Skin ADV

SR 257 “Apecchiese”: conclusi i lavori di manutenzione finanziati per oltre 500mila euro da Anas e Regione, curati dalla Provincia

SR 257 "Apecchiese": conclusi i lavori di manutenzione finanziati per oltre 500mila euro da Anas e Regione, curati dalla Provincia. Lanciato appello alla guida sicura e rispetto dei limiti di velocita'.

"I lavori svolti sulla SR 257 'Apecchiese' sono esempio di una buona pratica che vorremmo si ripetesse sempre. Sono la dimostrazione che quando le Istituzioni lavorano insieme riescono a raggiungere risultati non solo eccellenti, ma anche in tempi rapidi. Il tema della sicurezza stradale merita attenzione, con le forze dell’ordine e di polizia, siamo costantemente impegnati su questo fronte e adesso che si avvicina l'esodo estivo c'è ancora più cura nei controlli. Dall'altra parte occorre, però, che anche le persone alla guida rispettino quelle regole minime ed essenziali per la salute propria e quella degli altri. L'uso del cellulare e l'assunzione di alcool e di sostanze stupefacenti prima di mettersi alla guida sono solo alcune delle cause di incidenti gravi che dobbiamo evitare. Questa campagna, anche educativa, spero possa servire a ridurre in maniera sensibile gli incidenti che ci sono nelle strade e che purtroppo leggiamo quasi tutti i giorni sui giornali". E’ quanto dichiarato questa mattina dal Prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, nel corso dell’incontro-sopralluogo con le forze dell’ordine, di polizia e istituzioni (amministratori delle due regioni, Umbria e Marche, sindaci dell’altotevere, il vice-sindaco, Michele Bettarelli e gli assessori, Massimo Massetti e Luca Secondi per Città di Castello, Matteo Burico di Castiglione del Lago ed dell’entroterra marchigiano guidati dal sindaco di Apecchio, Vittorio Nicolucci), Anas, rappresentanze dei cittadini e delle associazioni automobilistiche e motociclistiche, organi di informazione, per sensibilizzare e richiamare l’attenzione sui problemi della sicurezza della circolazione in generale e della SR 257 “Apecchiese” in particolare. L’iniziativa promossa dal Presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, che si è svolta nei pressi di un’area di sosta della strada, ha consentito anche di fare il punto sugli interventi del progetto complessivo di rifacimento dell’arteria viaria, lavori di manutenzione e ripristino e adeguamento dei piani viabili a tratti saltuari, giunti a conclusione proprio in questi giorni. “Per i tifernati e gli altotiberini, questa è la strada “verso il mare”, un’arteria unica nel suo genere per il territorio, l’ambiente e i paesaggi che attraversa, strategica ed indispensabile per i collegamenti verso le marche. Oggi grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione Umbria e dall’Anas, al lavoro sinergico e professionale dei tecnici della Provincia e dell’impresa che ha eseguito i lavori di ripristino e adeguamento dei piani viabili a tratti saltuari, riconsegniamo alla collettività una strada “Apecchiese” più sicura e adeguata alla consistente mole di traffico che deve sopportare. Un obiettivo importante che abbiamo raggiunto grazie anche al prezioso coordinamento e supporto continuo della Prefettura di Perugia, prima con il Prefetto, Raffaele Cannizzaro, e poi con l’attuale Prefetto, Claudio Sgaraglia, oggi presente a questa iniziativa, che vuol essere anche un invito a tutti gli utenti della strada alla prudenza, al rispetto dei limiti di velocità e alla guida sicura. In particolare ai motociclisti, fruitori e appassionati di questi tornanti di confine, rivolgiamo un appello caloroso ad una guida consapevole,” ha concluso il Presidente, Luciano Bacchetta, ringraziando per la loro presenza le forze dell’ordine, di polizia, locale e provinciale, la Regione Umbria, con l’assessore alla viabilità, Giuseppe Chianella, l’Anas, con l’ingegner Raffaele Celia, responsabile compartimentale Umbria, Toscana e Marche, i sindaci dell’Altotevere e della Valle del Metauro, il sindaco di Castiglione del Lago, i parlamentari, on. Riccardo Augusto Marchetti, consiglieri regionali (presenti, Marco Vinicio Guasticchi e Valerio Mancini dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea Legislativa), i consiglieri provinciali, la delegata alla viabilità Erika Borgesi e gli altotiberini, Letizia Michelini, e Marcello Rigucci, la Regione Marche, la Provincia di Pesaro e Urbino, i sindacati e la Protezione Civile in tutte le sue componenti, per l’attenzione dimostrata sui temi della sicurezza stradale. Un particolare ringraziamento infine Bacchetta lo ha rivolto al Presidente dell’Aci di Perugia, Ruggero Campi e all’amministratore delegato dell’Autodromo dell’Umbria, Roberto Papini, per le numerose iniziative di sensibilizzazione ai temi della sicurezza stradale e guida sicura portati avanti soprattutto fra le giovani generazioni e non solo anche su questa strada in passato. I dirigenti della Provincia di Perugia, Servizio Gestione Viabilità, Andrea Rapicetta, Giovanni Solinas e i tecnici del comprensorio 1, il responsabile, Fabrizio Marinelli e il geometra, Simone Bettoni hanno elencato nel dettaglio gli interventi del progetto.

Città di Castello/Umbertide
08/07/2019 14:09
Redazione
Avis Sigillo, domenica 14 luglio torna la "Passeggiata del donatore" alla scoperta del Monte Cucco
Anche quest`anno Avis Sigillo rinnova l`appuntamento con la ormai tradizionale "Passeggiata del donatore". Per quest`ann...
Leggi
Gualdo Tadino: domani chiusura ufficio anagrafe ore 11
L’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), è la banca dati nazionale, istituita presso il Ministero dell’I...
Leggi
Torna domani la Santa Messa nella Grotta di Monte Cucco per la celebrazione di San Benedetto
Per il decimo anno consecutivo, sarà celebrata la Santa Messa nella Grotta di Monte Cucco (sala Cattedrale) il giorno 11...
Leggi
Gubbio: oggi la presentazione del libro di Beniamino Rughi ‘Via Crucis’
Verrà presentato oggi alle ore 17,30 presso la Sala Consiliare del Comune in piazza Grande, il libro di Beniamino Rughi ...
Leggi
Torna ‘Gubbio D.O.C. Fest’, con formula rinnovata: protagonisti anche i club del centro storico: stasera intervista nel tg delle 19.30 e 20.20
Torna ‘Gubbio D.O.C. Fest’ dopo un anno di pausa, con una formula rinnovata, che vede la collaborazione in veste di orga...
Leggi
Gubbio: domani conferenza stampa dell'evento ‘Oltre Festival’
E’ convocata domani alle ore 12 presso la Sala Consiliare del Comune in piazza Grande la conferenza stampa di presentazi...
Leggi
Assisi: tariffe agevolate per tutti i parcheggi della città
Allo scopo di incentivare la frequentazione del centro storico e a fronte anche della nuova regolamentazione del traffic...
Leggi
Sigillo: boom di presenze all’International Slope Meeting Monte Cucco
Grande successo, sulle pendici del Monte Cucco, del “VII International Slope Meeting Monte Cucco 2019”, l`evento, organi...
Leggi
Umbertide: sicurezza, firmati dal sindaco i decreti per l'armamento della Polizia Locale
Il sindaco Luca Carizia ha firmato nei giorni scorsi i decreti per l’armamento degli agenti della Polizia Locale di Umbe...
Leggi
Nocera Umbra: luglio il mese degli ultracentenari
Nei giorni 1 e 3 Luglio, il Sindaco Giovanni Bontempi, ha raggiunto nelle loro abitazioni due meravigliose signore ultra...
Leggi
Utenti online:      276


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv