Skin ADV

Spoleto: celebrata la festa di Sant' Antonio nella parrocchia di San Gregorio

Spoleto: celebrata la festa di Sant' Antonio nella parrocchia di San Gregorio. Alle 11.00 il parroco don Bruno Molinari ha presieduto la Messa, al termine, si e' recato sul sagrato per benedire gli animali.

Domenica 17 gennaio scorso la Chiesa ha fatto memoria di S. Antonio Abate, uno dei più illustri eremiti. Nato a Coma, nel cuore dell'Egitto, intorno al 250, a vent'anni abbandonò ogni cosa per vivere dapprima in una plaga deserta e poi sulle rive del Mar Rosso, dove condusse vita anacoretica per più di 80 anni: morì, infatti, ultracentenario nel 356. Già in vita accorrevano da lui, attratti dalla fama di santità, pellegrini e bisognosi di tutto l'Oriente. La sua vicenda è raccontata da un discepolo, S’Atanasio, che contribuì a farne conoscere l’esempio in tutta la Chiesa. Nell'iconografia è raffigurato circondato da donne procaci (simbolo delle tentazioni) o animali domestici (come il maiale), di cui è popolare protettore. In tante comunità dell’archidiocesi di Spoleto-Norcia viene ricordata la figura di questo Santo: generalmente, al termine della Messa, c’è la tradizionale benedizione degli animali. A Spoleto, ad esempio, nella parrocchia di S. Gregorio Maggiore la festa di S. Antonio si tiene da tanti anni. E anche quest’anno, nel rispetto delle norme in atto per contrastare il diffondersi del Coronavirus, è stata celebrata. Alle 11.00 il parroco don Bruno Molinari ha presieduto la Messa, animata dalla corale parrocchiale, nella bella chiesa romanica in Piazza Garibaldi; al termine, si è recato sul sagrato per benedire gli animali, soprattutto cani e gatti. Commentando il Vangelo proposto dalla liturgia, in cui si parla dei due discepoli che hanno riposto la fiducia in Giovanni Battista nel seguire Gesù, don Bruno ha invitato i numerosi fedeli presenti nella chiesa di S. Gregorio, ben distanziati, a pensare «alla nostra storia personale. Facciamo memoria – ha detto -  di quelle persone che ci hanno aiutato a scoprire e conoscere Gesù: a quelli cioè che sono stati i nostri Giovanni Battista. Cari fratelli e sorelle – ha proseguito don Bruno – lasciamo il cuore aperto al Signore, soprattutto in questo tempo di pandemia sanitaria: lui sta al nostro fianco, ci dice di non essere titubanti, ci richiama all’essenzialità, all’amore verso gli altri. E S. Antonio, di cui oggi facciamo memoria, ha lasciato tutto per seguire Gesù, diventando un fecondo dispensatore di bene».

Foligno/Spoleto
18/01/2021 10:35
Redazione
Bartoccini Fortinfissi Perugia: le "Magliette Nere" vincono il primo set ma poi Conegliano rimonta
La Bartoccini Fortinfissi Perugia era in cerca di segnali positivi, segnali che arrivando in un match dove sicuramente l...
Leggi
Coronavirus: smontata struttura mobile della Croce Rossa a Terni, assessore Coletto ringrazia l’organizzazione
“Voglio ringraziare la Croce Rossa dell’Umbria e italiana per aver, ancora una volta, dato dimostrazione di grande profe...
Leggi
Covid: assessore Coletto, in Umbria vaccinazioni avanti come previsto
In Umbria il programma di vaccinazioni per il Covid, ad oggi, "va avanti come stabilito, senza alcun ritardo". Lo ha ass...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri 13 nuovi positivi e sette guariti
“L’Usl Umbria 1 ci ha comunicato che nella giornata di ieri ci sono stati 13 nuovi positivi e 7 guariti”. E’ l’aggiornam...
Leggi
Assisi: scomparsa di padre Maurizio Verde, cordoglio di sindaco e amministrazione
“La scomparsa di padre Maurizio Verde ha scosso la comunità di Assisi e di tutte le famiglie francescane.  Piangiamo un ...
Leggi
Covid: in Umbria scende il tasso di positività dei tamponi
E` un quadro sostanzialmente stabile rispetto a ieri quello dei dati giornalieri relativi alla pandemia Covid in Umbria....
Leggi
Meteo: ondata di gelo su tutta l'Umbria
Ondata di gelo su tutta l` Umbria e a Castelluccio di Norcia è ripreso a nevicare e qualche fiocco è sceso anche su Peru...
Leggi
Covid: per l'Umbria nessun taglio sulla distribuzione dei vaccini
Nessun taglio per l`Umbria nella distribuzione dei vaccini anti Covid di Pfizer-BioNTech. E` quanto emerge dalla riparti...
Leggi
Ancora aperti gli open day all'Istituto comprensivo Perugia 3
Un viaggio alla scoperta dell’Istituto Comprensivo Perugia 3, condotto dagli attuali studenti e da chi, invece, con orgo...
Leggi
Lavoro: continua flessione domanda da parte delle imprese. I dati del Sistema Excelsior
La Camera di Commercio di Perugia ha presentato i dati sui programmi occupazionali delle imprese della provincia di Peru...
Leggi
Utenti online:      383


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv