Skin ADV

Omc dt foligno: stop alle procedure di raffreddamento, nuovo incontro entro luglio

Omc dt foligno: stop alle procedure di raffreddamento, nuovo incontro entro luglio. Positiva la riunione interlocutoria con Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Ugl Taf e Fast Ferrovie.

“La riunione è stata interlocutoria ma ha avuto esiti, per ora, positivi. Le parti hanno sciolto le procedure di raffreddamento in quanto le organizzazioni sindacali hanno avuto garanzie in merito all’avvio del progetto di adeguamento del nostro impianto (ndr, Omc di Foligno, ex Officine grandi riparazioni) atto ad accogliere i nuovi treni Emu mono-piano e al mantenimento degli standard occupazionali in base agli incrementi produttivi futuri”. Questo, in sintesi, è quanto emerso dalla riunione, tenutasi lunedì 20 maggio a Foligno, tra organizzazioni sindacali regionali umbre (Ooss, ovvero Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Ugl Taf, Fast Ferrovie) e la dirigenza di Officina manutenzione ciclica direzione tecnica (Omc dt) Trenitalia. Tra i temi affrontati quelli strategici per il futuro dell’impianto folignate che riguardano gli investimenti, ossia l’adeguamento infrastrutturale dell’impianto utile ad accogliere i treni Emu di nuova generazione (Pop e Jazz) e le assunzioni e carico di lavoro per il prossimo quinquennio. Alla riunione ha partecipato anche l’ingegnere Alessandro Bastone, responsabile delle Officine manutenzione ciclica secondo livello di Trenitalia. Le parti si rivedranno entro luglio, a valle degli incontri nazionali e dopo l’ok definitivo da parte dell’Ad Trenitalia per quanto riguarda gli investimenti, per definire date e numeri relativi ai temi discussi. “Le Ooss – scrivono in un comunicato congiunto Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Ugl Taf, Fast Ferrovie – resteranno vigili al fine di avere ulteriori certezze sui temi trattati a partire dall’approvazione definitiva dei citati investimenti da parte dell’Ad di Trenitalia che dovrebbe avvenire entro giugno”.

Foligno/Spoleto
21/05/2019 13:03
Redazione
Gubbio: oggi inaugurazione della mostra "Alberto Montrasio. Abissi di natura"
Sarà inaugurata venerdì 24 maggio 2019 alle ore 17.00 la mostra Alberto Montrasio. Abissi di natura, a cura di Lorenzo F...
Leggi
Domenica 26 maggio disputa del "Palio della Balestra" tra Gubbio e Sansepolcro
Domenica 26 maggio si svolgerà la tradizionale disputa del “Palio della Balestra”, tra i Balestrieri di Gubbio e quelli ...
Leggi
Dal 20 al 28 luglio torna Universo Assisi 2019. Stasera a "Trg Plus" (ore 20.50)
Dal 20 al 28 luglio torna Universo Assisi 2019 con un programma ricco di proposte originali e innovative che trasformera...
Leggi
Gubbio: dove si vota e quanti sono gli elettori per le consultazioni amministrative ed europee di domenica 26 maggio
In vista delle prossime consultazioni elettorali per il rinnovo del Parlamento Europeo ed elezione diretta del Sindaco e...
Leggi
Gubbio: incontro al ‘Digipass’ su "smartphone e social network: come viverli senza diventare dipendenti"
Si svolgerà giovedì 23 maggio alle ore 18 al ‘Digipass’ in via Gioia 6 - nuova sede dell`Ufficio Informagiovani del Comu...
Leggi
Certificazione EPD per i cementi di Colacem, con la dichiarazione ambientale di prodotto
I cementi Colacem hanno ottenuto la certificazione EPD (Environmental Product Declaration – Dichiarazione Ambientale d...
Leggi
Salute mentale, il rientro in società del malato anche alla luce del nuovo Piano sanitario regionale
“Non soltanto terapia farmacologica per la salute mentale ma è importante pensare al reinserimento del malato psichiatri...
Leggi
Spello: Palazzetto Sport, completati i lavori per l’installazione dell’impianto di illuminazione a LED e di adeguamento degli infissi
Completati i lavori di installazione dell’impianto di illuminazione a LED nel Palazzetto dello Sport: l’intervento, fina...
Leggi
Confindustria Gubbio-Gualdo: imprenditori a confronto con i candidati sindaco del territorio
Imprenditori a confronto con i sindaci del territorio. I candidati sindaco di Gubbio hanno incontrato la Sezione eugubi...
Leggi
Anas: rimosso l’ordigno rinvenuto lungo la ss73bis “di Bocca Trabaria”
Le Autorità militari, in coordinamento con Prefettura e Anas, hanno rimosso questa mattina l’ordigno bellico rinvenuto i...
Leggi
Utenti online:      298


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv