Skin ADV

Polizia provinciale: l’operato del Corpo nell’anno del Covid-19

Polizia provinciale: l'operato del Corpo nell'anno del Covid-19. Bacchetta e Michelini: "Nonostante l'esiguita', impiegati nella maniera piu' efficiente i nostri operatori".

Oltre 350 servizi di ordine pubblico per un totale di 1.100 persone controllate. Questi i dati numerici che fotografano l’impegno degli uomini della Polizia provinciale di Perugia legato all’emergenza Covid. Emergenza che nella prima fase (27 aprile - 7 giugno 2020), secondo quanto rende noto il comandante Joselito Orlando, ha di fatto assorbito totalmente gli operatori del Corpo provinciale, con l’impiego di quasi tutte le unità a disposizione in servizi dedicati all’emergenza Covid-19. Nella seconda fase, tuttora in corso, “l’impegno è via via aumentato - riferisce il comandante – ma il numero di pattuglie e operatori impiegati è tale da permettere al Corpo di dedicarsi anche alle altre funzioni assegnate: vigilanza in materia di Codice della strada, in materia ambientale e, qualora possibile o necessario, rispondere alle segnalazioni ed esigenze provenienti dal territorio e dalle istituzioni locali”. In particolare, nella prima fase emergenziale, su disposizioni del Prefetto di Perugia e secondo le ordinanze emanate settimanalmente dalla Questura, gli operatori della Polizia provinciale sono stati impiegati per la disciplina delle aperture, degli accessi e delle chiusure degli orti e delle ville di proprietà della Provincia (Villa Redenta di Spoleto e Villa Fidelia di Spello), con 5 pattuglie composte da 10 operatori, per 6 giorni a settimana e 3 pattuglie con 6 operatori per il giorno restante. Durante la seconda fase, i servizi di controllo sulla mobilità e contro gli assembramenti hanno visto l’impiego di 2 pattuglie con 4 operatori a settimana nelle giornate di sabato e domenica in orari notturni. Infine, dal 16 novembre in poi i servizi si svolgono settimanalmente, dal lunedì al giovedì con una pattuglia al giorno con 2 operatori con orari alternati (a seconda dall’apertura o meno dei plessi scolastici), e dal venerdì alla domenica con una pattuglia al giorno con 2 operatori (dalle 15 alle 21). “Nonostante le risorse umane non siano più quelle di un tempo – osservano il presidente della Provincia Luciano Bacchetta e la consigliera provinciale delegata Letizia Michelini -, in questo periodo di emergenza sociale legata alla pandemia gli operatori in forza al nostro Corpo di Polizia sono stati impiegati nella maniera più efficiente”. Da qui il ringraziamento a tutto il personale impegnato “che si è speso nell’espletamento delle funzioni, dando la propria piena disponibilità”.

Perugia
24/02/2021 11:24
Redazione
Perugia: i carabinieri arrestano in flagranza di reato un uomo di origine marocchina
I Carabinieri di Perugia proseguono nell’impegno finalizzato a fronteggiare ogni emergenza che può interessare la città,...
Leggi
Covid, Umbria: al via la prenotazione per il vaccino per il personale della scuola, delle forze dell’ordine e per gli ultraottantenni
Si sono aperte stamane dalle 8,30 le prenotazioni in Umbria per il personale docente e non docente della scuola e dell’U...
Leggi
Da tutto il mondo collegati in diretta per scoprire l’arte e la bellezza di Palazzo Baldeschi
Collegati in contemporanea da Londra, Madrid, Parigi, Amsterdam, Berlino, Porto e ancora, fuori dall`Europa, Los Angeles...
Leggi
Danza, fitness e benessere: Liceo Sportivo e Scienze Umane di Gubbio incontrano il noto ballerino Samuel Peron
Saranno gli studenti del Liceo Sportivo e del biennio delle Scienze Umane ad incontrare domani, mercoledì 24 febbraio il...
Leggi
Bastia Umbra: tumulata la salma del brigadiere capo. Q.S. Fiorenzo Meccariello
Oggi alle ore 15,00, presso il cimitero comunale di Bastia Umbra, i familiari, insieme ad una ristretta rappresentanza d...
Leggi
Covid-19, ricominciati oggi pomeriggio nella nuova sede di piazza XXV Aprile i test antigenici rivolti a studenti e personale docente e non docente delle scuole di ogni ordine e grado
È ricominciata nel pomeriggio odierno, all`interno della nuova sede di piazza XXV Aprile a pochi passi dalla Famarcia ...
Leggi
Nasce CiviciX Monte Cucco, articolazione territoriale dell'Associazione umbra guidata dal consigliere regionale Andrea Fora
Si è costituito nei giorni scorsi l’Hub CiviciX (Civici Per) Monte Cucco, articolazione territoriale dell’Associazione u...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri dieci nuovi positivi e cinque guariti, ma anche il decesso di una signora di 94 anni
“Ieri abbiamo avuto numeri più contenuti, perché i nuovi positivi sono stati nove e i guariti cinque”. E’ quanto ha comu...
Leggi
Covid: 1003 morti in Umbria da inizio pandemia
Un numero drammatico quello di oggi, martedì 23 febbraio 2021, in cui si registrano oltre 1000 morti da inizio pandemia ...
Leggi
C.Castello: il Teatro comunale degli Illuminati “acceso” ieri sera in segno di speranza nella riapertura dei luoghi della cultura
Sono state luci della speranza quelle accese ieri sera al Teatro comunale degli Illuminati. La speranza del mondo dell’a...
Leggi
Utenti online:      324


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv