Skin ADV

Perugia: cerca di aggredire medici e pazienti al pronto soccorso, arrestato dai carabinieri

Perugia: cerca di aggredire medici e pazienti al pronto soccorso, arrestato dai carabinieri. Si tratta di un tunisino di 41 anni.

Aveva fatto accesso al pronto soccorso dichiarando di avere una polmonite e per tale motivo i medici di turno gli avevano immediatamente effettuato degli esami strumentali che però non avevano riscontrato nulla di anomalo. L’uomo però a seguito del diniego di un eventuale ricovero ha incominciato ad inveire contro i sanitari presenti. Per tale motivo i medici hanno chiamato il 112 che ha inviato subito una pattuglia di militari della stazione dei Carabinieri di Castel del Piano della Compagnia di Perugia che hanno preso in mano le redini della situazione, portando via l’uomo traendolo in arresto. E’ accaduto qualche giorno fa presso l’astanteria del pronto soccorso dell’ospedale Silvestrini di Perugia, dove solo l’intervento reattivo dei carabinieri ha scongiurato conseguenze più gravi. L’uomo, un tunisino di 41 anni, alla risposta negativa dei medici di un eventuale ricovero ha incominciato ad ingiuriare chiunque avesse intorno, pazienti compresi. Neanche l’arrivo dei militari della Stazione dei Carabinieri di Castel del Piano ha frenato l’impeto ingiustificato dell’extracomunitario che ha continuato ad offendere i carabinieri spintonando quest’ultimi durante le fase del controllo. L’uomo quindi veniva arrestato per resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Perugia
07/11/2016 15:30
Redazione
Gubbio: stasera la consegna del defibrillatore al Circolo ANSPI di Padule
E` in programma stasera giovedì 10 novembre, alle ore 21, presso il Bar della Stazione di Padule, la consegna da parte d...
Leggi
Sisma, oggi riunione dei consiglieri regionale al Centro Prociv di Foligno
La presidente dell`Assemblea legislativa dell`Umbria, Donatella Porzi, ha convocato tutti i consiglieri regionali per og...
Leggi
C.Castello. Rubati 5 macchinari per l'endoscopia in ospedale. Bottino di quasi 100mila euro
  Colpo da quasi 100mila euro in ospedale a Citta` di Castello, rubati 5 costosi macchinari. Il furto è stato perpetrat...
Leggi
C.Castello. Comune, sede principale. Chiuso l'ingresso di piazza Fanti.
E’ dovuta all’esigenza di maggiore sicurezza negli uffici, la decisione di chiudere al pubblico l’ingresso in Piazza F...
Leggi
Perugia: denunciata cittadina nigeriana
Si era presentata il 27 ottobre scorso in Questura con il proprio avvocato per formulare istanza di protezione internazi...
Leggi
Perugia: ai domiciliari cittadina romena madre di tre figli minori
La Polizia ha dato attuazione ad un provvedimento di esecuzione pena in regime di detenzione domiciliare nei confronti d...
Leggi
Perugia: applicato il braccialetto elettronico ad un cittadino tunisino
È una storia di grave disagio familiare, economico e sociale che affligge da anni una donna marocchina di 37 anni e di s...
Leggi
Contessa, senso unico alternato per lavori in galleria
Dall’8 novembre fino al 19 dicembre sulla SR 452 della Contessa si viaggia a senso unico alternato regolato da impianto ...
Leggi
Pallacanestro Femminile Umbertide, torna il sorriso: Battipaglia Ko 62-45
Grande prova della squadra di coach Serventi che supera la Treofan Battipaglia. In doppia cifra 3 giocatrici tra le fi...
Leggi
Gubbio, domani sera incontro a San Martino con Fabrizio Cece su "La storia della Cuccagna"
E` in programma a Gubbio domani sera 8 novembre dalle ore 21 nei locali della parrocchia, l`incontro pubblico promosso d...
Leggi
Utenti online:      274


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv