Skin ADV

Meno classi al "Casimiri" di Gualdo, la replica della dirigente alle polemiche: "No a strumentalizzazioni politiche"

Meno classi al "Casimiri" di Gualdo, la replica della dirigente alle polemiche: "No a strumentalizzazioni politiche". Intanto la terza classe del CAT e' stata reintegrata.

 

Acqua sul fuoco delle polemiche per il taglio di tre classi all'istituto di istruzione superiore "Casimiri" di Gualdo Tadino. E' quanto punta a fare la dirigente scolastica dell'istituto gualdese, Francesca Cencetti, dopo le polemiche dei giorni scorsi, con una nota di precisazione:

"La terza classe Cat, in seguito all'azione immediatamente attivata dalla Dirigente prof.ssa Francesca Cencetti sull'Ufficio Scolastico Regionale, è stata reintegrata - esordisce la nota - Per quanto concerne gli altri due tagli, va detto con nettezza che il "Casimiri" risente, come molte altre realtà locali, di un disegno di contenimento della spesa pubblica, comprendente anche la scuola, in atto a livello nazionale. Questo non toglie che il "Casimiri" sta mantenendo, anche in queste ore, un filo diretto con l'USR per scongiurare, entro i termini meramente quantitativi comunque stabiliti dalla normativa, i tagli previsti. La dirigenza e gli organi istituzionali del "Casimiri" conducono da anni tutte le iniziative possibili per fare del polo gualdese un centro di riferimento per tutta la fascia, con una serie di iniziative, anche istituzionali, costanti e qualificanti".

Ma la nota polemizza anche sulle uscite politiche di queste ultime ore: "Quello che suscita stupore e indignazione è che talune forze politiche gualdesi, che, sovente e unilateralmente, si auto-proclamano interpreti uniche di attività tese al conseguimento del bene comune, facciano della scuola la vera e propria palestra in cui esercitare, con totale sprezzo del reale interesse della comunità, battaglie politiche, che non hanno nulla a che vedere con le reali finalità che la comunità scolastica educante si propone. Il "Casimiri" si oppone radicalmente a questa sistematica strumentalizzazione politica che viene messa in atto da taluni soggetti pubblici. Soggetti che dovrebbero, in frangenti di difficoltà come questo, richiamare all'unità degli intenti, delle finalità e dell'azione da porre in atto".

Infine una riflessione legata anche alla provenienza esogenza di molti studenti al "Casimiri":

"Rimane singolare che la metà della popolazione scolastica del "Casimiri" provenga da fuori comune, dove evidentemente la qualità degli studi e della formazione offerte dall'Istituto vengono riconosciuti. L'Istituto "Casimiri" auspica che, finalmente, le forze politiche, concordemente e consapevoli delle responsabilità che loro competono di fronte alla popolazione, decidano non solo di desistere dall'utilizzo pretestuoso della scuola per l'ingaggio di polemiche strumentali e tutte interne agli equilibri politici stessi, ma soprattutto siano capaci, insieme alla scuola e alla comunità tutta, di unire le forze e di salvaguardare, nell'interesse superiore di tutta la comunità, i nostri diritti, che sorgono dalla scuola e su di essa si sorreggono".

 

Gubbio/Gualdo Tadino
24/06/2017 09:20
Redazione
Spoleto Meeting art Due Mondi: su il sipario al caffe' letterario con il libro "Nel segno dei padri", quindi la mostra anteprima del festival
E` partito da questo weekend con grandi momenti di arte e cultura lo Spoleto Meeting Art Due Mondi, la rassegna artistic...
Leggi
Caldo: week-end da bollino rosso anche a Perugia
Si annuncia un fine settimana bollente in almeno dieci citta` italiane: sono infatti attese ondate di calore di livello ...
Leggi
Oggi il Comune di Umbertide ricorda le vittime di Serra Partucci, Penetola e Monsiano
Domenica 25 giugno Umbertide torna a commemorare le vittime degli eccidi di Serra Partucci e Penetola. Era il 24 giugno ...
Leggi
Nel 2018 Norcia ospiterà assemblea Borghi più belli d’Italia
Di rientro dalla assemblea dell’Associazione dei Borghi più Belli d’Italia a Castelsardo (SS) il Vice Sindaco del Comune...
Leggi
"Ceramica Citernae" e notte romantica, stasera inaugurazione per una rinnovata edizione
La Mostra mercato “Ceramica Citernae” torna per la sua VI edizione nella splendida cornice del Palazzo Comunale di Citer...
Leggi
Gubbio: ultimi giorni per partecipare al bando ‘Servizio Civile Nazionale’
C’è tempo fino alle ore 14 del 26 giugno per i giovani interessati a fare domanda di partecipazione per il ‘Bando di Ser...
Leggi
Gubbio, potrebbe essere il weekend dei primi colpi di mercato: stamane nuovo summit Cornacchini-Pannacci
  A Gubbio dove potrebbe essere il fine settimana a segnare i primi colpi di mercato in casa rossoblù dopo le frenetich...
Leggi
Gubbio, la citta' piu' motorizzata d'Italia. Presentate le linee del nuovo piano di mobilita'
Il traffico cittadino nella stragrande maggioranza delle città e cittadine italiane è una sinusoide con orari di punta e...
Leggi
Castel del Piano: anziana legata e imbavagliata in casa da due rapinatori
Un`anziana di 80 anni e` stata legata e imbavagliata nel suo appartamento di Castel del Piano da due rapinatori. Sull`ep...
Leggi
Gubbio, incendio nel pomeriggio all'uscita della variante di Gubbio est: a fuoco sterpaglie e cespugli, sul posto i Vigili del Fuoco
Violento incendio per cause sconosciute oggi pomeriggio lungo la variante all`altezza dell`uscita di Gubbio Est. Intorno...
Leggi
Utenti online:      247


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv