Skin ADV

Serie B, Perugia-Cremonese 0-0. Grifo fuori dai playout ma le avversarie si avvicinano. Cosmi: "Siamo artefici del nostro destino ma bisogna tornare a vincere"

Serie B, Perugia-Cremonese 0-0. Grifo fuori dai playout ma le avversarie si avvicinano. Cosmi: "Siamo artefici del nostro destino ma bisogna tornare a vincere"

Finisce a reti bianche al "Curi" tra Perugia e Cremonese nella 35esima giornata di Serie B. Incipit che vede il Grifo subito pericoloso con Falcinelli che raccoglie in area la gran giocata di Di Chiara ma Ravaglia respinge. Sul ribaltamento di fronte gran incornata di Parigini e risposta d'istinto di Vicario, poi ci prova Di Chiara su punizione per il Perugia ma Ravaglia devia in corner. Per la Cremonese il più incisivo in attacco è Mogos ma la sua conclusione dalla distanza è ancora respinta da Vicario. Nella ripresa si rinnova il duello Mogos-Vicario con il portiere biancorosso che neutralizza il tiro dell'esterno romeno, poi dopo il gol annullato per fuorigioco a Terranova è Carraro a provarci con un mancino da fuori ma Ravaglia para in due tempi anticipando anche Rosi. Nel finale occasione colossale per il Grifo ma Kouan a due passi dalla linea non impatta il pallone su suggerimento di Iemmello, poi Vicario in tuffo salva sull'ultimo tentativo da fuori di Mogos. 0-0 per un punticino che consente al Perugia di uscire dalla zona playout complice i scontri diretti a favore con il Pescara ma le contemporanee vittorie di Juve Stabia e Cosenza rendono il cammino verso la sopravvivenza ancora impervio. Venerdì prossimo trasferta a Chiavari contro l'Entella per i biancorossi

 

"Un pari che ci sta - sottolinea Cosmi nel post gara - incontravamo la squadra che ha fatto più punti in assoluto dopo la ripresa, era difficile trovare spazi e solo un episodio poteva sbloccare la gara e noi con l'occasione di Kouan nel finale non abbiamo colto l'attimo propizio. Stasera c'è poco da recriminare, semmai c'è da fare mea culpa per i punti persi nelle partite precedenti dove anche le decisioni arbitrali non ci hanno certo favorito. Però bisogna guardare avanti, sappiamo di essere artefici del nostro destino perché vincendo sempre da qui alla fine saremmo salvi ma le vittorie delle nostre avversarie rendono tutto più complicato. Di certo c'è di positivo che non abbiamo preso gol mentre facciamo sempre tanta fatica a finalizzare le palle gol che creiamo. Ora ci prepareremo per l'Entella che sarà una trasferta difficile ma siamo chiamati a fare necessariamente punti"

 
What do you want to do ?
New mail
Perugia
17/07/2020 23:47
Redazione
Coronavirus, ora l'esame sierologico diventa gratuito con la convenzione tra Euromedica Gubbio e Unisalute. Stasera a "Trg Plus" (ore 20.55)
Il test sierologico per il Covid 19 completamente gratuito. La novità assoluta nell`intero panorama regionale e` propost...
Leggi
Tari, a Gualdo Tadino riduzione per utenze extra domestiche chiuse per Covid
A Gualdo Tadino è stata discussa in Commissione Consiliare permanente per il Bilancio e sarà portato nel prossimo Cons...
Leggi
Prelievo sangue, nell'Asl 1 aperture domenicali per snellire tempi di attesa. Il 19 luglio aperto centro salute Gubbio, il 26 Gualdo Tadino
Snellimento delle liste di attesa. E` questo il primo obiettivo che si è posto il nuovo commissario straordinario dell`A...
Leggi
Raeegest, c'e' accordo per cassa integrazione. Dodici mesi a partire dallo scorso gennaio
C’è la cassa integrazione per i lavoratori della RAeeegest di Gualdo Tadino, l’azienda il cui titolare è finito al centr...
Leggi
Terremoto, nel decreto "Semplificazione" le istanze dell'area colpita dal sisma. Esulta il sindaco di Norcia Alemanno. Il parroco Tonioni invia video messaggio a Conte
Pubblicato stamani in Gazzetta Ufficiale il decreto "Semplificazione" che accoglie un pacchetto normativo per la ricostr...
Leggi
Gubbio No Borders, dal 16 al 27 agosto il jazz al Teatro romano e Palazzo dei Consoli. Apertura con un ricordo di Pier Paolo Filippini
Dal 16 al 27 agosto torna il festival Gubbio No Borders, organizzato dall’Associazione Jazz Club Gubbio con la direzione...
Leggi
La lingua dei segni dell'informazione istituzionale. Squarta ( presidente CRU):"Grande segno di civilta'"
"Un grande segno di civiltà e di sensibilità con l` Umbria che è tra le prime se non la prima regione in Italia che attr...
Leggi
Riaperto il viadotto di Montoro: si torna a circolare in entrambi i sensi di marcia tra Terni ed Orte
  Erano le 10.30 della mattina quando il viadotto Montoro, sulla strada statale 675 “Umbro Laziale” tra Terni e Orte è ...
Leggi
Gubbio, Colacem: domani sabato 18 luglio dalle ore 9 alle ore 12 le cementerie saranno aperte al pubblico
Si svolgerà domani sabato 18 luglio dalle ore 9 alle 12 un “Porte Aperte” dello stabilimento Colacem di Gubbio. Evento g...
Leggi
Ottaviano Nelli, a Gubbio una mostra dal prossimo autunno. Domenica 19 luglio Andrea de Marchi racconta il pittore girovago
Appuntamento domenica 19 luglio alle ore 21 al chiostro di San Pietro a Gubbio con "La narrazione fiorita di Ottaviano N...
Leggi
Utenti online:      273


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv