Skin ADV

La GdF di Città di Castello sequestra più di 200 kg di “botti” illegali

Tenta invano di nascondere fuochi d'artificio: la GdF di Citta' di Castello sequestra piu' di 200 kg di "botti" illegali.

Il periodo delle festività vede i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia costantemente impegnati nel settore della tutela dei cittadini. Le violazioni delle limitazioni agli spostamenti non sono state le sole a essere attenzionate dalla Tenenza di Città di Castello: nell’ambito dell’intensificazione dei controlli rivolti al corretto uso e alla regolare diffusione di fuochi pirotecnici, fortemente voluta dal Ministero dell’Interno, con il coordinamento della Questura di Perugia, le Fiamme Gialle tifernati hanno notato alcuni prodotti esplodenti, apparsi subito dalle caratteristiche “non ordinarie”, esposti da un esercizio commerciale, gestito da una donna di origine cinese. Ciò che ha destato ancor di più l’attenzione dei finanzieri è stato il repentino affrettarsi di un addetto, una volta avvistati i militari, verso un magazzino, all’interno del quale erano custodite, senza che fossero osservate le cautele previste dalla normativa di settore, quantità elevate di fuochi d’artificio che, per l’elevato grado di pericolosità nell’uso, avrebbero dovuto essere acquistabili solo da soggetti maggiorenni. La merce esposta in negozio era infatti solo la punta del proverbiale iceberg: ben due quintali di “merce”, priva delle autorizzazioni necessarie, sono stati rinvenuti (e sequestrati) dai militari, i quali hanno potuto procedere alla perquisizione immediata dei locali, data la commissione “in flagranza” del reato di “commercio abusivo di materie esplodenti”. Il Corpo della Guardia di Finanza, oltre a essere uno dei principali Organi deputati a reprimere gli illeciti economico-finanziari, contribuisce in maniera rilevante, assieme alle altre Forze di Polizia, alla tutela dei cittadini, con particolare attenzione durante le festività di fine anno, periodi particolarmente sensibili dal punto di vista della sicurezza.

Città di Castello/Umbertide
04/01/2021 09:14
Redazione
Neve a Castelluccio di Norcia: soccorsi dai vigili del fuoco 51 cavalli
Recuperata nella neve una mandria di cavalli a Castelluccio di Norcia grazie all`intervento dei vigili del fuoco. Nella ...
Leggi
Covid: 980 persone vaccinate in Umbria
Sono 980 le dosi di vaccino contro il Covid somministrate fino ad ora in Umbria, pari al 19,8 percento delle 4.960 conse...
Leggi
Epifania: le modifiche ai servizi di raccolta differenziata “porta a porta” a Città di Castello, San Giustino e Montone
In occasione della giornata dell’Epifania di mercoledì 6 gennaio 2021 Sogepu ha concordato con gli assessorati all’Ambie...
Leggi
Scuola: Pastorelli (Lega Umbria), rinviare la riapertura
"Rinviare la riapertura delle scuole": il capogruppo Lega Umbria, Stefano Pastorelli, sostiene l` ipotesi avallata - rif...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri nove nuovi positivi e nessun guarito
“E’ stabile anche oggi la situazione dell’Asp Muzi Betti, dove, come ci informa la presidente Andreina Ciubini, restano ...
Leggi
Bartoccini Fortinfissi Perugia: buono l'allenamento congiunto di ieri con Roma
Segnali positivi quelli ottenuti nell`allenamento congiunto con la Acqua & Sapone Roma svoltosi ieri al PalaBarton, nel ...
Leggi
Covid: altri tre morti in Umbria, quasi stabili i ricoveri
Sono 202 i nuovi casi di positività al Covid accertati nelle ultime 24 ore in Umbria, su 2.562 tamponi analizzati, con u...
Leggi
Un presepe pensile sul fiume Tevere
Un presepe "pensile" appeso ad unfilo trasparente che abbraccia le due sponde del fiume Tevere, reso ancora più suggesti...
Leggi
Trovata morta in casa a Perugia, l'autopsia chiarirà le cause
Sarà l` autopsia a fare chiarezza sulle cause del decesso di una giovane di 22 anni trovata morta in casa dai genitori, ...
Leggi
Scuola: studenti umbri, in presenza sì, ma in sicurezza
"Ci è stato promesso che il 7 gennaio, tra pochi giorni, torneremo a scuola: la nostra domanda però è: a quali condizion...
Leggi
Utenti online:      643


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv