Skin ADV

Tennis, il Consiglio federale adotta misure a sostegno dei circoli locali: soddisfazione del presidente regionale Carraresi

Tennis, il Consiglio federale adotta misure a sostegno dei circoli locali: soddisfazione del presidente regionale Carraresi.

Nei giorni scorsi il Consiglio Federale della Federtennis ha adottato nuove misure a sostegno dei Circoli e dell’attività tennistica italiana per far fronte all’emergenza Coronavirus. I provvedimenti varati mirano in sostanza a sgravare i Circoli italiani dall’onere di ogni quota e/o tassa dovuta per svolgere attività federale dal momento in cui sarà possibile riprenderla e fino alla fine dell’anno.
Sarà infatti richiesto soltanto il pagamento della simbolica cifra di un centesimo di Euro al mero fine di poter registrare i volumi dell’attività che verrà effettuata.

Tra le decisioni prese: l’abolizione della tassa d’iscrizione ai Campionati a Squadre e a tutte le manifestazioni a squadre organizzate dai Comitati Regionali nel 2020. Da quando riprenderà l’attività e fino alla fine del 2020, i Circoli che organizzeranno tornei saranno esentati dal pagamento della tassa di approvazione,  riceveranno a titolo gratuito due cartoni da 72 palle ciascuno a titolo di rimborso della quota annuale di affiliazione e coloro i quali organizzeranno  tornei giovanili da quando riprenderà l’attività fino alla fine del 2020, oltre a non pagare la tassa di approvazione saranno anche sollevati dalle spese relative al Giudice Arbitro, cui provvederà direttamente la FIT.
Inoltre ragazze e ragazzi under 16 – 14 – 12 – 10 che disputeranno tornei giovanili da quando riprenderà l’attività fino alla fine del 2020 saranno esentati dal pagamento della quota di iscrizione.
Il presidente della FIT Umbria Roberto Carraresi ha accolto con estrema soddisfazione le misure assunte dal Consiglio federale e ha inviato, a nome del  comitato regionale, un messaggio al tennis umbro:” Cari Amici, manteniamo vive le nostre idee ed i programmi per il prossimo futuro perché dovremmo ripartire subito, quando possibile ovviamente, perché avevamo iniziato molto bene l'anno. La speranza è che questo accada presto, ma la certezza è che ce la faremo tutti insieme ed uniti. Un pensiero va, oltre agli operatori sanitari a chi è solo o in difficoltà, ai nostri Circoli, ai Dirigenti, ai Maestri, ai giocatori e giocatrici, agli Ufficiali di Gara, nella convinzione di ripartire presto.
Un caro abbraccio da parte mia e da parte degli altri consiglieri della FIT Umbria".

Anche il board di Umbria Tennis, uno dei circuiti più longevi d’Italia, ha voluto lanciare un messaggio a tutti gli sportivi sottolineando che la 35esima edizione è pronta a partire e divertire non appena si potrà tornare a giocare.

La sospensione di ogni attività legata alla gravissima emergenza sanitaria – si legge dalla nota diffusa dal Consiglio presieduto dal Presidente Fabio Garzi  -  unita all' attuale impossibilità di prevedere una data per il ritorno all'attività sportiva, ci ha consigliato di soprassedere alla pubblicazione del calendario 2020 che avevamo preparato durante l’ultima Assemblea dei Soci. Non appena la nostra Federazione ci darà indicazioni sulla ripartenza, provvederemo ad informare tempestivamente tutti sulle tantissime occasioni di gioco e divertimento, che anche quest'anno Umbria Tennis saprà offrire agli appassionati di ogni livello”.

Perugia
24/03/2020 15:18
Redazione
Assisi: Virtual tour affreschi Basilica S. Francesco per campagna #iorestoacasa. Messe in streaming e webcam su tomba Santo
I frati della Basilica di San Francesco d`Assisi, culla del francescanesimo e dell`arte italiana, con i suoi 10mila metr...
Leggi
Crescono i casi positivi anche in Alto Chiascio: nuovo contagio rilevato a Costacciaro, un terzo caso a Gualdo, ora sono in tutto 28 nel comprensorio
C`è il terzo caso di Covid - 19 a Gualdo Tadino. Lo ha comunicato poco fa il sindaco Massimiliano Presciutti. Si tratta ...
Leggi
Emergenza Covid-19, report della situazione nel Comune di Umbertide
“I casi di positività al Covid-19 nel nostro Comune, alle ore 24.00 del 23 marzo, sono quattro: il primo, comunicato il ...
Leggi
Comitato "Daniele Chianelli", non dimentichiamo i bimbi malati: la raccolta fondi delle uova ecosolidali diventa online
Ormai da molti mesi, il Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” aveva attivato la tradizionale campagna di raccolta fon...
Leggi
Assisi: spostato al 31 ottobre il termine per il pagamento del servizio lampade votive
L’amministrazione comunale comunica che è spostato al 31 ottobre prossimo il termine di scadenza del pagamento dei bolle...
Leggi
Coronavirus: in Umbria 648 i positivi, +71 da ieri. Sono 2.052 quelli fuori dall’isolamento fiduciario
Dai dati aggiornati alle ore 8 di martedì 24 marzo, 648 persone in Umbria risultano positive al virus Covid-19, i guarit...
Leggi
Coronavirus, Vincenzo Filice (Cisal): “Tamponi per i Vigili del Fuoco dell’Umbria”
“Tamponi preventivi a tutti i Vigili del Fuoco dell’Umbria”. A dirlo è Vincenzo Filice, segretario generale regionale de...
Leggi
Gubbio, rilevati 6 nuovi contagiati: sono tutti in isolamento domiciliare, un solo anziano tra loro
Gubbio, sono stati ufficializzati 6 nuovi contagiati al coronavirus: ad informare della novità, lo stesso Sindaco Stirat...
Leggi
Neve su Assisi e altri centri dell'Umbria
Risveglio sotto la neve per diverse città dell`Umbria. Come Foligno, Assisi, Nocer aUmbra e Gualdo Tadino ma anche alcun...
Leggi
Smart working anche per i dipendenti della Regione: "Ad oggi operativi circa 700 dipendenti" dice l'assessore regionale Fioroni
"Fin dai primi contagi accertati in Italia del virus Covid-19 e fin dall` adozione delle prime misure deflattive del con...
Leggi
Utenti online:      648


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv