Skin ADV

Umbertide: quattro persone denunciate per l’ipotesi di reato di rissa

I Carabinieri della Stazione di Umbertide hanno deferito in stato di liberta' 4 persone, due di nazionalita' italiana e due di nazionalita' albanese, di eta' compresa tra i 28 ed i 47 anni, per l'ipotesi di reato di rissa.

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Stazione di Umbertide hanno deferito in stato di libertà 4 persone, due di nazionalità italiana e due di nazionalità albanese, di età compresa tra i 28 ed i 47 anni, per l’ipotesi di reato di rissa. I fatti risalgono alla sera del 31 dicembre 2020 quando, all’utenza di emergenza 112 della Compagnia dei Carabinieri di Città di Castello, era pervenuta una telefonata che segnalava una rissa nel piazzale antistante un bar del centro urbano di Umbertide. La pattuglia della locale Stazione Carabinieri, seppur a fronte di un tempestivo intervento, sul posto era riuscita ad individuare solamente un cittadino italiano che, nonostante evidenti segni sul volto a testimonianza di un pestaggio appena avvenuto, aveva rifiutato di fornire elementi utili ai militari. Solo grazie all’acquisizione di testimonianze delle altre persone presenti, i militari erano riusciti a ricostruire quanto avvenuto poco prima, allorchè si erano confrontati, verosimilmente per futili motivi, una coppia di cittadini albanesi ed una coppia di cittadini italiani, tutti già noti alle forze dell’ordine, tra cui l’unico identificato nel corso dell’intervento dei Carabinieri. Riscontri utili a ricostruire l’accaduto ed a giungere all’identità dei partecipanti alla rissa erano giunti anche dal locale pronto soccorso, ove i militari avevano rintracciato proprio uno dei due cittadini albanesi, che stava ricorrendo alle cure mediche a seguito delle lesioni patite durante il violento litigio. A conclusione delle indagini quindi, i quattro uomini, tra cui l’italiano refertato con giorni 6 di prognosi e l’albanese con giorni 15, sono stati tutti deferiti alla Procura della Repubblica di Perugia per l’ipotesi di reato di rissa, oltre ad essere stati sanzionati amministrativamente per aver violato le norme anti assembramento in vigore.

Città di Castello/Umbertide
20/01/2021 12:32
Redazione
Gubbio: "Giornata della memoria", domani alle ore 10 Santa Messa al Mausoleo dei Quaranta Martiri
Domani alle ore 10,00 presso il Mausoleo dei Quaranta Martiri sarà celebrata la Santa Messa presieduta da S.E. Luciano P...
Leggi
Il 25 gennaio torna a riunirsi il Consiglio Comunale di Umbertide
Il presidente Marco Floridi ha convocato il Consiglio Comunale in sessione straordinaria per lunedì 25 gennaio alle ore ...
Leggi
Covid: somministrate in Umbria il 70,9% delle dosi di vaccino finora consegnate
Sono 13.489 le dosi di vaccino anti Covid della Pfizer finora somministrate in Umbria, il 70,9 per cento delle 19.025 fi...
Leggi
Covid: dal 21 gennaio test rapidi in Umbria per un ritorno a scuola in sicurezza
Partirà da giovedì 21 gennaio, in Umbria, l` attività di testing e monitoraggio attivo voluta dalla Regione Umbria e ded...
Leggi
La Cgil incontra Dante: dal 26 gennaio via a un ciclo di 10 appuntamenti online
L’accesso alla cultura è un diritto: lo è per gli studenti, che su questo fronte stanno subendo più di tutti le consegue...
Leggi
Bilancio agricoltura umbra 2020, assessore Morroni: superati gli obiettivi, dal programma di sviluppo rurale 110 milioni alle imprese del settore
“Il Programma di sviluppo rurale ha rappresentato nel 2020 l’elemento di forza per il comparto primario umbro e, consegu...
Leggi
Gubbio, parte l'operazione Modena: da valutare i recuperi di Ugge' e De Silvestro, problemi anche per Megelaitis
Calcio, Serie C: ha ripreso ad allenarsi nel pomeriggio il Gubbio in vista del match di domenica, ore 12.30, contro il M...
Leggi
Infrastrutture: Lega a Conte, sblocchi la E78 e la Galleria della Guinza
"Conte ci risparmi il giochino delle tre carte. Se la lista dei commissari straordinari per le opere c`è davvero, come a...
Leggi
Treofan: Todde, proposti 9 mesi cig per tutti i lavoratori. Disponibilità a mantenere tavolo aperto nelle prossime ore
"Grazie al lavoro di moral suasion portato avanti dal Mise, e da tutte le istituzioni coinvolte, si è aperto oggi un pic...
Leggi
Nuova collocazione del Servizio di Segretariato Sociale del Comune di Sigillo
Spazi dignitosi e riservati per operatori e cittadini nella nuova collocazione del Servizio di Segretariato Sociale del ...
Leggi
Utenti online:      508


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv