Skin ADV

Premio Gubbio, alla Sperelliana sfilano i progetti vincitori. Fondazione Carisp, il presidente onorario Colaiacovo: "Gubbio spenda subito e bene i soldi stanziati. Nel 2019 razionalizzazione dei fondi"

Oggi e domani a Gubbio si tiene il Premio e l'assemblea dell'Ancsa, l'associazione nazionale di centri storici. Alla Sperelliana sfilano i progetti vincitori

La valorizzazione di un luogo della memoria; la riqualificazione di un quartiere marginale della città attraverso il recupero della sua piazza; la rivitalizzazione di un centro abitato minato dallo spopolamento.

Sono tre delle idee progettuali che a Gubbio l'Ancsa, l'Associazione nazionale dei centri storici ha voluto premiare nell'ambito del "Premio Gubbio" il concorso che ogni tre anni viene bandito ed assegnato ad esempi positivi di riqualificazione, rigenerazione, riuso fisico, economico e sociale dei centri storici e dei contesti urbani. Il tutto ricordando il valore della Carta di Gubbio che nel 1960 pose la prima pietra sulla strada della salvaguardia e risanamento dei centri storici italiani .

Ad aprire i lavori alla Sala Refettorio del complesso di San Pietro a Gubbio l'architetto Nicola Russi e il sindaco Filippo Stirati, presidente pro tempre di Ancsa, che ha ricordato proprio il contributo della città dal 1960 in poi sul tema della riqualificazione del patrimonio edilizio storico e tutela del paesaggio con urbanisti di primo livello come Giovanni Astengo. Al presidente onorario della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia Carlo Colaiacovo il compito di ricordare quanto le fondazioni bancarie abbiano fatto per il patrimonio artistico ed architettonico, con uno sprone al Comune di Gubbio ad usare presto e bene i fondi messi a disposizione per la città : "Il 2019 sarà un anno di razionalizzazione – ha detto - le risorse assegnate vanno spese onde evitare di perderle definitivamente". Due i progetti a Gubbio rimasti in sospeso: la trasformazione in auditorium delle Logge dei Tiratori e la risalita meccanizzata di via della Repubblica.

Il Premio 2018 era diviso in tre sezioni Italia, Europa e Universitaria. 20 i progetti in concorso per la sezione Italia con due primi premi assegnati , uno a Daniele Bertolini per il recupero delle caserme di Strino a Vermigliana di Trento, l'altro a Cosimo Balestri e Emanuele Barili per Piazza dell'immaginario a Prato

Trenta i progetti in gara per la sezione Europa con 11 paesi coinvolti,  tra i quali per la prima volta anche Islanda e Turchia. Primo premio a Giulia Vallone con la riqualificazione di una cittadina irlandese.

Quaranta i lavori universitari proposti da diversi atenei: premio alla tesi di laurea “L’accoglienza tramite l’abitare condiviso” di Marco Casu;premio alle migliori tesi post laurea a "Dispositivi progettuali per l’archeologia " di Bruna di Palma e"Le mura delle città antiche" di Angela Fiorelli.

 (ndr. Nel tg di Trg - canale 11 - stasera alle ore 19.30, replica 20.20 le interviste agli architetti vincitori del premio) 

 

Gubbio/Gualdo Tadino
30/11/2018 17:30
Redazione
Giornata di chiusura ricorrenza centenario 1914-1928/2014-2018 "Gubbio, la Grande Guerra"
Per il Centenario della Grande Guerra (1914-1918/2014-2018) il Comune di Gubbio, insieme con altri soggetti del Comitato...
Leggi
Gubbio: evento “I piaceri della tavola eugubina secondo Giorgione” e la promozione dei prodotti del territorio
E` in città in questi giorni, e sarà operativa fino a domani, una troupe di SKY Gambero Rosso a Gubbio per registrare qu...
Leggi
Foligno, domenica dalle 17 la cerimonia di assegnazione del premio letterario "Fulgineamente": tre i finalisti, Luna, Marinelli Andreoli e Raspi
  Domenica prossima 2 dicembre, presso la Sala Rossa di Palazzo Trinci, a Foligno, alle ore 17.00 avrà luogo la cerimon...
Leggi
Albero di Natale di Gubbio: lunedì 3 dicembre conferenza stampa con i dettagli della cerimonia di accensione. Venerdi' diretta su TRG e trgmedia.it
E’ convocata per lunedì 3 dicembre alle ore 11, presso la Sala degli Stemmi in piazza Grande, la conferenza stampa di pr...
Leggi
Tutto pronto per “Gualdo Avanti. La Fabbrica delle Idee”
Tutto pronto per l’iniziativa “Gualdo Avanti. La Fabbrica delle Idee” in programma domani e domenica presso la Mediateca...
Leggi
Sono 15 le vincitrici del Premio “Umbria in Rosa”
Emozionate e felici di ricevere il premio erano tutte belle e raggianti come solo le donne sanno essere. Quest’anno a ri...
Leggi
La polizia arresta a savona truffatore pluripregiudicato grazie alle indagini avviate a Spoleto
Ricercato in tutt’Italia per decine di truffe perpetrate a danno di collezionisti ed amatori; sembrava fosse un fantasma...
Leggi
Gualdo Tadino, doppio incidente stradale in mattinata a San Rocco e in via Calai: due ricoverati in ospedale
Doppio incidente stradale in mattinata a Gualdo Tadino, tra le zone di San Rocco e in via Calai. Il primo è avvenuto int...
Leggi
Ottiene il permesso di uscire dal carcere e inizia a perseguitare la ex fidanzata 37enne, tunisino arrestato dalla polizia
Un cittadino tunisino 37enne, con precedenti di Polizia, è stato arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile perugina....
Leggi
Controlli straordinari del commissariato di Assisi, tre denunciati
Continuano i controlli straordinari per la sicurezza stradale della Polizia di Stato. Oltre a numerosi posti di controll...
Leggi
Utenti online:      481


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv