Skin ADV

Pd: assessori, gruppo e partito intervengono sulla vicenda Domenichini: "Rammarico per la persona, sostegno alla maggioranza fino a fine mandato". Coronavirus: "Grazie agli operatori sanitari".

Pd: assessori, gruppo e partito intervengono sulla vicenda Domenichini: "Rammarico per la persona, sostegno alla maggioranza fino a fine mandato". Coronavirus: "Grazie agli operatori sanitari".
A seguito della dichiarazioni del consigliere comunale Luciano Domenichini, che nei giorni scorsi, ha annunciato di passare al Gruppo Misto, il PD di Città di Castello, gli assessori e il gruppo consiliare hanno svolto una conferenza stampa oggi, lunedì 24 febbraio 2020, a cui erano presenti il capogruppo Mirko Pescari, il segretario comunale Mauro Mariangeli, la consigliera Letizia Guerri, gli assessori Luca Secondi, Rossella Cestini e Vincenzo Tofanelli. Mirco Pescari, preliminarmente e non sfuggendo all’attualità dell’emergenza Coronavirus, ha ringraziato “tutti gli operatori sanitari per quanto stanno facendo a contrasto della diffusione e per la salvaguardia della salute pubblica”. Quindi ha commentato una nota diramata congiuntamente nella quale sono costruite le vicende che hanno portato all’indicazione del presidente del consiglio Vincenzo Tofanelli come assessore nella giunta del sindaco Luciano Bacchetta al posto di Michele Bettarelli, eletto consigliere alla Regione Umbria, e di Francesca Mencagli a presidente del consiglio: “Un chiarimento necessario visti gli ultimi fatti e dichiarazioni che hanno contraddistinto la vita politica cittadina. Il Pd è un partito, un luogo in cui militanti e rappresentanti si confrontano e discutono fortunatamente molto! Un partito politico in cui le decisioni vengono sempre prese collegialmente. Per questo rimaniamo esterrefatti dalla ricostruzione effettuata dal consigliere Domenichini. Dichiarazioni che poco hanno di politico e molto raccontano di ambizioni personali e di una visione altrettanto personalistica della politica che non ci appartiene. Quando si è resa necessaria la surroga in Giunta, abbiamo immediatamente aperto una fase all’interno del nostro partito e dei luoghi di cui esso dispone. Ci siamo confrontati con la massima trasparenza dapprima all’interno gruppo consiliare ( presente fra l’altro lo stesso Domenichini) dove è emersa la volontà di seguire, quale criterio per arrivare alla surroga di Bettarelli, quello delle preferenze. Unico criterio che come anche più volte sostenuto dal sindaco Bacchetta sin dal 2011, rispetta la volontà espressa dai cittadini. Successivamente l’Unione Comunale del PD ha discusso e recepito l’indicazione del gruppo, dando pieno mandato per procedere, secondo il criterio collegialmente scelto e accettato, alla surroga di Bettarelli. Tutte le scelte sono state elaborate nella massima trasparenza, collettività e linearità. Fasi e passaggi a cui lo stesso consigliere Domenichini ha preso parte. Non neghiamo che la candidatura di Luciano Domenichini sarebbe stata un’ottima scelta ma purtroppo non condivisa. Crediamo fermamente che nel prendere le decisioni, tutte, sia necessario farlo collegialmente, in modo trasparente, nei luoghi che il nostro partito ci mette a disposizione e nel pieno rispetto della volontà dei cittadini. Certi che l’interesse collettivo debba sempre venir prima delle ambizioni personali. Auguriamo buon lavoro al vicesindaco Secondi, al neo assessore Tofanelli e al neo presidente del consiglio Mencagli; dopo lo scossone e paventata crisi legata alla sua elezione siamo certi che anche grazie al loro contributo, assieme a quello di tutti i consiglieri Pd che hanno sostenuto la sua elezione, sapremo dare nuovo impulso e prospettiva al fine di concludere al meglio questa legislatura. Siamo contenti che Domenichini rimanga nel perimetro della maggioranza”. Il documento illustrato in conferenza è stato sottoscritto da tutto il gruppo in consiglio - Mirco Pescari, Luciano Tavernelli, Vittorio Massetti, Massimo Minciotti, Letizia Guerri, Francesca Mencagli, dalla delegazione di Giunta – Luca Secondi, Rossella Cestini, Vincenzo Tofanelli, Luciana Bassini, e da Massimo Mariangeli, segretario del PD, per l’Unione comunale. Luca Secondi, vicesindaco, ha aggiunto: “Dispiace per l’episodio e per la persona che ha sempre supportato l’amministrazione, anch’io sono contento che rimanga nel perimetro della maggioranza per dare forza agli impegni di fine legislatura tra cui un programma di edilizia scolastica per 10 milioni di euro. Alcuni obiettivi sono già raggiunti; la Biblioteca, Piazza dell’Archeologia che inaugureremo in primavera, Piazza Burri su cui si sta definendo un cronoprogramma di attività. La forza politica del PD è la responsabilità e la visione generale, superando i personalismi”. Secondi sull’emergenza Coronavirus ha parlato della necessità: “Di dare un messaggio rassicurante, bisogna mantenere la calma, mettere in atto tutte le azioni preventive. Siamo vicini alla Regione Umbria e agli operatori sanitari che sono in trincea”. Massimo Mariangeli, segretario comunale del PD, ha dichiarato “Spero che la rottura con Domenichini possa essere ricucita, perché è stato sempre di grande supporto per il PD e la maggioranza. In questa legislatura saremmo in prima fila per sostenere questa amministrazione, una linea  condivisa, come dimostrano le presenze su questo tavolo da partito, gruppo comunale e delegazione di giunta”.
Perugia
24/02/2020 14:05
Redazione
Gubbio, cartolina del pellegrino 2020: domani alle 16 la presentazione del manufatto firmato dall'artista Marilu'
E` firmata dall`artista eugubina Maria Luigia Scala, in arte Marilù, la Cartolina del Pellegrino 2020, ovvero la cartoli...
Leggi
Gubbio: oggi il Consiglio Comunale. Al punto 13 la questione dell'ipotesi di incompatibilita' per il consigliere Goracci
Il presidente del Consiglio comunale Stefano Ceccarelli ha convocato il Consiglio Comunale, in sessione straordinaria in...
Leggi
Gubbio, tornano dal 1 marzo i "Concerti aperitivo" del Gubbio Summer Festival
Si terrà il 1° Marzo alle ore 18.00, presso la sala Refettorio della Biblioteca Sperelliana di Gubbio, ad ingresso gratu...
Leggi
Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana: domani sera concerto al Teatro Lyrick di Assisi
Tutto è pronto per domani sera, giovedì 27 febbraio quando al Teatro Lyrick di Assisi prenderà il via un nuovo appuntame...
Leggi
Perugia: grande festa di Carnevale oggi pomeriggio al residence Chianelli
Tra balli, sketch e tanta musica anche quest’anno i bimbi del Chianelli saluteranno il Carnevale con una grande festa ch...
Leggi
Expo Casa, presentazione al comune di Bastia: tutto pronto per la grande mostra su edilizia e arredamento dal 1 marzo a Umbriafiere. Stasera a "Trg Plus" (ore 21)
La XXXVIII edizione di Expo Casa, la Grande Mostra dedicata a Edilizia, Arredamento e Risparmio Energetico di Epta Confc...
Leggi
“La città delle donne”, Gubbio inaugura il primo festival interamente dedicato al mondo femminile e alle sue protagoniste. Domattina conferenza stampa
Si terrà domattina Mercoledì 26 febbraio, a Perugia alle ore 10 presso la sala Falcone Borsellino del Palazzo della Prov...
Leggi
Corciano: Comune e CNA Pensionati, protocollo pilota in Umbria per la cura del verde pubblico con "Nonni per la città"
E` Corciano il primo Comune in Umbria a dare il via al progetto contenuto nel protocollo pilota firmato con CNA pensiona...
Leggi
Perugia: carabinieri arrestano una donna per furto aggravato
Prosegue senza sosta l’impegno dell’Arma per contrastare i reati contro il patrimonio, anche nell’hinterland del capoluo...
Leggi
Gualdo Tadino: concluso il Progetto Uomo, Natura, Animale non umano
Partito lo scorso 4 febbraio, con l’ultima lezione tenutasi nella giornata di lunedi 24 febbraio dal Prof. Antonio Piere...
Leggi
Utenti online:      489


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv