Skin ADV

L'ex bomber del Gubbio Cagnazzo: "Altro che Van Gaal o Matrecano, il cambio del portiere l'ho fatto io 25 anni prima"

Sport, calcio: Testimonianza di Marcello Cagnazzo, ex bomber del Gubbio che nel corso della sua carriera di allenatore nei dilettanti 25 anni fa, effettuo' la sostituzione del portiere per un calcio di rigore, come in Olanda- Costa Rica.
E' destinato ad essere un episodio che resterà immortalato ad una ipotetica parete delle memorie dei Mondiali di calcio, la sostituzione del portiere olandese Cillesen effettuata da un grande delle panchine come il commissario tecnico Van Gaal, che gli ha preferito al 120' della sfida contro la Costa Rica il collega Krul, diventato da portiere di seconda scelta ad eroe d un intero paese grazie ai penalty neutralizzati di Bryan Ruiz e Michael Umana, consentendo agli Orange di superare i quarti di finale e giocarsi questa sera alle 22, l'approdo in finale contro l'Argentina di Leo Messi. La sostituzione del portiere per i calci di rigore è sicuramente stata inusuale quanto una novità per una gara di Coppa del Mondo, inusuale ma che non colpisce più di tanto l'attenzione per quanto riguarda casi analoghi in Italia, specialmente in Umbria. Nei giorni passati infatti, prima Matrecano e poi Crema hanno ricordato come a cambiare il portiere in vista dei rigori, sia stata una mossa utilizzata anche da loro in due diverse occasioni: Matrecano sostituì Di Bartolomeo con Castagnoli al 119' della sfida play off di Promozione tra Pretola e Pantalla stagione 2004-2005, Crema invece diede fiducia a Pappalardo rilevando Pastorelli a cinque minuti dalla fine dei supplementari nello spareggio salvezza della stagione 2001-2002 tra San Sisto e Nestor. Finito qui?Assolutamente no perchè ancor prima di Van Gall, Matrecano e Crema, c'è stato un altro grande del calcio umbro ad utilizzare un cambio di numeri uno per sventare la minaccia di un calcio dagli undici metri: Marcello Cagnazzo (nella foto a colloquio con il tecnico Gustavo Fiorini), il bomber perugino che ha il Gubbio nel cuore, indimenticato bomber degli stessi rossoblù. E' proprio Marcello che si presta a raccontare l'evento: “Altro che Matrecano o Van Gaal, il primo a fare un cambio del genere sono stato io” esordisce orgoglioso Cagnazzo “Circa 25 anni fa infatti allenavo il Panicale in Prima Categoria e giocavamo una partita di campionato a Città di Castello contro il Cangi. Stavamo vincendo per 1-0 una partita molto importante per il nostro cammino, ad un minuto e mezzo dalla fine l'arbitro concede un calcio di rigore ai nostri avversari. Per evitare il pareggio, ho pensato subito di affidare il compito di trascinarci alla vittoria al secondo portiere che avevo con me in panchina Fringuelli, quindi ho chiamto immediatamente il cambio facendo uscire Milletti, il nostro titolare. Sapevo che Fringuelli, da buon portiere era un po' matto quando era in campo, ma aveva un grande talento a neutralizzare i tiri dagli undici metri, il presidente dietro la rete mi diede de matto, fatto sta che Fringuelli riuscì a parare e trascinarci tutti alla vittoria. Non sarà stata una semifinale o finale di Mondiale, però resta il fatto che abbiamo vinto e il primo a inventarmi questo avvicendamento in Umbria sono stato io” Chiosa con tono forte l'ex centravanti del Gubbio. Colui che oltre che per i gol e le “bombe” tirate da fuori area, da oggi sarà ricordato come colui che precedette di 25 anni un grande stratega come Van Gaal, E a Matrecano e Crema resterà il fatto di essere stati bravi, coraggiosi e intuitivi, ma non certo i primi.
Gubbio/Gualdo Tadino
09/07/2014 16:03
Redazione
Gubbio: domani volontari in strada per la pulizia della città
Domani un gruppo di eugubini si armerà di olio di gomito e buona volontà ed andrà a pulire i tombini del centro storico....
Leggi
Messa nelle Grotte di monte Cucco: oggi alle 11 la solenne celebrazione
In occasione della ricorrenza di San Benedetto, proclamato Santo protettore degli Speleologi da Papa Paolo VI nel 1968,...
Leggi
Domani manifestazione di protesta contro il mancato pagamento della Cig in deroga
Manifesteranno domani davanti la Prefettura di Perugia Cgil, Cisl e Uil per protestare contro il mancato pagamento della...
Leggi
Quadro sempre piu' critico per il bimbo di Pontevalleceppi ferito dal padre
E` un quadro clinico "sempre molto critico" quello del bambino di 2 anni raggiunto domenica scorsa da un colpo di pistol...
Leggi
Gubbio, Il Barbetti apre per il rinnovo delle tessere del tifoso scadute
Sono giorni intensi per il direttore sportivo rossoblù Giuseppe Pannacci, con il neo uomo mercato impegnato a trattare c...
Leggi
Città di Castello Rugby, i baby Falcini e Mazzanti ammessi all'Accademia Federale di Roma
Due atleti delle squadre giovanili del Città di Castello Rugby, Leonardo Falcini e Lorenzo Mazzanti, sono stati ammessi ...
Leggi
Perugia, albanese ai domiciliari dopo furto a prostituta
I carabinieri hanno arrestato un ventenne albanese (ora ai domiciliari) ritenuto responsabile di aver rapinato 100 euro ...
Leggi
Conto alla rovescia per "I giochi di quartiere" di Sigillo
Appuntamento il 19 Luglio alle 21.00, allo stadio Hermes Aretini di Sigillo per “I Giochi di quartiere”. L’anno scorso ...
Leggi
La ceramica umbra espone con Steve McCurry
La ceramica umbra si rinnova, traendo ispirazione dalla sua secolare tradizione artistica alla luce di una sensibilità e...
Leggi
C.Castello. Diretta tv su TRG per la consacrazione a Vescovo di Nazzareno Marconi.
Il sindaco Luciano Bacchetta ha esteso ai componenti del consiglio comunale l’invito a partecipare alla cerimonia di con...
Leggi
Utenti online:      466


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv