Skin ADV

Stasera su Trg (ore 23) Adriano Giannola e Giuseppe Rossi sul "recovery fund". Le interviste di Giuseppe Castellini

Continua su Trg il ciclo di interviste prodotto dal Nuovo Giornale Nazionale e curato da Giuseppe Castellini. Stasera alle ore 23 Adriano Giannola e Giuseppe Rossi sul "recovery fund".

Stasera lunedì 19 ottobre intervista al professor Adriano Giannnola, presidente della Svimez, per il ciclo “Cosa fare, e come, con le risorse del recovery fund”, e intervista al dott. Giuseppe Rossi, direttore dell’Auri (Autorità umbra per rifiuti e idrico), che apre il nuovo ciclo su “economia circolare, cosa fare per non diventare ultimi”. Le interviste andranno in onda questa sera alle ore 23 su canale 11-Trg del digitale terrestre, con replica domani alle ore 14. Ciclo “Recovery Fund: il Presidente della Svimez (l’autorità indiscussa in tema di Mezzogiorno e delle leve per il suo sviluppo), Giannola, riesce in modo esemplare a esprimere una chiara vision nella quale calare il Recovery Fund e ad avanzare proposte molto precise e concrete. Un’analisi, quella del Presidente Giannola, di alto livello e di grande spessore, ma allo stesso tempo chiarissima e comprensibile a tutti. Nuovo ciclo “Economia circolare”: Il Direttore dell’Auri, Rossi, combina il quadro nazionale con la situazione specifica dell’Umbria in tema di rifiuti, dove si addensano rischi ormai pressanti, con l’esaurimento del discariche vicino (5 anni) e le possibili soluzioni per dare vita a un’economia circolare del rifiuto, utilizzandolo anche per produrre energia da combustibili rinnovabili come il Css (meno inquinanti a livello di emissioni di Co2) al posto dei combustibili fossili in primis nelle industrie energivore a partire dai cementifici, come ormai obbliga in modo sempre più vincolante l’Unione europea per abbattere la Co2 e chiudere con la realizzazione di nuove discariche, che sono bombe ecologiche. Una partita cruciale che, diversamente da molte altre regioni italiane, in Umbria è ancora in corso nonostante la nuova normativa Ue entri in vigore il prossimo primo gennaio. Un ritardo anomalo, quello umbro, che se non coperto rapidamente sarebbe gravido di conseguenze per l’emergenza rifiuti, per la possibilità di ridurre il livello di emissioni di Co2 e per la competitività della regione in alcuni settori rilevanti settori economici.

Gubbio/Gualdo Tadino
19/10/2020 12:35
Redazione
Umbertide: oggi torna a riunirsi il Consiglio Comunale
Oggi alle ore 17.30 presso il Centro socio-culturale San Francesco, torna a riunirsi in sessione straordinaria il Consig...
Leggi
Damiani: “Associazionismo sportivo è per Gubbio grande risorsa”
L’assessore allo Sport Gabriele Damiani prende posizione rispetto alle novità che emergono nel DPCM del 18 ottobre 2020 ...
Leggi
Citerna: il Comune dona mascherine a tutti gli alunni delle scuole comunali
Continua l`impegno dell`Amministrazione comunale di Citerna per i giovani ed in particolare per il mondo della scuola. Q...
Leggi
Incidente stradale all'alba a Trestina: uomo estratto dalle lamiere di un auto dai VVF
Incidente stradale nelle prime ore dell`alba a Città di Castello. I vigili del fuoco tifernati sono difatti intervenuti ...
Leggi
Cagnolino si presenta agli uffici della Polfer di Foligno
Un’avventura a lieto fine per un piccolo cagnolino che uscito dall’abitazione dei proprietari decideva di entrare all’in...
Leggi
Perugia: sequestrati in zona università oltre 11 mila testi in formato digitale
I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria tre per...
Leggi
Inaugurata la mostra Piccola Collettiva d’Arte sacra al Museo Diocesano di Gubbio
Aperta lo scorso sabato 17 ottobre, al Museo Diocesano di Gubbio, la mostra dal titolo “Piccola collettiva d’Arte Sacra”...
Leggi
La Gubbio Mocaiana diventa scuola di ciclismo
Al ciclodromo "le Cerque" di Gubbio, dalle mani di Daniela Isetti, vicepresidente nazionale della Federciclismo, la Gubb...
Leggi
Serie C: Cesena corsaro al Barbetti, il Gubbio perde ancora (1-2). Espulsi Signorini e Pasquato. Torrente: "Risultato ingiusto ma certi errori vanno eliminati". In Arrivo Gerardi
La più classica delle giornate no a fare da contorno alla terza sconfitta stagionale del Gubbio. In un Barbetti riaperto...
Leggi
Umbertide: comunicati dalla Usl Umbria 1 una guarigione da Covid-19 e un nuovo caso di positività
“Dal Dipartimento prevenzione-Servizio igiene e sanità pubblica della Usl Umbria 1 è arrivata comunicazione di un nostro...
Leggi
Utenti online:      280


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv