Skin ADV

Speed Motor, parla Zardo " Felice di far parte di questo Team". Sei piloti impegnati a Sarnano

Motori: Denny Zardo commenta cosi' il suo innesto nella scuderia Speed Motor Gubbio " questo sport e' la mia vita, felicissimo di far parte di questa squadra". Intanto sei piloti Speed Motor di scena alla tappa tricolore di Sarnano
È tornato a correre in qualità di portacolori della scuderia Speed Motor di Gubbio e subito ha recitato un ruolo da protagonista, conquistando il secondo posto assoluto nella Morano-Campotenese, cronoscalata valida per il Trofeo Italiano di Velocità in Montagna. Denny Zardo, un titolo europeo e due italiani in questa specialità dell’automobilismo, si è inchinato soltanto a Domenico Cubeda, realizzando ottimi tempi nelle due manche al volante della Lola Dome e portando via il primato nella E2M. Quanto bisogno sentiva di tornare a cimentarsi in salita il 39enne pilota trevigiano di Arcade? “L’automobilismo è la mia vita – premette Zardo – e sentivo perciò un “umano” bisogno di riprendere in mano il volante. Sotto questo profilo, fra salita e pista non vi è differenza”. E a quanto risulta, l’astinenza dalle gare non ha inciso sul risultato, considerando per giunta che Cubeda disponeva di una vettura molto potente? “Sì, anche se mi posso ritenere fortunato, perché nel corso della prima manche mi sono girato e soltanto la bandiera rossa data in precedenza mi ha concesso una seconda possibilità. Nella seconda salita (tempo abbassato di 2”78 rispetto alla prima n.d.a.) sono invece andato molto bene, grazie anche alla scarica di adrenalina che mi ero preso”. C’è adesso l’intenzione di proseguire, magari disputando il campionato italiano della montagna o una buona parte di esso? “Non lo so, perché ho impegni con il lavoro quotidiano fissati da tempo e quindi li debbo rispettare. Per questo motivo, ad esempio, sono costretto a saltare l’appuntamento tricolore di Sarnano. D’altronde, non avendo varato un programma a inizio anno, ora dovrò correre in base alle disponibilità che ho nei fine settimana”. E di questo passaggio alla scuderia Speed Motor? “E’ stato possibile grazie al Team Dalmazia Motorsport e al suo manager, Pasquale Scaramella, che posso solo ringraziare. Era per me importante rientrare, anche per capire se c’era ancora la necessaria qualità, perché comunque quella che conta è la prova dei fatti. Sono perciò contento di questa operazione portata a termine, che mi ha anche permesso di conoscere Tiziano Brunetti, patron della Speed Motor e di trovarmi in sintonia con lui”.Assente Zardo, sono 6 i piloti della scuderia “Speed Motor” che prendono parte, sabato 30 e domenica 31 maggio, alla 25esima edizione del trofeo “Ludovico Scarfiotti”, quarta prova del campionato italiano di velocità in montagna (Civm) sui 5500 metri della strada che collega Sarnano con Sassotetto, in provincia di Macerata. Michele Fattorini, trionfatore a Verzegnis, è il pilota di punta che CON la sua Osella Pa2000 (gruppo E2B) rilancerà la sfida alla omologa vettura di Domenico Scola e all’Osella Fa30 Evo (gruppo E2M) di Christian Merli, ma c’è soprattutto un quarto “pesante” incomodo, chiamato Simone Faggioli su Norma M20 Fc (gruppo E2B). Fra le vetture “formula”, ritroviamo Adolfo Bottura su Osella Fa 30 (classe 3000) e Giancarlo Graziosi su Tatuus Formula Master (classe 2000), mentre Romano Fortunati su Ligier è avversario diretto di Faggioli nella classe 3000 della E2B e il ravennate Franco Manzoni su Osella Pa21 S Evo se la vede con i vari Magliona, Iaquinta e Ligato nella classe 2000 del gruppo prototipi Cn. Infine, unico conduttore su vetture turismo è l’orvietano Daniele Pelorosso nella classe 2000 della E1 Italia su Renault Clio Proto.
Gubbio/Gualdo Tadino
28/05/2015 17:50
Redazione
Gubbio, entusiasmo e partecipazione: con i Ceri Piccoli si conclude il periodo di festa eugubino
Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice ieri all`ultimo capitolo del lungo periodo festivo legato ai Ceri e a...
Leggi
C.Castello: la Torre Civica si veste del Tricolore
Come ogni 2 Giugno, anche il prossimo Città di Castello festeggerà la nascita della Repubblica Italiana vestendo del Tri...
Leggi
Umbertide: dal 1° al 30 giugno aperte le iscrizioni ai servizi comunali per la prima infanzia
L`Ufficio Servizi scolastici del Comune di Umbertide informa che a partire da lunedì 1° giugno sarà possibile presentare...
Leggi
Foligno: domani la 14° Giornata Mondiale del Sollievo
Domenica 31 maggio si celebrerà la 14° Giornata Mondiale del Sollievo. L’iniziativa, sollecitata dall`Assessorato region...
Leggi
Palazzo Cesaroni: dalle ore 21 di domenica porte aperte per seguire lo spoglio elettorale
In occasione delle elezioni regionali per il rinnovo del presidente della Giunta e dei venti componenti dell`Assemblea l...
Leggi
Perugia: Moon in June al Trasimeno con Capossela
Vinicio Capossela è il direttore artistico di Moon in June, festival che si svolgerà a Isola Maggiore del lago Trasimeno...
Leggi
Gubbio: stasera a S.Pietro il concerto del ‘Palio della Balestra’ 2015
E` in programma stasera, Venerdì 29 maggio alle ore 21.15 presso la Chiesa di San Pietro, il concerto del Palio, appunta...
Leggi
Perugia, open day della Usl 1 alla Casa nel Parco di S.Margherita
In occasione della giornata mondiale del sollievo, oggi pomeriggio, dalle ore 14 alle 20, la USL Umbria 1 organizza un o...
Leggi
Umbertide: alla scuola Garibaldi lezioni sull'energia elettrica
In occasione delle celebrazioni dell’arrivo dell’energia elettrica ad Umbertide nel 1915, il Comitato per il centenario ...
Leggi
Spoleto ricorda Walter Tobagi
A distanza di 35 anni, l`attualita` del pensiero e del lavoro di Walter Tobagi e` al centro di una serie di iniziative o...
Leggi
Utenti online:      273


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv