Skin ADV

Perugia e Terni: arrestato cittadino di origini bulgare con oltre 3 kg di droga

Perugia e Terni: arrestato cittadino di origini bulgare con oltre 3 kg di sostanze stupefacenti, tra marijuana ed ecstasy, destinate a rifornire il comprensorio proprio in occasione delle festivita' natalizie.

L’ultimo giorno dell’anno è stato fatale per un cittadino di origini bulgare, stanziato in Terni, a cui i militari specializzati nelle attività antidroga del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Perugia hanno sequestrato più di 3 kg di sostanze stupefacenti, tra marijuana ed ecstasy, destinate a rifornire il comprensorio proprio in occasione delle festività natalizie. Il servizio ha avuto origine da un’attività investigativa, attraverso la quale è stato possibile, grazie anche ai rapporti di collaborazione con altre Forze di Polizia estere e con il coordinamento della Direzione Centrale Servizi Antidroga, intercettare l’arrivo, in territorio nazionale, di una spedizione aerea contenente droga. In tale contesto, sotto la direzione dell’Autorità Giudiziaria di Terni, è stata attivata una speciale procedura di cooperazione transnazionale finalizzata all’esecuzione di particolari operazioni di polizia, con il fine di individuare i responsabili del traffico internazionale di stupefacenti. È stato, quindi, predisposto un dispositivo nell’ambito del quale le Fiamme Gialle di Perugia hanno proceduto al recapito di un voluminoso plico in arrivo dall’estero e contenente lo stupefacente sequestrato. All’atto della consegna, e previa accettazione della spedizione, il destinatario è stato arrestato in flagranza di reato per traffico internazionale di droga e, dopo le formalità di rito, associato presso la Casa Circondariale di Terni a disposizione della A.G. alla stessa sede. Il carico intercettato è di valore economico rilevante, considerato che avrebbe consentito il confezionamento di circa 24 mila dosi, per un introito complessivo di oltre 160 mila euro, ma, soprattutto, di elevata pericolosità in relazione alla consistente parte di ecstasy, droga pesante con effetti psico-attivi, di largo consumo tra gli adolescenti. L’intervento fa registrare, ancora una volta, la diffusione di un fenomeno connotato da forte disvalore e pericolosità sociale che pone in grave pericolo la salute pubblica, soprattutto dei più giovani, tipicamente e maggiormente esposti al rischio di assunzione di sostanze stupefacenti. L’impegno del Corpo nello specifico comparto, pertanto, viene espresso, sempre, ai massimi livelli, come testimonia l’attività di servizio condotta in quest’ultimo periodo di feste natalizie, che rappresenta solo uno dei numerosi interventi posti in essere sul territorio perugino e dell’intera Regione Umbria.

Perugia
09/01/2019 11:12
Redazione
Gubbio, Famiglia dei Santantoniari: presentato il restauro dell'edicola con il santo a Cipolleto. Tutto pronto per le celebrazioni del 17 gennaio
Erano numerosi i ceraioli di Sant`Antonio che stamane presso il ponte de Giorgio lungo Via Perugina poco prima del borgo...
Leggi
Festa dei Ceri, e' la domenica dell'elezione dei tre capodieci per il 15 maggio 2019
Si conosceranno domenica sera i nomi dei tre capodieci della Festa dei Ceri 2019. Una domenica di voto infatti  per sant...
Leggi
Gubbio: stasera al ‘Ronconi’ arriva Andrea Zorzi con ‘La leggenda del pallavolista volante’. Alle 18 incontro pubblico con "Spirito di squadra"
Appuntamento al Teatro ‘Luca Ronconi’ stasera giovedì 10 gennaio alle 21, con lo spettacolo ‘La leggenda del pallavolist...
Leggi
Volley, terzo posto per l'under 13 dell'Ikuvium Polisportiva Gubbio nel torneo di Viterbo
E’ iniziato nel migliore dei modi il nuovo anno per la società pallavolistica Scuola di Pallavolo Ikuvium -Polisportiv...
Leggi
Premio "Beato Angelo" 2019: andra' alle maestranze della Tagina. Premio alla memoria dedicato a Rene' Pascucci
Sarà assegnato alle maestranze della Tagina Ceramiche D’Arte il premio "Beato Angelo" 2019. La Giunta Comunale di Gual...
Leggi
"Festa dei Licei sportivi": appuntamento il 28 gennaio a Gubbio, presentato l'evento a Foligno
Sono il Liceo Marconi di Foligno, il Mazzatinti di Gubbio e il Ghandi di Narni i tre licei sportivi umbri che il prossim...
Leggi
E' giallo sul ricovero di una 15enne marchigiana all'ospedale di Branca dopo un malore. Non si esclude l'assunzione di stupefacenti: indagano i Carabinieri
Si tinge di giallo un fatto accaduto nella primissima mattina di lunedì 7 gennaio a Gubbio quando un`unità di 118 è inte...
Leggi
Anche in Umbria e' caos fiscale tra fatture elettroniche e "saldo e stralcio": Codacons apre uno sportello telefonico
Anche in Umbria è scoppiato il caos fiscale. Le nuove disposizioni varate dal Governo, dalla fattura elettronica al “sal...
Leggi
Traffico a Gubbio: da oggi "off limits" l'area della rotatoria di Piazza 40 Martiri. Parte la seconda fase dei lavori della fognatura
Entra nel vivo la seconda fase dei lavori di rifacimento della fognatura di Largo di Porta Marmorea e il Comando di Poli...
Leggi
Pensioni lussemburghesi: c'e' l'emendamento. Cancellata la sanzione. Caparvi (Lega): "Rispettato un impegno preso con i cittadini"
C`è una svolta nel caso delle pensioni lussemburghesi percepite in Italia , un caso che in Umbria riguarda sulle 200 per...
Leggi
Utenti online:      369


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv