Skin ADV

Percepiva indebitamente il reddito di cittadinanza: denunciata dai Carabinieri di Nocera Umbra

Percepiva indebitamente il reddito di cittadinanza: denunciata dai Carabinieri di Nocera Umbra una donna 43enne nocerina.

I Carabinieri della Stazione di Nocera Umbra, coadiuvati da quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Perugia, a conclusione di una mirata attività di indagine, relativa alla presunta, indebita percezione del reddito di cittadinanza, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Spoleto una donna 43enne nocerina. I militari, una volta verificata la posizione della donna, che percepiva il reddito di cittadinanza dal giugno 2019, poiché disoccupata, hanno condotto una serie di accertamenti volti a verificare la legittimità dell’erogazione. In particolare, i Carabinieri hanno accertato che la donna, seppur residente presso un’abitazione dove risultava vivere da sola - quindi senza reddito proprio - di fatto era domiciliata presso l’abitazione del convivente titolare di posizione lavorativa attiva; situazione questa che la stessa aveva omesso di comunicare all’INPS, come imposto invece dalla normativa. Per lei è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per non aver comunicato il reddito complessivo del nucleo familiare, oltre alla segnalazione all’Amministrazione competente che ha conseguentemente sospeso l’erogazione del beneficio. La descritta, specifica attività di verifica - che procede senza soluzione di continuità - svolta dalla locale Arma sui percettori del reddito di cittadinanza, nel corrente anno, ha già portato alla sospensione del beneficio per complessive tre persone che avevano omesso di comunicare la conseguente variazione dei prescritti requisiti.

Gubbio/Gualdo Tadino
22/02/2021 13:42
Redazione
Ferrovie dello Stato annuncia la nuova fermata ad orte dell’Alta velocità
"Nella logica di redistribuzione dei flussi e di intercettazione di nuovi potenziali bacini ad alta attrattività, nei pr...
Leggi
Più guariti che nuovi positivi Covid in Umbria nell'ultimo giorno
Più guariti, 161, che nuovi positivi, 97, al Covid in Umbria nell`ultimo giorno secondo quanto riporta il sito della Reg...
Leggi
Operativi all'ospedale di Spoleto i sanitari arrivati dalla Lombardia
E` già operativo da questa mattina, nei reparti Covid dell`ospedale "San Matteo degli Infermi" di Spoleto, il contigente...
Leggi
Torna Volley Break domani alle 21,15. Ospiti la coppia d'oro del volley: coach Mazzanti e Ortolani della Bartoccini Fortinfissi Perugia
Torna domani sera alle 21.15 l`appuntamento con Volley Break, la pallavolo umbra dalla A1 alla Z. Ospiti d`eccezione nel...
Leggi
Trevi: il Comune finanzia interventi per migliorare la qualità delle scuole
Nell`ambito delle manutenzioni dei plessi scolastici, per rendere meglio fruibili gli spazi destinati agli studenti, il ...
Leggi
Fatta esplodere cassaforte di un supermercato di Amelia
Ignoti hanno fatto esplodere nella notte la cassaforte di un supermercato di Amelia, riuscendo ad asportare all`interno ...
Leggi
Gubbio: premio alla dottoressa Cacciamani, le felicitazioni del sindaco
Complimenti e felicitazioni arrivano dal sindaco Filippo Stirati a Federica Cacciamani, dottoressa e neuropsicologa eugu...
Leggi
Gualdo Tadino: Ex ospedale “Calai”, intervento del vicepresidente della Regione Umbria Roberto Morroni
Sul tema del recupero e della valorizzazione dell’ex ospedale “Calai” di Gualdo Tadino, riceviamo e pubblichiamo l’inter...
Leggi
Positivi otto agenti e quattro detenuti del carcere di Orvieto
Otto agenti di custodia, un medico del servizio di guardia medica (che opera "esclusivamente" nell`ambito della medicina...
Leggi
Post Legnago-Gubbio 1-2, Boisfer: "Dedicata al presidente, questa squadra può arrivare in alto". Pellegrini: "Contentissimo del gol ma posso fare molto di piu'". All'interno link con servizio e interviste
4 punti in due partite, imbattuto da allenatore: questo lo "score" del vice tecnico rossoblù Rodrigue Boisfer, ancora in...
Leggi
Utenti online:      582


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv