Skin ADV

Umbria: Codacons chiede di vietare fumo nei luoghi pubblici all’aperto

Umbria: Codacons chiede di vietare fumo nei luoghi pubblici all'aperto. Il fumo alimenta la possibilita' di contagio ed e' veicolo di trasmissione del virus.

Con una diffida presentata oggi al Presidente della Regione Umbria il Codacons chiede di vietare il fumo nei luoghi pubblici su tutto il territorio regionale, sulla base del principio di precauzione e come misura indispensabile per limitare i contagi da Covid.

Come noto gli esperti hanno accertato come il fumo nei luoghi pubblici incrementi le possibilità di contagio da Covid19 – spiega il Codacons nella diffida - Al momento di buttare fuori il fumo dalla bocca, infatti, vengono emesse particelle d’acqua che possono contenere il Sars-CoV-2, e se il fumatore è un soggetto asintomatico gli effetti sono difficilmente prevedibili. Appare evidente quindi che il fumo indiscriminato in tutti i luoghi aperti al pubblico come locali, ristoranti, bar con tavolini all’esterno ecc. - spazi che inoltre rappresentano potenziali punti di assembramento - costituisca, nel contesto dell’emergenza epidemiologica che stiamo vivendo, un ulteriore fattore di rischio che le amministrazioni, in ottemperanza ai principi di cui agli artt. 97 e 32 della Costituzione, devono contenere. Non a caso altri paesi europei come la Spagna stanno per adottare il divieto totale di fumo in tali spazi all’aperto. Per tale motivo il Codacons ha inviato oggi una diffida al Ministro della salute Roberto Speranza e ai presidenti delle Regioni, tra cui l’Umbria, in cui si chiede di adottare ogni atto idoneo ad introdurre il divieto di fumo in tutti i luoghi pubblici all’aperto, alla luce dell’esigenza di tutelare la salute pubblica e limitare i contagi da Covid.

Perugia
30/07/2020 17:20
Redazione
Saldi estivi 2020 al via oggi
Scattano oggi, 1° agosto, i saldi estivi in Umbria, per concludersi il 29 settembre prossimo. Un appuntamento quest’anno...
Leggi
San Benedetto accoglie a Norcia il Jazz “Sacro” di Duke Ellington
Nel primo week-end di agosto la capitale della Valnerina regala un imperdibile appuntamento musicale di alto valore arti...
Leggi
Gubbio: “All that Puccini”, domani sera al Teatro Romano la musica e la vita del più grande tra i compositori
Un recital pensato per raccontare la vita, le opere, gli amori e gli aspetti più sconosciuti della biografia di Giacomo ...
Leggi
Umbertide: “Venerdì sera in centro”, stasera in piazza Matteotti si esibisce la Compagnia della Scuotilancia
Proseguono gli imperdibili appuntamenti di “Venerdì sera in centro”, iniziativa organizzata dall`associazione commercian...
Leggi
Grande successo a Scheggia per la serata Amarcord con le proiezioni d'archivio di Fernando Sebastiani. Stasera il Docu Film in onda su TRG
E` stato un vero e proprio viaggio nei ricordi quello di ieri sera per Scheggia è i suoi abitanti: in una piazza Luceoli...
Leggi
Artigianato, erogati 9milioni di euro per i lavoratori di 3.400 aziende umbre
Il Fondo di solidarietà bilaterale dell’artigianato (Fsba), costituito da Confartigianato, Cna, Casartigiani, Claai, Cgi...
Leggi
Gubbio: “Dieci maestri”, al via la rassegna che racconta i segreti degli artigiani
Veri e propri convivi a cielo aperto in una cornice accogliente, fluida e informale: parte domani per chiudersi a dicemb...
Leggi
Grande successo del Campus Cip/Inail che si è tenuto a Tuoro sul Trasimeno
"Sono stati tre giorni stupendi! Le nuove specialità introdotte hanno avuto un grosso successo e i partecipanti sono int...
Leggi
Patto per il Respiro, 15 borghi insieme per il benessere
Paesi del centro Italia con ottima qualità dell`aria insieme per tutelare la salubrità ambientale, migliorare il turismo...
Leggi
L’azienda umbra Colfiorito al fianco della FAO per combattere gli sprechi alimentari
C’era anche Alessio Miliani, direttore generale di Fertitecnica Colfiorito, azienda umbra leader nel settore dei legumi ...
Leggi
Utenti online:      272


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv