Skin ADV

Indirizzo alberghiero a Gubbio: Goracci (Pcu) torna a interrogare la Giunta regionale

Indirizzo alberghiero a Gubbio: Goracci (Pcu) torna a interrogare la Giunta regionale: "A quando un tavolo per pianificare il futuro? L'attivazione a Gubbio non penalizzerebbe le realta' gia' esistenti".
Il consigliere regionale Orfeo Goracci (Comunista umbro), rinnovando l'invito alla Regione Umbria di dare corso all'attivazione di un indirizzo scolastico 'Alberghiero' nel Comune di Gubbio, ha presentato un'interrogazione attraverso la quale chiede alla Esecutivo di Palazzo Donini “se e in quali termini temporali provvederà a riunire, parallelamente agli organi consiliari, un tavolo o un'articolazione comunque operativa per ridiscutere per tempo le scelte inerenti la programmazione scolastica nei vari territori, e se, in particolare, quindi, la Giunta sta predisponendo un percorso, nel rispetto di ogni realtà territoriale e secondo i principi di un'equilibrata pianificazione generale dell'offerta formativa, utile all'attivazione di un indirizzo di 'Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera' in territorio eugubino”. Nel suo atto ispettivo, Goracci evidenzia come “a distanza di mesi dalla votazione, in Consiglio regionale, del Piano dell'offerta formativa, che nel suo documento finale ha escluso l'attivazione dell'Indirizzo 'alberghiero' per Gubbio per l'anno 2014/2015, nessun passo sembra essere stato compiuto dalla Giunta regionale per ripensare, secondo gli intendimenti espressi, ad una generale rimodulazione del ventaglio degli indirizzi presenti nel territorio, finalizzata a rendere gli stessi maggiormente aderenti ai bisogni ed alle vocazioni delle diverse comunità, compensando alcune realtà di privazioni e carenze gravi o addirittura inspiegabili sul piano della programmazione scolastica. In questo quadro – spiega Goracci -, l'attivazione a Gubbio di un indirizzo 'alberghiero' o, più precisamente, di 'servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera', risulta essere non già una richiesta campanilistica di corto respiro ma, al contrario, una necessità legata alle peculiarità del territorio eugubino stesso, la cui vocazione turistica e ricettiva è indiscutibile”. Per il consigliere regionale “la presenza di un tale indirizzo a Gubbio non penalizzerebbe in alcun modo il sistema scolastico assisano, che di questo tipo di indirizzo si fregia da lungo tempo come realtà consolidata e di pregio, anzi arricchirebbe e qualificherebbe ulteriormente l'offerta formativa del territorio riducendo i disagi legati ai quotidiani, disagevoli spostamenti, per decine di ragazzi provenienti da Gubbio e dai Comuni limitrofi, vale a dire da territori tradizionalmente marginali dal punto di vista infrastrutturale, elemento questo che già di per sé esigerebbe una compensazione. Le linee guida per la programmazione territoriale della rete scolastica e dell'offerta formativa in Umbria - rileva ancora Goracci nella sua interrogazione -, votate, senza il mio consenso, dal Consiglio regionale nello scorso mese di luglio, hanno previsto, a ulteriore penalizzazione di Gubbio e del suo territorio, l'impossibilità, di fatto, di godere di qualunque autonomia degli Istituti scolastici con conseguente dirigenza (in presenza di 400 o 600 iscritti), essendosi nel frattempo prodotto, per effetto della volontà politica prevalente in Regione, l'accorpamento tra 'Gattapone' e 'Itis Cassata', con la nascita di un polo di circa 1100 alunni, mentre il provvedimento governativo invocato a supporto di scelta, ossia il famoso Decreto che avrebbe dovuto prevedere per tutti gli Istituti un numero minimo di 900 studenti, non è mai diventato realtà”.
Gubbio/Gualdo Tadino
25/08/2014 13:14
Redazione
"Gubbio Fa Centro" e la Cena di Gala: stasera domenica 31 agosto in piazza San Giovanni
Tutto e` pronto per l`attesa `iniziativa di fine estate promossa dall`associazione "Gubbio fa Centro" che dopo i success...
Leggi
Gualdo Casacastalda: grande entusiasmo alla presentazione in piazza. Foligno battuto ai rigori 8-7 (stasera telecronaca ore 21 TRG)
C`è grande entusiasmo nell`ambiente del Gualdo Casacastalda alla vigilia del via di una nuova stagione all`insegna della...
Leggi
"Gubbio No Borders": stasera chiusura con il tributo a Jimi Hendrix
A 70 anni dalla sua nascita, "Gubbio No Borders" omaggia Jimy Hendrix, nella serata conclusiva dell`edizione 2014: stase...
Leggi
Biliardo: il folignate Ponti sfiora la vittoria all'Umbria Open carambola a tre sponde
Rispettato il pronostico della vigilia all`Umbria Open 2014 di Carambola a tre sponde: ha vinto il più titolato tra i pa...
Leggi
La prima intervista per Miss Umbria: Lucrezia Lucchetti si confida a "Trg Plus" (ore 20.50)
E` Lucrezia Lucchetti, miss Umbria 2014, l`ospite della puntata di questa sera di "Trg Plus", la rubrica di approfondime...
Leggi
Torneo dei Quartieri: i Balestrieri pronti a farlo crescere ancora, ma senza forzature
Un Torneo dei Quartieri all`insegna del rilancio, con un bilancio oltremodo positivo e con alcune riflessioni proiettate...
Leggi
Tim Cup: per il Perugia c'e' il Verona. La Ternana incassa 5 gol, e L'Aquila 3
Nuovi verdetti che interessano le squadre umbre dal turno domenicale di Tim Cup: per il Perugia sarà il Verona di Mandor...
Leggi
Successo a Gualdo Tadino per la Notte Bianca dello sport
Tutti svegli, ieri sera, per provare nuovi sport e ammirare atleti e appassionati delle più diverse discipline sportive....
Leggi
A Foligno "Wheat! Fest!" Due giorni dal 27 agosto
Da un progetto dei ragazzi de La Lumaca Ubriaca, supportati da alcuni giovani della città, nasce l`idea di un nuovo fest...
Leggi
E' ancora Faggioli il re del Trofeo "Luigi Fagioli": migliaia di appassionati sulla Gubbio-Madonna della Cima
E` ancora Simone Faggioli il re del trofeo "Fagioli": per la decima volta il pilota toscano si aggiudica la cronscalara ...
Leggi
Utenti online:      490


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv