Skin ADV

Sisma 2016, inaugurate due nuove scuole a Foligno e Bastardo di Giano dell’Umbria

Inaugurate questa mattina due nuove scuole nelle aree interessate dal terremoto: la "G. Carducci" di Foligno e la primaria di Bastardo (Giano dell'Umbria), gravemente danneggiate a seguito degli eventi sismici del 2016.

Inaugurate questa mattina due nuove scuole nelle aree interessate dal terremoto: la “G. Carducci” di Foligno, e la primaria di Bastardo (Giano dell’Umbria), gravemente danneggiate a seguito degli eventi sismici del 2016. I due nuovi plessi scolastici sono stati realizzati in tempi record, essendo stati aggiudicati i lavori alla fine di gennaio di quest’anno per la scuola di Foligno, e nel mese di ottobre del 2018 per quella di Bastardo. L’importo complessivo dei due interventi è stato di oltre 7 milioni e 200 mila euro. Il nuovo plesso della scuola “G. Carducci” di Foligno occupa una superficie di ca. 1300 m2 e si sviluppa su due livelli per un totale di superficie pari a 2612 m2 utile ad ospitare il previsto numero di 500 studenti. Le aule, con altezza utile interna pari a 3,00 ml, hanno una superficie di 43 m2 utile a ospitare un massimo di 25 studenti. I laboratori di scienze e informatica, anch’essi di altezza utile interna pari a 3,00 ml hanno superfici utili pari a ca 90 m2, così come la sala professori. È inoltre presente il laboratorio di musica che è stato equiparato a un’aula standard con superficie di 43 m2 ed un archivio di ca 30 m2 di superficie. Grande rilievo assume nel progetto l’atrio centrale, che occupa una superficie di ca 400 m2, su cui affacciano tutte le funzioni. La tecnica costruttiva utilizzata è tra quelle che offrono il maggior livello di sicurezza sismica, ed una elevata prestazione per ciò che riguarda il risparmio energetico e l’isolamento acustico. Particolarmente curata anche l’area esterna dell’edifici che ha, tra l’altro, anche uno spazio dedicato ad un orto didattico. Il nuovo plesso scolastico della primaria di Giano dell’Umbria in località Bastardo è un edificio monopiano, di tipo a corte, realizzato in un’area già occupata da altri edifici scolastici e a seguito della demolizione del vecchio fabbricato scolastico danneggiato dai terremoti del 2016. Il nuovo edificio scolastico, che può ospitare fino a n.159 alunni; ha una dotazione di 10 aule, 5 aule destinate alla didattica condivisa e 2 laboratori, oltre ad altri spazi dedicati ai docenti ed a servizi vari; rispetta la normativa sismica attuale per gli edifici strategici ed è stato eseguito prevedendo tutte le dotazioni impiantistiche che permettono un’elevata efficienza energetica e di sicurezza, quali: impianto fotovoltaico, integrazione del riscaldamento con caldaia a pellet, elevata prestazione energetica delle pareti, recupero delle acque piovane per gli scarichi dei bagni, elementi di domotica e impianto di sicurezza.Prosegue, dunque, a ritmo serrato in tutta l’area del “cratere”, ed anche in molte altre località della regione, il programma di ricostruzione degli edifici scolastici danneggiati dal terremoto. Dei circa 360 edifici scolastici sottoposti a verifica in tutta l’Umbria circa 140 sono risultati danneggiati, di cui 55 gravemente danneggiati. Ad oggi sono 65 gli interventi di ricostruzione o ripristino già finanziati, i cui lavori sono in parte già in fase di esecuzione o in fase di aggiudicazione degli appalti.

Foligno/Spoleto
12/09/2019 15:11
Redazione
Gubbio: stasera serata a sostegno del Festival del Medioevo
L`Università dei Muratori organizza una serata a sostegno del Festival del Medioevo (Gubbio, 25-29 settembre). L`appunta...
Leggi
Gubbio: lunedì 16 settembre giornata formativa al Digipass
Lunedì 16 settembre dalle ore 15 alle 17 il facilitatore Roberta Merli organizzerà al Digipass Gubbio, in via gioia n. 6...
Leggi
Città di Castello protagonista della “Festa dei Nonni”: stasera in "Trg Plus" (ore 20.50)
Laboratori, attività ludiche, visite guidate ai musei, concorsi e premiazioni: sarà Festa grande a Città di Castello il ...
Leggi
Euromedica Gubbio: Open day Eurodental con il dr. Fulvio Figoli
Un sabato dedicato alla prevenzione per la salute, l’igiene e la bellezza della nostra bocca: e` l”`Open day: un sorriso...
Leggi
La 29esima Corsa delle Bighe di Scheggia va ancora al Rione del Borgo che festeggia il 5° successo filato
Anche nel 2019 la Corsa delle Bighe di Scheggia viene conquistata dal rione del Borgo, che legifera oramai da 5 anni sul...
Leggi
Branca calcio tra spettacolo ed ambizioni. Caporali: "Nostra squadra gioca sempre per far gol e proporre gioco". Capitan Gaggiotti: "Gruppo la nostra vera forza"
Promozione: il Branca Calcio ha esordito con il botto alla prima di campionato battendo 4-3 al “Santa Barbara” Mugnano, ...
Leggi
Perugia, dopo la sosta si riparte: sabato(ore 15) al "Curi" arriva la Juve Stabia. Ballottaggi Dragomir-Balic e Melchiorri-Falcinelli per Oddo
In Serie B si suda in casa Perugia, che dopo il turno di sosta è pronto a tornare in campo dopo le due vittorie ottenu...
Leggi
Basket, A2 femminile: Buone impressioni per La Bottega del Tartufo Umbertide dopo lo scrimmage contro S.G. Valdarno
Basket, A2 femminile: Impressioni più che positive per La Bottega del Tartufo Umbertide, dopo il primo test stagionale. ...
Leggi
Foligno in emergenza per Ponsacco: out Pinsaglia e Buonaventura, in forte dubbio Arras
In Serie D scatta l`emergenza per il Foligno: il tecnico Armillei difatti, in vista del prossimo impegno sul terreno del...
Leggi
Golf, la prima edizione della “Satiri Auto Cup” incorona Isabella Antonelli nei green di Perugia
La prima edizione della Satiri Auto golf cup ha incoronato una donna, Isabella Antonelli, primo lordo della prima catego...
Leggi
Utenti online:      222


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv