Skin ADV

Ospedale di Città di Castello: presentati i lavori alle Unità Operative di Cardiologia e Pronto Soccorso

Sono stati presentati ufficialmente questa mattina i lavori effettuati all'Ospedale di Citta' di Castello e che riguardano l'UO di Cardiologia e l'UO Pronto Soccorso.

Sono stati presentati ufficialmente questa mattina i lavori effettuati all'Ospedale di Città di Castello e che riguardano l'UO di Cardiologia e l'UO Pronto Soccorso. Hanno partecipato alla breve cerimonia Andrea Casciari Direttore Generale dell'USL Umbria 1, Silvio Pasqui Direttore Sanitario degli Ospedali di Città di Castello e Umbertide, Sara Mandorla Primario di Cardiologia degli ospedali di Branca e Città di Castello, Francesco Borgognoni Direttore del Dipartimento Emergenze e Accettazione dell'USL Umbria 1 e Antonio Fiorucci Presidente dell'associazione "Amici del Cuore Cardiopatici Alta Valle del Tevere". «La stretta collaborazione e la piena concordanza di intenti fra ospedale e associazione Amici del Cuore - ha dichiarato il dott. Pasqui - ci ha consentito la ritinteggiatura degli ambienti della UO Cardiologia Unità di Terapia Intensiva Cardiologica, al piano terra del nostro ospedale: la scelta dei colori, a cui ha collaborato anche il personale sanitario dell'Unità Operativa e della Direzione Medica di Presidio, è stata operata tenendo conto delle più recenti indicazioni derivanti dalle principali esperienze svolte a livello nazionale ed internazionale, al fine di favorire il maggior comfort possibile, sia per i pazienti che per gli operatori». Sono stati scelti colori innovativi che vanno dal ciclamino, all'azzurro e all'arancio che stimolano positivamente l'umore dei pazienti. Grande soddisfazione da parte di Antonio Fiorucci, presidente dell'associazione "Amici del Cuore Cardiopatici Alta Valle del Tevere" e sinceri ringraziamenti alla dottoressa Sara Mandorla che ha accolto le richieste per il rinnovamento dei locali. Al Pronto Soccorso Osservazione Breve Intensiva è stata realizzata una nuova camera di degenza con 2 posti letto da destinare ad attività di Medicina d'Urgenza ricavato da uno spazio di Cardiologia: i posti totali passano così da 8 a 10. Tale intervento, che consentirà un notevole miglioramento organizzativo per la gestione complessiva dei pazienti che giungono al Pronto Soccorso tifernate, è stato eseguito in attuazione al "Piano di Riorganizzazione degli Ospedali dall'Azienda USL Umbria 1", recentemente approvato con Delibera del Direttore Generale n. 1453 del 21 dicembre 2016. «Questa scelta - ha spiegato Pasqui - risponde anche ai dati nazionali che vedono un aumento di richieste di posti letto tecnici e di posti letto intermedi, in quanto i bisogni dovuti alla cronicità, alla sub acuzie e dell'invecchiamento della popolazione, con miglioramento della "qualità alberghiera" per i pazienti». Un intervento del valore di 8.871 euro, relativamente a impianti elettrici, apertura e acquisto porta e installazione gruppo gas medicali. Il Piano, che prevede altri interventi strutturali e riorganizzativi da attuare presso il Presidio Alto Tevere, è il recepimento, a livello aziendale, del provvedimento regionale (Deliberazione n. 212 del 29 febbraio 2016) attuativo del Decreto Ministeriale 2 aprile 2015 n. 70, "Regolamento recante definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all'assistenza ospedaliera". Il dottor Francesco Borgognoni ha spiegato il funzionamento dell'OBI (Osservazione Breve Intensiva) e l'importanza sanitaria di questa struttura, anche per scremare e rendere sempre più appropriato l'effettivo ricovero e consentire un monitoraggio puntuale della reale situazione dei pazienti nelle 24/48 ore successive al manifestarsi dei sintomi, per la sua stabilizzazione e con un sicuro percorso diagnostico-terapeutico. «Ringrazio gli Amici del Cuore - ha concluso Andrea Casciari - che sono veramente amici e che conosco da anni. Un sincero ringraziamento alla dottoressa Sara Mandorla per come ha gestito il periodo di transizione nei due ospedali di Gubbio-Gualdo e Città di Castello. Entro la metà di maggio verrà nominato, dopo il concorso adesso in svolgimento, il nuovo primario della Struttura Complessa di Cardiologia di Città di Castello. I nuovi posti letto di osservazione breve intensiva fanno parte del programma triennale che avevo presentato all'inizio del mio mandato lo scorso anno. Il Pronto Soccorso è il biglietto da visita dell'ospedale: se funziona bene l'osservazione breve intensiva funziona belle tutta la struttura, con miglioramento della sicurezza dei pazienti e un effetto positivo sull'appropriatezza dei ricoveri e sui tempi d'attesa. Abbiamo, nel futuro prossimo, altri interventi in questa struttura, come la Brest Unit e l'endoscopia».

Città di Castello/Umbertide
04/04/2017 15:30
Redazione
Gubbio, torna oggi pomeriggio la "Festa Diocesana dei Giovani" in piazza San Giovanni
E` in programma oggi domenica  9 aprile, Domenica delle Palme, in piazza San Giovanni a Gubbio, avrà luogo la "Festa Dio...
Leggi
Gualdo T.: domattina la premiazione del Concorso Video Memorie Migranti
Mentre la crisi economica ha cambiato volto all’immigrazione in Italia, non più arrivi per lavoro, ma soprattutto per ri...
Leggi
Gubbio, da domani meeting nazionale dei dermatologi italiani al Park Hotel "Ai Cappuccini"
Si terrà da domani 6 aprile a sabato 8 aprile, al ‘Park Hotel Ai Cappuccini’, con replica a settembre, un meeting nazion...
Leggi
Gubbio: in programma il ‘X Memorial Luigi Minelli’ di Pattinaggio Artistico
Si terrà dal giovedì 6 aprile a domenica 9 aprile, il Campionato Nazionale di Pattinaggio Artistico ACSI Gubbio, X Memor...
Leggi
Gubbio: appuntamenti d’eccezione al ‘Cinema Astra’
Appuntamenti d’eccezione al ‘Cinema Astra’, con alcuni dei più bei film in programmazione, a partire da domani mercoledì...
Leggi
Industria 4.0: studenti di Its Umbria meccatronica a lezione alla Oma di Foligno
L’azienda umbra OMA - Officine Meccaniche Aeronautiche SpA, storica impresa folignate, ha ospitato nei gironi scorsi i 5...
Leggi
Mobili tifernati in 3d al fuorisalone di Milano
Aziende umbre alla prestigiosa mostra di design Fuori Salone di Milano con mobili stampati in 3 d. Potrebbe sembrare un ...
Leggi
Gubbio, ricevuti dal Sindaco studenti tedeschi gemellati con i pari eta' dell'IIS "Cassata-Gattapone". Domattina incontro sul libro dei 40 martiri
Sono stati ricevuti questa mattina dal sindaco Filippo Mario Stirati nella sala del Consiglio Comunale, presente anche l...
Leggi
Spello: nuovo Piano comunale Protezione civile, la presentazione domani sera nel Palazzo Comunale
Si svolgerà domani sera, 5 aprile, a partire dalle ore 21 nella Sala dell’Editto del Palazzo Comunale la presentazione d...
Leggi
Gualdo Tadino raccoglie fondi per il Comune di Cascia colpito dal sisma
Questa volta la solidarietà verso le zone dell’Umbria colpite dal sisma nei mesi scorsi passa attraverso lo sport. Ancor...
Leggi
Utenti online:      259


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv