Skin ADV

La lingua dei segni dell'informazione istituzionale. Squarta ( presidente CRU):"Grande segno di civilta'"

Convenzione siglata dal Consiglio regionale dell'Umbria con l' Ente nazionale sordi (Ens)-Umbria. Permettera' la traduzione dei lavori del consiglio regionale e delle commissioni

"Un grande segno di civiltà e di sensibilità con l' Umbria che è tra le prime se non la prima regione in Italia che attraverso la lingua dei segni permetterà a non udenti di poter seguire in maniera diretta l' attività e l' informazione istituzionale": ad affermarlo è stato il presidente dell' Assemblea legislativa Marco Squarta nel presentare la convenzione siglata con l' Ente nazionale sordi (Ens)-Umbria. Squarta ha parlato di un "grande orgoglio" per l' accordo che ha unito tutti, ufficio di presidenza e l' intero consiglio. I contenuti dell' accordo, che prevede la realizzazione di servizi di interpretariato nella Lingua dei segni italiana (Lis) con traduzione visiva oltre che simultanea, sono stati illustrati questa mattina a palazzo Cesaroni insieme alle vicepresidenti Paola Fioroni e Simona Meloni. Sono intervenute anche Luciana Rossetti, presidente Ens Umbria, e Paola Palombi, presidente Associazione interpreti lingua dei segni italiana (Anios)-Umbria. La convenzione, come è stato evidenziato, permetterà quindi la traduzione dei lavori del consiglio regionale e delle commissioni, nelle parti più importanti attraverso una sintesi, e anche delle conferenze stampa e degli incontri istituzionali, consentendo così alle persone sorde di partecipare attivamente alla vita delle istituzioni rendendo sempre più accessibili gli strumenti di informazione e comunicazione. "Ci siamo spinti dove le altre assemblee legislative non lo hanno ancora fatto perché vogliamo che l' Umbria sia una regione virtuosa per quanto riguarda l' accessibilità anche per le persone sorde" ha detto la vicepresidente Fioroni che poi ha evidenziato la convenzione dell' Onu come un "faro" perché "ha cambiato il modo di approcciarsi alle disabilità". Meloni ha successivamente ricordato che la proposta è stata accolta in maniera unitaria: "Con lo spirito che ci guida, quello di aprire l' istituzione del consiglio regionale a tutti, abbiamo siglato questa convenzione - ha osservato - perché i soggetti più deboli e fragili sono quelli che vanno tutelati, per puntare ad una società inclusiva e solidale". Quindi "è la prima volta nella storia" che l' Ente nazionale sordi e l' Assemblea legislativa sono così vicini "per realizzare questo percorso insieme" ha evidenziato la presidente Ens Umbria. "Faremo in modo - ha detto Rossetti - che consapevolezza e accessibilità crescano sempre più". Anche per la presidente Anios Umbria - associazione che è il braccio operativo della convenzione - la nuova sinergia è anche simbolica, perché "sta ad indicare un riconoscimento importante per la professionalità che da 30 anni gli interpreti della lingua dei segni mettono nel loro lavoro".

 
What do you want to do ?
New mail
Perugia
17/07/2020 15:46
Redazione
Terremoto, nel decreto "Semplificazione" le istanze dell'area colpita dal sisma. Esulta il sindaco di Norcia Alemanno. Il parroco Tonioni invia video messaggio a Conte
Pubblicato stamani in Gazzetta Ufficiale il decreto "Semplificazione" che accoglie un pacchetto normativo per la ricostr...
Leggi
Gubbio No Borders, dal 16 al 27 agosto il jazz al Teatro romano e Palazzo dei Consoli. Apertura con un ricordo di Pier Paolo Filippini
Dal 16 al 27 agosto torna il festival Gubbio No Borders, organizzato dall’Associazione Jazz Club Gubbio con la direzione...
Leggi
Riaperto il viadotto di Montoro: si torna a circolare in entrambi i sensi di marcia tra Terni ed Orte
  Erano le 10.30 della mattina quando il viadotto Montoro, sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” tra Terni e Orte è ...
Leggi
Gubbio, Colacem: domani sabato 18 luglio dalle ore 9 alle ore 12 le cementerie saranno aperte al pubblico
Si svolgerà domani sabato 18 luglio dalle ore 9 alle 12 un “Porte Aperte” dello stabilimento Colacem di Gubbio. Evento g...
Leggi
Ottaviano Nelli, a Gubbio una mostra dal prossimo autunno. Domenica 19 luglio Andrea de Marchi racconta il pittore girovago
Appuntamento domenica 19 luglio alle ore 21 al chiostro di San Pietro a Gubbio con "La narrazione fiorita di Ottaviano N...
Leggi
Gualdo Tadino: Valsorda protagonista con 5 escursioni. Al via domenica 19 luglio
Il Comune di Gualdo Tadino, in collaborazione con il CAI (club alpino italiano), “apre le porte” di Valsorda a turisti e...
Leggi
Umbria, dati settimanali Covid: 6 contagiati e 2 guariti in più, nessun paziente in rianimazione
Questi i dati riferiti alla settimana dal 10 al 17 luglio per ciò che riguarda l’andamento epidemiologico del virus COVI...
Leggi
Cavalcata da guinness dei primati per la Tiferno 1919 sia per la prima squadra che per le categorie giovanili. Presidente Bianchi:”Ora sogno la C”
“Vittorie a ripetizione: un risultato di prestigio dopo l’altro coronano una stagione da incorniciare per la Tiferno 191...
Leggi
Regione: riunito Tavolo presidenza sull'economia. Avviato confronto in vista del varo del Defr
Si è tenuto oggi pomeriggio il primo Tavolo di presidenza sull`` economia regionale per avviare un confronto in merito a...
Leggi
Confagricoltura: domani a Montefalco la tavola rotonda “Distretto rurale, dalla competizione dei singoli alla competizione dei territori”
Crescita e valorizzazione del territorio post Covid-19. A Montefalco Confagricoltura Umbria promuove la tavola rotonda...
Leggi
Utenti online:      603


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv