Skin ADV

Un impegno sul futuro della statale Contessa: lo chiede Brunelli (Azione socialista) ai candidati sindaco di Gubbio, pressing anche dalle Marche

Un impegno sul futuro della statale Contessa: lo chiede Brunelli (Azione socialista) ai candidati sindaco di Gubbio, pressing anche dalle Marche dove si punta all'ammodernamento in alternativa alla Fano-Grosseto.

Abbandonare l'ipotesi di un potenziamento e completamento della Fano-Grosseto e puntare sulla valorizzazione e sull'ammodernamento del tratto di confine tra Cantiano e Gubbio.

Parliamo di viabilità e della statale Contessa di cui non si sente più parlare, nei dibattiti politico-amministrativi a Gubbio e in Umbria, ma che invece rappresenta un tema caldo sul fronte Pesarese.

E così dopo le prese di posizione a favore di un potenziamento della arteria interregionale, passata di competenza all'Anas, da Cagli e Cantiano, ora a scendere in campo è anche la comunità di Fano che vede nello sbocco su Gubbio – piuttosto che in Altotevere - il futuro dello sviluppo viario territoriale,.

A farsi portavoce di questa esigenza, il sindaco di Fano, Massimo Seri, salito alla ribalta nei mesi scorsi anche per aver mobilitato l'opinione pubblica locale e nazionale per richiedere il capolavoro di Lisippo, l'Atleta, oggi al Getty Museum di Malibù ma frutto di un ritrovamento avvenuto negli anni 60 proprio nelle spiaggie adriatiche, con transito anche da Gubbio. Insieme a lui un esponente della maggioranza, Paolo Caporelli, che senza mezze misure ha tuonato nei giorni scorsi dalle colonne dei quotidiani locali: “La Fano-Grosseto è irrealizzabile, perdiamo tempo. Puntiamo a prolungare la superstrada fino a Gubbio, con l'ammodernamento della Contessa, e così potremmo agganciarci alla Quadrilatero”.

Sulla stessa falsa riga si fanno sentire altri esponenti politici marchigiani che nell'ultimo triennio hanno visto lievitare i flussi turistici a sud della regione Marche, grazie alla Foligno-Civitanova, e invece assistono alle quotidiane difficoltà per la viabilità a nord.

La Contessa poi da alcuni mesi si è ulteriormente ingolfata di tir e autoarticolati che ormai scelgono quotidianamente questa direzione non potendo più salire lungo la E45 per l'Emilia Romagna, vista la chiusura ai mezzi pesanti del viadotto Puleto.

Risultato, la Contessa è ancora più congestionata mentre la Fano Grosseto, per i costi e per i tempi, resta una chimera.

E così a raccogliere l'assist dei politici marchigiani, arriva la sollecitazione di Giuseppe Brunelli, già consigliere comunale eugubino, oggi rappresentante del gruppo “Azione socialista” che non fa parte dell'assise cittadina, ma che da tempo si batte per un ammodernamento della statale grazie anche ad un progetto donato dalla Fondazione Carisp Perugia e datato ormai 2005, ma dimenticato in un cassetto comunale fin da allora.

Brunelli richiama le dichiarazioni recenti dei politici marchigiani invitando pubblicamente i candidati sindaco di Gubbio a prendere posizione su questo tema: affiancare i colleghi di Fano e del Pesarese nella richiesta di un intervento sulla Contessa, che può più sopportare gli enormi carichi di traffico aumentati per i problemi della E45.

 

Gubbio/Gualdo Tadino
13/05/2019 11:45
Redazione
Giovedì 16 Maggio la tradizionale serata dell’Eugubino al Park Hotel Ai Cappuccini
Giovedì 16 Maggio alle ore 20.00 presso il "Park Hotel ai Cappuccini” tradizionale serata dell’Eugubino, realizzata dall...
Leggi
Gubbio, oggi a San Girolamo alle 16 inaugurazione restauro tre edicole danneggiate 4 anni fa. Alle 17 messa del Vescovo
Oggi, lunedì 13 maggio, il vescovo di Gubbio Luciano Paolucci Bedini sale a San Girolamo per celebrare la festa della Ma...
Leggi
Alla Mediateca di Gualdo Tadino incontro sul tema dei disturbi del comportamento alimentare
“L’anima ha bisogno di un luogo – Prevenire, conoscere, curare”. Questo il titolo dell’incontro in programma sabato 18 m...
Leggi
A Gualdo Tadino "Buongiorno Ceramica" 
Il Comune di Gualdo Tadino, in collaborazione con il Polo Museale della città e l’Associazione Culturale Rubboli, aderis...
Leggi
Umbertide: pubblicato l'avviso per l'individuazione dei componenti della Commissione Pari Opportunità
Il Comune di Umbertide informa che sono aperti i termini per l`invio delle candidature da parte delle associazioni cultu...
Leggi
Assisi: arrestato 32enne per resistenza a Pubblico Ufficiale
Nella serata di qualche giorno fà, i poliziotti del Commissariato P.S. di Assisi intervenivano a Bastia Umbra, a seguito...
Leggi
Nella Biblioteca comunale di Umbertide una targa dedicata a Carmela Pedone
Sabato 18 maggio alle 18 presso la Biblioteca Comunale di Umbertide verrà presentata l’opera poetica di Carmela Pedone “...
Leggi
Torna sabato prossimo "Notte dei musei" a Palazzo Ducale di Gubbio: sinergia Polo museale e Istituto Cassata-Gattapone
Anche Palazzo Ducale di Gubbio parteciperà sabato 18 maggio alla “Notte dei musei” con un’iniziativa, che si svolgerà ...
Leggi
Le previsioni meteo non frenano la Grifonissima: oltre 3.000 al via, numerosi anche dalla Gubbio runners
La trentanovesima Grifonissima batte le previsioni di pioggia e raduna 3 mila appassionati per le vie del centro storico...
Leggi
Anche il Soccorso Alpino dell'Umbria impegnato nel recupero di un alpinista ferito in una forra in Abruzzo
Anche il personale del Soccorso alpino e speleologico Umbria (Sasu) sono impegnati nel soccorso ad un ferito nella forra...
Leggi
Utenti online:      213


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv