Skin ADV

Infrastrutture: "Garantire nello statuto regionale il diritto alla connettività”, il consigliere De Luca (M5S) annuncia proposta di legge

Infrastrutture: "Garantire nello statuto regionale il diritto alla connettività”, il consigliere De Luca (M5S) annuncia proposta di legge

“La connessione veloce come diritto di cittadinanza. Per questo ci faremo promotori, nell'ambito della Commissione per le riforme statutarie, di una proposta di legge per inserire il diritto di accesso alle reti info-telematiche all'interno dei principi programmatici dello Statuto della Regione Umbria. Crediamo che infrastrutture e competenze digitali debbano essere al centro della ripartenza dell'economia umbra. Affinché i territori e le comunità possano essere protagonisti della rinascita della regione”. È quanto dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca. 

“Per fare questo – spiega De Luca - è necessario colmare in tempi rapidi lo scarto del digital divide intra-regionale, garantendo l'accesso internet come requisito essenziale di inclusione sociale ed incrementando il livello di alfabetizzazione informatica dei cittadini nelle dinamiche lavorative e nelle relazioni con la PA. La connettività è ormai un diritto fondamentale. L'accesso a internet deve essere riconosciuto giuridicamente come diritto che permette di rimuovere forme di discriminazione tradizionali basate su censo, situazione economica o disabilità fisiche, e nuove e ancora poco percepite come il digital divide. Garantire il diritto alla connettività significa garantire pari accesso al lavoro, alla sanità e all'istruzione. Significa creare nuove modalità di lavoro e di sviluppo economico, opportunità per le imprese, ottimizzare l'attività e i rapporti con la pubblica amministrazione. Significa dare ad un territorio quei servizi minimi per consentire alle aziende di sopravvivere ed essere competitive su mercati sempre più digitali. In Umbria sono ancora troppe le zone che non ricevono un segnale stabile per la telefonia mobile e addirittura ci sono località che non ricevono adeguatamente neanche il servizio televisivo”.

“Non siamo – prosegue De Luca - all'anno zero rispetto ad altri, ma è una sfida in cui non possiamo mollare di un centimetro. Secondo Open Polis (elaborazione dati Istat 2019) il 21,3 per cento delle famiglie umbre non ha un accesso internet da casa, un dato tra i più alti in Italia. Di queste il 6,8 per cento dichiara come motivo la mancanza di disponibilità di una connessione a banda larga nella zona, dato più alto in Italia. Tra gli altri motivi ci sono l'alto costo del collegamento e degli strumenti per accedervi, la mancanza di competenze e la minima alfabetizzazione digitale. In Umbria solo il 31 per cento delle famiglie viaggia con una velocità superiore ai 100 Mbps, contro il 55 per cento della Sicilia, il 48 del Lazio o il 46 della Puglia, solo per fare alcuni esempi. Su questi ultimi dati è da rilevare poi come ritroviamo il solito ritardo dell'Umbria meridionale: mentre nel comune di Perugia il 68 per cento delle famiglie viaggia in internet con velocità superiore a 100 Mbts, a Terni succede solo nel 46 per cento dei casi”.

“Tutti questi dati - conclude De Luca - si traducono in mancate opportunità, minor attrattività per le aziende, minori servizi per le imprese, anche del turismo, minori strumenti per l'istruzione, per la sanità. Quindi a buon diritto possiamo parlare di una vera e propria discriminazione ai danni dei cittadini e delle comunità. Un elemento, quello del digital divide, che dovrà essere considerato in via prioritaria anche nella futura pianificazione delle infrastrutture digitali regionali”.

Perugia
05/09/2020 13:03
Redazione
Umbertide: domani nuovo servizio di disinfestazione
Domani verrà eseguita, a partire dalle ore 1:00 e fino alle ore 4:00, la disinfestazione contro mosche, zanzare ed altri...
Leggi
Dall'8 all'11 settembre la XXXIII Rassegna delle bande musicali “Città di Umbertide”
Torna ad Umbertide la tradizionale rassegna delle Bande Musicali, ormai giunta alla XXXIII edizione. Martedì 8 settembre...
Leggi
Sanità: 130 atti violenza contro gli operatori nel 2019. Assessore Coletto: "Ci sono linee guida, importante segnalare"
Sono state 130 nel 2019 le segnalazioni di atti di violenza nelle aziende sanitarie umbre: lo rende noto l` assessore al...
Leggi
Ast: prosegue lo stato di agitazione a Terni. Sindacati: "Preoccupante fase di incertezza"
Prosegue lo stato di agitazione, da parte delle segreterie territoriali di Fim, Fiom, Uilm, Fismic, Ugl e Usb, all` Ast ...
Leggi
Viaggio nel "Sentiero di Francesco" 2020 stasera nel TRG Plus(ore 20.45)
Una tre giorni diversa dal solito, a causa dell`epidemia, per un pellegrinaggio individuale , spontaneo e libero  con la...
Leggi
Papa Francesco il 3 ottobre ad Assisi per firma enciclica post-Covid. Vescovo Sorrentino: "Ci da ancor più forza per ripartire"
Papa Francesco sarà il 3 ottobre ad Assisi dove firmerà l` enciclica "Fratelli tutti", documento ispirato dalla pandemia...
Leggi
Stasera a Sant’Ubaldo l’ “Omaggio all’Umbria”, concerto con musiche di Bob Dylan, Piazzolla e Morricone: appuntamento ore 18
Un tenore, un violino, una chitarra, le percussioni e la fisarmonica, per un programma che spazia da Bob Dylan a Luis Ba...
Leggi
Spoleto: al via, questa sera la 74esima Stagione del Teatro Lirico Sperimentale
Si aprirà con “La prova di un’opera seria” questa sera (ore 21 al Teatro Clitunno di Trevi, con repliche sabato 5 settem...
Leggi
Domenica radiologie aperte in Umbria
Prosegue il programma delle aperture domenicali delle strutture sanitarie per l` abbattimento delle liste d`attesa per l...
Leggi
Norcia: mensa scolastica, da oggi fino al 23 settembre al via le iscrizioni on line
L’ ufficio Servizi Sociali del Comune di Norcia comunica che da oggi, fino al 23 settembre, è possibile iscriversi al se...
Leggi
Utenti online:      204


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv