Skin ADV

Insediata in Umbria la Commissione d'inchiesta sulla pandemia

Si è insediata ufficialmente a Palazzo Cesaroni la Commissione di inchiesta sulla "Gestione dell'emergenza sanitaria durante la pandemia da Covid-19".

Si è insediata ufficialmente a Palazzo Cesaroni la Commissione di inchiesta sulla "Gestione dell'emergenza sanitaria durante la pandemia da Covid-19", istituita con deliberazione dell'Assemblea legislativa nella seduta dello scorso 23 marzo, su richiesta dei Gruppi di minoranza (Pd, M5s, Misto, Patto civico). Essendo stata sottoscritta da più di un terzo dei componenti dell'Assemblea, a norma di Statuto, la sua istituzione è stata automatica. La Commissione è composta da tutti i capigruppo consiliari ed attraverso il voto "ponderato", vale a dire che ogni capogruppo rappresenta un numero di voti pari a quello dei componenti del suo Gruppo consiliare, è stato eletto presidente Stefano Pastorelli (Lega), vicepresidente è stato invece eletto Tommaso Bori (Pd).  I presidenti dei gruppi consiliari, componenti della Giunta regionale, Roberto Morroni (Fi) e Paola Agabiti (Tesei per l'Umbria) hanno delegato, quale loro rappresentante in sede di voto ed in seno alla Commissione, Stefano Pastorelli. La Commissione è così composta: Stefano Pastorelli (Lega-presidente), Tommaso Bori (Pd-vicepresidente), Vincenzo Bianconi (gruppo Misto), Thomas De Luca (M5s), Andrea Fora (Patto civico per l'Umbria), Eleonora Pace (Fdi). La Commissione resterà attiva per dodici mesi, prorogabili per altri dodici, ed avrà il compito di svolgere un'attività di analisi e di studio sulla gestione dell'emergenza sanitaria causata dal contagio da virus Covid-19. La Commissione riferirà semestralmente all'Assemblea legislativa, ai fini della predisposizione di eventuali atti legislativi in relazione alle risultanze di indagini e studi. L'incarico di presidente e vicepresidente della Commissione d'inchiesta è svolto senza nuovi o maggiori oneri a carico del bilancio dell'Assemblea legislativa.

Perugia
08/04/2021 17:37
Redazione
Squarta, con contagi bassi riaprire le attività
"La norma nazionale che abolisce la zona gialla fino al 30 aprile è un`assurdità se i numeri dei contagi in Umbria sono ...
Leggi
In Umbria prenotati per il vaccino oltre 20 mila vulnerabili per patologia
In Umbria i medici di medicina generale "stanno svolgendo un ruolo importantissimo nella campagna vaccinale" e hanno già...
Leggi
InvestiAMOSociale, c'è il concorso per supportare progetti ad alto impatto sociale
Far crescere l’imprenditorialità sociale e sostenere lo sviluppo di progetti innovativi in riposta ai bisogni del territ...
Leggi
Epidemiologi, Umbria verso il limite della zona bianca
L`Umbria è una delle regioni "messe meglio" sia dal punto di vista dell`incidenza dei contagi sia come indice Rt, second...
Leggi
Gresele, il quadro rimane favorevole all'uso di AstraZeneca
"Il quadro complessivo rimane largamente favorevole per un uso del vaccino AstraZeneca, pur con le limitazioni indicate ...
Leggi
Norcia, convocato il Consiglio Comunale venerdì 9 aprile
E’ convocato venerdì 9 aprile alle 9,30 in modalità video conferenza il Consiglio Comunale di Norcia. Sono 19 i punti in...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, 10 nuovi positivi e 25 guariti
“Nella giornata di ieri abbiamo avuto dati molto buoni, ovvero dieci nuovi postivi a fronte di 25 persone guarite, quind...
Leggi
Coldiretti, con temperature sotto zero danni a frutta e ortaggi
Dopo una nottata che ha visto scendere in diverse zone dell`Umbria le temperature per più ore sotto lo zero, anche a men...
Leggi
Perugia: carabinieri, intensificazione controlli sul rispetto della normativa anti-Covid
Prosegue, senza soluzione di continuità, il controllo sul rispetto della normativa anti-Covid, al fine di contenere la d...
Leggi
Covid: in Umbria ancora calo ricoverati e attuali positivi. In ultimo giorno 172 nuovi casi, 290 guariti e sette morti
Ancora un calo di ricoverati Covid in Umbria, oggi 338, 19 meno di ieri secondo i dati della Regione. Salgono invece da ...
Leggi
Utenti online:      210


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv