Skin ADV

Un bassorilievo raffigurante il Duca a Palazzo Ducale: e se fosse di Leonardo? La teoria esposta da Massimo Giontella alla Sperelliana

Un bassorilievo raffigurante il Duca a Palazzo Ducale di Gubbio: e se fosse di Leonardo? La teoria esposta da Massimo Giontella, autore del libro "Gioconda - allegoria della pittura" alla Sperelliana. Stasera intervista nel tg.

Medico e fisiatra, ma da oltre 15 anni è profondo conoscitore e appassionato studioso di Antonio del Pollaiolo uno degli architetti e maestri di fabbrica più importanti della corte di Federico da Montefeltro, analizzato insieme a Riccardo Fubini, ordinario emerito di Storia del Rinascimento presso l'Università di Firenze. 

Massimo Giontella ha presentato alla Sperelliana di Gubbio il suo nuovo libro dedicato all'opera simbolo di Leonardo, intitolato “Gioconda – allegoria della pittura”: dove è ancora Antonio del Pollaiolo, divenuto architetto di punta della corte di Federico da Montefeltro, il grande protagonista, considerando che fu lui - secondo Giontella - il maestro di Leonardo e che contribuì a introdurlo nella corte feltresca. Un legame che troverebbe addentellati anche al Palazzo Ducale di Gubbio, con una interpretazione decisamente suggestiva, spiegata alla convegno presentazione di venerdì scorso alla Sperelliana e anche ai microfoni di TRG.

All'iniziativa eugubina infatti, presenti tra gli altri il sindaco Stirati e l'assessore alla cultura Ancillotti, Giontella ha fornito una inedita attribuzione ad un bassorilievo di Palazzo Ducale, a Gubbio, raffigurante un soldato: "Si tratta del ritratto di Federico da Montefeltro, di cui sarebbe stato fatto omaggio proprio al Duca".

Secondo Giontella però il pregevole manufatto sarebbe niente meno che di Leonardo da Vinci: "Studiando il Palazzo Ducale di Gubbio ho messo in evidenza tramite dipinti presenti su uno sporto presenti, che il progettista non è Francesco di Giorgio Martini ma Antonio del Pollaiolo. Studiando le opere di Palazzo, ho trovato un cotto, una scultura in bassorilievo che a mio avviso è da attribuire a Leonardo da Vinci. Questo per una serie di messaggi criptati che l'artista lasciava tramite i suoi rebus, che si riscontra in questa opera che a mio avviso è firmata: un leone in mezzo alle fiamme (Lion arde), sul piano stilistico l'opera rientra nelle peculiarità dell'arte di Leonardo, qualità altissima. Tutto fa pensare che sia sua, anche per un disegno (vedi photo gallery) di un soldato con elmo realizzato da Leonardo, che ha molti legami con questo bassorilievo. Di cui sono state fatte molte copie, proprio per la sua pregevole fattura: una copia è finita ad esempio a Palazzo Malinchini a Firenze".

Gubbio/Gualdo Tadino
17/04/2018 12:18
Redazione
Torna domani "Conoscere il Cammino di S.Ubaldo": ultima tappa alla Grotta tra Piobbico e Apecchio
Domani domenica 29 aprile torna una nuova tappa di Conoscere il Cammino di S.Ubaldo, il progetto dell’Associazione Maggi...
Leggi
Tornano stasera sul palco gli Angels Gospel: alle 21 spettacolo di beneficenza a S.Domenico, ricavato per l'Oncologia dell'ospedale di Branca
Un concerto di beneficenza, il cui ricavato andrà al reparto di Oncologia dell`Ospedale di Branca; questo sarà il prossi...
Leggi
Convegno “Progetto Gubbio Città Cardioprotetta”, oggi alle 17 all'Auditorium dell'Ospedale di Branca
E` in programma oggi alle ore 17, presso l`Auditorium dell`Ospedale di Gubbio – Gualdo Tadino, il convegno organizzato d...
Leggi
Umbertide torna a commemorare il 25 Aprile
Umbertide torna a commemorare il 25 Aprile, doppia ricorrenza per i cittadini umbertidesi che ricordano non solo la Libe...
Leggi
A Trevi la 6^ edizione della rassegna #Artigianinnovatori
Sabato 21 e domenica 22 aprile prossimi, si terrà a Trevi la 6^ edizione di #Artigianinnovatori, la rassegna riservata a...
Leggi
Gualdo Tadino: inaugurata ‘Meraviglia ed estasi’ di Luciano Ventrone, stasera in "Trg Plus"
“Lo scandalo è trovarsi davanti ad un pittore che sa dipingere e quindi stupisce perché è capace. Lo scandalo forse sarà...
Leggi
"Gubbio e' Natale": premiati a Palazzo Pretorio i vincitori del concorso 2017. Stasera servizio nel tg di TRG (ore 19.30 e 20.20)
Le luci dell`Albero più grande del mondo sono lontane e gli alberaioli sono già al lavoro per il Natale 2018. Ma non è s...
Leggi
Futsal C1, la Vis Gubbio brinda ai playoff nazionali: stasera telecronaca alle 22.30 su TRG1 canale 111
Si chiude nel migliore dei modo per la Vis Gubbio il campionato di C1 di futsal: alla Polivalente la squadra di Marco Be...
Leggi
Scuola: approvato il calendario 2018-2019, aule aperte dal 12 settembre, chiusura l'8 giugno 2019. Lungo ponte per gli Ognissanti
In Umbria le scuole di ogni ordine e grado riapriranno il 12 settembre 2018, mentre sabato 8 giugno 2019 termineranno le...
Leggi
Santarcangelo deferito per irregolarita' amministrative: penalizzazione in arrivo?
Dalla Serie C, una notizia che potrebbe cambiare le carte in gioco sulla corsa playout che interessa da vicino il Gubbio...
Leggi
Utenti online:      242


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv