Skin ADV

Successo per lo spettacolo "Insieme" proposto ieri sera al Teatro degli Illuminati dalla neonata associazione 'Castello Danza'

Successo per lo spettacolo "Insieme" proposto ieri sera dalla neonata associazione 'Castello Danza'. Bacchetta: "E' un messaggio di fiducia nel fatto che la vita possa continuare al di la' del Covid-19".

“L’iniziativa di Castello Danza esprime l’unità di intenti e la condivisione che sono valori fondamentali nella difficile fase della pandemia che stiamo vivendo e abbiamo ritenuto doveroso che questo spettacolo potesse andare in scena, nel rispetto di tutte le prescrizioni, perché rappresenta un messaggio di fiducia nel fatto che la vita possa continuare al di là del Covid-19”. E’ così che il sindaco Luciano Bacchetta, alla presenza del vice sindaco Luca Secondi e degli assessori Luciana Bassini, Rossella Cestini, Vincenzo Tofanelli, ha salutato dal palco l’evento proposto ieri sera al Teatro comunale degli Illuminati dalla neonata Associazione Castello Danza, che per la prima volta ha raccolto sei scuole del territorio (Academy Ballet, Diamante Danza, Duse Art, Scuola Danza Lama, Studio Danza Giubilei, Zona 10 Danza) in un progetto finalizzato all’alta formazione coreutica. Con il simbolico titolo “Insieme”, grazie alla regia di Lucia Zappalorto e alla partecipazione dell’attore Luca Pasqui danza e arte teatrale si sono fuse nelle sei coreografie inedite eseguite alla perfezione dai giovanissimi allievi protagonisti dell’evento, patrocinato dal Comune con il supporto del gestore del teatro Sogepu. Gli spettatori, che hanno riempito l’intera capienza della struttura resa possibile dalle restrizioni a tutela della salute pubblica, hanno potuto ammirare un’esibizione davvero di alto livello, che ha offerto una testimonianza significativa del grande lavoro di perfezionamento curato dalle scuole coinvolte nel progetto. “Il teatro è vita e la vita è il teatro: questa serata, con uno spettacolo di una simile qualità, è stata un miracolo”, hanno commentato tra scroscianti applausi Anbeta Toromani e Alessandro Macario al microfono del prTesentatore della serata Stefano Rossi, nel ringraziare Castello Danza e il pubblico presente. L’etoile di origini albanesi, tra le interpreti più acclamate della scena nazionale e internazionale, insieme al compagno nella vita e nella professione, primo ballerino ospite del Teatro San Carlo di Napoli, hanno regalato un’interpretazione magnifica, con i passi a due nei quali hanno mostrato il talento e lo straordinario livello di perfezionamento che ne fa una coppia acclamatissima, ma anche la profonda carica emotiva di un sodalizio sentimentale consolidato. Come congiunti Anbeta e Alessandro sono stati gli unici a potersi esibire nelle prese a terra e in aria tipiche del passo a due, con il contatto fisico al quale, per rispettare le disposizioni sulle distanze interpersonali imposte dal contenimento dell’emergenza sanitaria in atto, hanno rinunciato i ballerini, che hanno portato in scena coreografie a prova di Covid-19. “Tornare a danzare a teatro, riportare i nostri allievi e il pubblico a condividere questa passione è stata una grande soddisfazione, una gioia profonda”, ha commentato la presidente di Castello Danza Maria Cristina Goracci, che si è unita alle altre componenti dell’associazione nell’auspicio di poter continuare l’attività nelle rispettive scuole e di poter tornare di nuovo sul palco del Teatro degli Illuminati.

Città di Castello/Umbertide
17/10/2020 16:32
Redazione
Umbertide: oggi torna a riunirsi il Consiglio Comunale
Oggi alle ore 17.30 presso il Centro socio-culturale San Francesco, torna a riunirsi in sessione straordinaria il Consig...
Leggi
Calcio a 5, Serie A2: rinviata Vis Gubbio-Futsal Coba' per presunta doppia positività eugubina dopo test sierologico
È stata rinviata a data da destinarsi Vis Gubbio-Futsal Coba`, match che avrebbe dovuto inaugurare oggi alle 16 alla pal...
Leggi
Covid: 205 nuovi positivi in Umbria. Salgono i ricoveri in ospedale del 28%
Sono 205 i nuovi positivi in Umbria stando ai dati della dashboard della Regione Umbria aggiornati alle ore 11.37 del 17...
Leggi
Sipario sul Festival di Sociologia. Morcellini (La Sapienza): "La sociologia non si e' fermata"
Trasformare per due giorni Narni in luogo di incontro per l`intero mondo delle scienze sociali dove analizzare, condivid...
Leggi
Positiva al Covid, sottoposta a provvedimento di quarantena, viaggiava sul treno Terni - Terontola. Bloccata dalla Polfer
Personale del Posto di Polizia Ferroviaria di Perugia Centrale, durante servizi di scorta a bordo di un treno regionale,...
Leggi
Tamponi drive- through: postazione di Pantalla spostata a Ponte Rio
Prosegue l`attività di screenig attraverso tamponi condotta dall`Asl 1. Da quest`oggi,  sabato 17 ottobre, la postazion...
Leggi
Giornate Fai d'Autunno: due week end tra le bellezze dell'Umbria. 17/18 e 24-/25 ottobre. Tutti gli appuntamenti
Visite guidate, in sicurezza, per non incorrere nel pericolo Covid, ma comunque per godere della bellezza di posti spess...
Leggi
Serie C: Gubbio a caccia della prima vittoria con il Cesena. Le parole di mister Torrente. Vietato sbagliare per il Perugia
Riscatto cercasi. Un sentimento comune per le tre compagini umbre di Serie C, a partire dal Gubbio che nella quinta gior...
Leggi
Incendio distrugge rimessa attrezzi a Santa Cristina di Gubbio
Incendio nella notte in una frazione di Gubbio che ha completamente distrutto una rimessa agricola. A Santa Cristina i ...
Leggi
Da lunedì la Dad alle superiori? Si attende il Governo. Tesei: "Pronta ad attivarla"
Si va verso la chiusura per 15 giorni della didattica in presenza per le scuole superiori dell`Umbria. Non c`è ancora la...
Leggi
Utenti online:      248


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv