Skin ADV

Riapertura E45: il prossimo 5 aprile presidio dei sindacati delle province di Perugia, Arezzo e Cesena

Riapertura E45: il prossimo 5 aprile presidio dei sindacati delle province di Perugia, Arezzo e Cesena presso lo svincolo E45 di Sansepolcro ed invitano tutta la popolazione a partecipare a questa protesta.

La E45 la principale arteria viaria dell’Umbria, che l’attraversa da nord a sud, collegandola verso il Lazio, il Porto di Civitavecchia e il sud Italia e con i territori della Toscana, dell'Emilia Romagna e il porto di Ravenna verso nord, è ormai chiusa dalle ore 14,00 di mercoledì 16 gennaio, giorno in cui il viadotto Puleto è stato sequestrato dalla magistratura aretina, perché ritenuto pericolante e non più idoneo a sostenere il traffico ordinario. Dal 3 marzo il viadotto è stato riaperto al traffico su una sola corsia alle auto e ai mezzi fino ai 35 quintali, confermando il blocco sostanziale alle merci e agli autobus del turismo e dei pendolari per lavoro e studio, con un impatto economico imponente e possibili riflessi occupazionali. Una situazione che deve essere risolta al più presto. È per questo che il 5 aprile Cgil Cisl e Uil delle province di Arezzo, Cesena e Perugia promuovono un presidio di lavoratori e pensionati presso lo svincolo E45 di Sansepolcro ed invitano tutta la popolazione a partecipare a questa protesta. “Chiediamo al ministro Toninelli di mantenere le promesse – spiegano i sindacati – Infatti, il ministro il 15 Febbraio 2019 dal viadotto Puleto, alla presenza dei sindaci del territorio, assicurava che entro 30 giorni (15 marzo) sarebbe stata ripristinata la viabilità ordinaria. Purtroppo ad oggi non ci sono invece novità, nonostante i primi interventi dell’Anas sulla infrastruttura”. L’iniziativa del 5 aprile delle organizzazioni sindacali non si ferma però al nodo della E45. “Vogliamo far emergere il grave stato delle infrastrutture di tutto il territorio dell’Alto Tevere umbro-toscano”, spiegano ancora Cgil, Cisl e Uil. In particolare, i sindacati rimarcano le gravi criticità della linea ferroviaria, Sansepolcro-Città di Castello-Ponte S. Giovanni, che, dopo consistenti investimenti, è stata parzialmente ripristinata, ma con forti limitazioni per ragioni di sicurezza (limite di 50 km/h) e con il rischio di una nuova chiusura, visto che in molti scambi la velocità deve essere ridotta addirittura a 10 km orari. Altro punto dolente è la situazione della superstrada E78, “sulla cui realizzazione – ricordano Cgil, Cisl e Uil - il precedente governo aveva stanziato 100 milioni di euro per l'avvio dei lavori, ma che l’attuale Governo ha deciso di escludere dalle priorità infrastrutturali facendo sparire anche il finanziamento”. Infine, c'è la strada Pian d’Assino che collega l’Alto Tevere all’Alto Chiascio e la Bocca Trabaria che collega l’Umbria con le Marche: “Anche qui la situazione è da tempo critica – concludono i sindacati – Una situazione che ci sembra vanifichi anche gli sforzi economici fatti per la piastra logistica di Città di Castello che rischia di essere un’isola nel 'mare del niente'”.

Perugia
01/04/2019 09:47
Redazione
Coltiviamo l’Appennino Centrale: risorse e criticità, domani il Ministro Gian Marco Centinaio e il presidente di Confagricoltura nazionale Massimiliano Giansanti
L’Appennino Centrale, con le sue risorse -in particolare quella boschiva, importante opportunità di sviluppo locale- ma ...
Leggi
Gubbio: domenica 31 marzo appuntamento con la 33esima edizione del ‘Premio Bandiera’
Domenica 31 marzo alle ore 17,30 nella Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio, si svolgerà la cerimonia pubblica della 33e...
Leggi
Gubbio, "Alfabeti, la scrittura nell'arte": domani alle 15 convegno a Palazzo Ducale e visita alla mostra "Alfabeti", aperta fino al 7 aprile
Nuovo appuntamento al Palazzo Ducale di Gubbio con il convegno “ALFABETI / La scrittura nell’arte”, in programma domani ...
Leggi
Presentazione del libro ‘Gubbio nell’Italia della Grande Guerra’ di Ambrogi e Belardi: sabato alle 17 a San Francesco
Il sindaco Filippo Mario Stirati porterà il saluto dell’amministrazione comunale alla presentazione del libro Maria Vitt...
Leggi
Sir Perugia, countdown per l'inizio dei playoff: domenica (ore 18) Gara 1 contro Monza. Il quadro dei quarti di finale Scudetto
Volley, Superlega: Prosegue il proprio lavoro al PalaBarton la Sir Safety Conad Perugia, con in testa il match di domeni...
Leggi
Automodellismo: nel fine settimana al "Rosati" di Gubbio arriva il Campionato Italiano Aci Sport
In arrivo un appuntamento di caratura nazionale al Miniautodromo “Rosati” di Gubbio per quanto concerne l`automodellismo...
Leggi
Gualdo Tadino: oltre 600 bikers per la "Cingolani Rokketta Legend Cross Country" di MTB
Gualdo tadino si conferma città dei pedali: dopo Giro d`Italia e Tirreno Adriatico, grande successo ha riscontrato anche...
Leggi
Gubbio, le variabili per Monza: Piccinni e De Silvestro verso il forfait, possibile variazione tattica per Galderisi
  Serie C: il Gubbio si allena per preparare la trasferta di domenica, con fischio d`inizio fissato per le 16.30, al “B...
Leggi
50 anni di passione per Pittura e Merletto: Aldo Sartori e Liviana Morelli espongono fino a Domenica "Hobb'in Mostra" alla Galleria della Porta
Sarà allestita sino a Domenica alla ‘Galleria della Porta’ in Corso Garibaldi, una singolare mostra espositiva dal titol...
Leggi
Perugia, sabato si riparte dal "Curi" contro il Livorno degli ex: Nesta verso la conferma in blocco dell'undici di Padova
Pronto a tornare in campo il Perugia dopo il turno di sosta in B, con Nesta che ha riabbracciato Dragomir e Kingsley, ...
Leggi
Utenti online:      291


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv