Skin ADV

Prevenzione diabete, presentato “DiaDay”

Prevenzione diabete, presentato "DiaDay": da oggi al 20 novembre screening gratuito in farmacia.

La campagna di screening gratuito del diabete che si apre da oggi nelle farmacie è di particolare importanza per sensibilizzare un maggior numero di persone sulla gravità della malattia, bloccare la crescita del numero delle persone affette e a rischio, migliorare la qualità della vita e l’intervento sanitario. Auspico pertanto che possa diventare un’esperienza pilota per l’inserimento nei programmi di screening di massa da parte del servizio sanitario nazionale”. Lo ha sottolineato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenendo alla presentazione del “DiaDay” che si è svolta a Palazzo Donini, nella Giornata Mondiale del Diabete, e in cui sono state illustrate finalità e modalità della prima campagna nazionale di prevenzione del diabete in farmacia promossa da Federfarma (Federazione nazionale unitaria dei titolari di farmacia), con il patrocinio del Ministero della Salute e la collaborazione dei medici diabetologi e dei medici di medicina generale. Dal 14 al 20 novembre, anche in 121 farmacie umbre che hanno aderito all’iniziativa (7600 a livello nazionale) si potrà effettuare gratuitamente la misurazione della glicemia e, compilando un questionario con informazioni di carattere generale e il risultato del test, si otterrà un punteggio indicativo del grado di rischio di sviluppare il diabete. La presidente Marini, che è tra i testimonial della campagna di prevenzione a livello regionale, ha ringraziato “tutti coloro che si sono impegnati per la realizzazione dello screening e hanno messo a disposizione le proprie competenze. Un segno della qualità e del supporto che offrono al servizio sanitario le farmacie, interlocutore vicinissimo ai cittadini e primo presidio del servizio sanitario. I dati della diffusione del diabete sono imponenti – ha aggiunto – e investire nella prevenzione è fondamentale. Spero perciò che i cittadini sfruttino questa grande opportunità e aderiscano allo screening offerto gratuitamente in farmacia”. L’Umbria – ha ricordato il presidente di Federfarma Umbria, Augusto Luciani – ha fatto da volano per la campagna nazionale. L’iniziativa è stata infatti avviata nel 2013 con il coinvolgimento di 53 farmacie nella regione e poi proseguita negli anni successivi. Sono stati esaminate 8362 persone, delle quali 1926 a rischio molto elevato di sviluppare il diabete, 758 prediabetici e 437 affetti da diabete ma che non sapevano di esserlo. Proprio sulla base dei risultati ottenuti, Federfarma Umbria si è attivata perché lo screening avesse un respiro nazionale e il DiaDay diventasse un appuntamento rilevante in tutta Italia. La nostra regione – ha concluso - è da sempre in prima fila nella sanità, con una qualità di altissimo valore”.

Perugia
14/11/2017 13:35
Redazione
Gubbio, torna stasera alle 21 il Torneo di Burraco alla Biblioteca Sperelliana
Torna stasera venerdi` 17 novembre alle ore 21 il "Torneo di Burraco a coppie" nei locali della Biblioteca Sperelliana d...
Leggi
C.Castello: bilancio finale per la Fiera delle Utopie Concrete edizione 2017
È stata una partecipata occasione di confronto e dialogo con i giovani, sui temi dello sviluppo sostenibile come prospet...
Leggi
Coldiretti Umbria: 13 nuovi agrichef per la promozione dei prodotti locali
Sono tredici i nuovi agrichef “diplomatisi” in Umbria al termine del primo corso promosso da Coldiretti e Terranostra Um...
Leggi
Neve sulle aree terremotate, nessun disagio a Norcia
Cade la neve su Castelluccio di Norcia. La perturbazione artica che da ieri sta portando il gelo nell` Italia centrale h...
Leggi
L'Universita' dei sarti festeggia sant'Omobono. Premi alla memoria di Ragni Calzuola e Fioriti. Mostra di abiti da sera di fine Ottocento
E` stata la chiesa di San Pietro ad ospitare quest`anno a Gubbio la ricorrenza di Sant`Omobono , protettore di mercant...
Leggi
"Ricostruire dopo il sisma”: venerdì 17 novembre l’iniziativa di Cgil, Cisl e Uil a Preci
Fare il punto e della situazione ad un anno dal sisma che ha sconvolto l’Umbria e il centro Italia e confrontarsi su pro...
Leggi
A Città di Castello il calcolo della Tari rispetta pienamente le disposizioni di legge
Nell’applicazione della Tari (Tassa sui rifiuti) a Città di Castello non ci sono errori nel calcolo della parte variabil...
Leggi
Giovedì Assisi protagonista alla COP23 di Bonn
Assisi è uno dei 12 municipi umbri (600 in tutta Italia) che oggi nell`aula di Montecitorio ospiti della Camera dei Depu...
Leggi
Perugia: domani firma della convenzione della mostra a Gubbio "Nella patria di Oderisi. Le arti a Gubbio prima e dopo Giotto."
Mercoledì 15 novembre, alle ore 12, nella sala conferenze della Galleria nazionale dell’Umbria, Corso Vannucci, 19, Peru...
Leggi
C.Castello ha ricordato i Patroni Florido e Amanzio: "Esempi per risvegliare la fede" ha detto mons. Cancian. Stasera il Pontificale su Trg1 (canale 111) alle 21
Era gremita come di consueto la Cattedrale di Città di Castello dove si sono celebrati ieri i Patroni Florido e Amanzio,...
Leggi
Utenti online:      462


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv