Skin ADV

Overdose di Spello, arrestati due spacciatori

Spello. Sono due tunisini domiciliati a Perugia, i fermati a meno di 24 ore per la morte di Dominic Della Rocca. Il fermo è scattato a meno di 24 ore dalla morte dello spoletino
Sono stati scoperti i volti dei presunti mercanti di morte che avrebbero ceduto la dose fatale a Dominic Della Rocca morto a Spello venerdì sera alle 22.30 fra le braccia della moglie dopo essere appena uscito da una comunità di recupero. MZ ed AH, due tunisini clandestini di età compresa fra 25 e 30 anni sono stati arrestati a meno di 24 ore dal decesso dello spoletino 40enne di origini laziali risalente a venerdì sera alle 22.30, dopo un’azione coordinata dagli uomini del nucleo operativo della Compagnia di Foligno in stretta collaborazione con i militari della stazione di Spello e con i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Perugia. Ad incastrare i pusher l’incrocio dei tabulati telefonici dedotti dalle ultime telefonate della vittima che avrebbe acquistato la sua ultima dose a Perugia. Dai tabulati all’indagine sul territorio: i militari perugini su segnalazione dei colleghi folignati hanno infatti individuato i due presunti spacciatori già noti per precedenti specifici irrompendo nel monolocale in cui risiedevano. Lì hanno rinvenuto due coltelli, un serramanico e un coltello da cucina, quest’ultimo dalla lama evidentemente annerita e secondo i Carabinieri utilizzato per scaldare e tagliare lo stupefacente; nell’appartamento sequestrati 1.275 euro in contanti di piccolo taglio nascosti in una custodia vhs, probabile frutto del traffico di stupefacenti, cinque telefoni cellulari e 5 grammi di hashish. Mai identificati a Foligno i due spacciatori che sono ora gravemente indiziati per aver fornito la dose fatale all’uomo. “L’arresto è frutto di un lavoro sinergico ed ininterrotto grazie al quale si è potuta scongiurare la fuga dei due clandestini arrestandoli prima che conoscessero la notizia dell’overdose” ha spiegato ai giornalisti il Capitano della compagnia di Foligno Andrea Mattei, sottolineando la cruciale importanza in casi del genere della tempestività delle indagini entro le prime 48 ore. Per i due sotto la competenza del magistrato Claudio Cicchella si attende dal Gip la discussione della convalida del fermo fissata per stamattina

15/01/2008 09:13
Redazione
Le anticipazioni a "Trg Plus" di Tasias: dallo studiolo a Tokyo al Gonfalone raffaelliano
Sarà presentato a marzo a Tokyo in una grande manifestazione promozionale per l`Umbria, lo "studiolo di Federico da Mont...
Leggi
Ubriachi alla guida, raffica di denunce
GUBBIO - Non si arrestano i controlli dei carabinieri della compagnia di Gubbio per contrastare il fenomeno della guida ...
Leggi
Gualdo T.: rinviata l`elezione del nuovo Gonfaloniere dell`Ente Giochi
Rinviato a data da destinarsi, con ogni probabilità domenica 27 gennaio, per il Bussolo, ovvero la cerimonia per l’elezi...
Leggi
Sempre più eugubini tra i poveri
GUBBIO - A Gubbio ci sono sempre più poveri. Secondo i dati della Caritas sono state circa 200 le persone che nel corso ...
Leggi
Interruzione di acqua potabile a Gubbio
La società Umbra Acque comunica che, a causa di interventi programmati ed indifferibili sulle condotte idriche che rient...
Leggi
Gualdo T.: al via le celebrazioni in onore del Beato Angelo
L’amministrazione comunale con il gonfalone della città, i quattro priori dell’Ente Giochi delle Porte con il tradiziona...
Leggi
Tutto sul mercato di Gubbio e Foligno questa sera su Trg
L`analisi delle vittorie di ieri, davvero significativa quella ottenuta dal Foligno a Novara, non meno importante però a...
Leggi
S.Sepolcro: il sindaco e il Pr della comunità montana Valtiberina Toscana rispondono alla Cisl aretina.
In relazione a quanto esposto in articoli sulla stampa locale che facevano riferimento alla riorganizzazione del servizi...
Leggi
C.Castello: 2500 euro a favore de “La Boteguita
La giunta comunale di Città di Castello ha deliberato 2500 euro a favore de “La Boteguita – commercio equo e solidale”. ...
Leggi
Sansepolcro: "Adorabile Giulia" apre la stagione teatrale 2008
Si aprirà lunedì 21 gennaio al Teatro Dante la stagione teatrale 2008 a Sansepolcro. In scena Adorabile Giulia, con Paol...
Leggi
Utenti online:      489


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv