Skin ADV

Una nuova Tac per l'ospedale di Spoleto

Una nuova Tac per l'ospedale di Spoleto che garantira' prestazioni di elevata qualita' ai pazienti di Spoleto e dell' Usl Umbria 2.

Alla Struttura complessa di diagnostica per immagini dell' ospedale di Spoleto entro l' anno verrà installata ed attivata una Tac di ultima generazione che garantirà prestazioni di elevata qualità ai pazienti di Spoleto e dell' Usl Umbria 2. Da settembre sono infatti partiti i lavori propedeutici all' attivazione del nuovo strumento diagnostico e il programma di tali opere - spiega la stessa azienda sanitaria - risulta "sostanzialmente rispettato". La nuova Tac verrà attivata nel blocco sei del plesso ospedaliero, in un locale di oltre 150 metri quadri che in questi mesi è stato sottoposto a radicali interventi di ammodernamento strutturale ed impiantistico a cura della Direzione patrimonio e uffici tecnici dell' Usl Umbria 2. Questi hanno riguardato la sala Tac, quella comandi, il locale di preparazione, quello di refertazione ed i servizi. Per ospitare il macchinario si è reso necessario infatti - spiega ancora l' Usl - il completo smantellamento degli impianti esistenti in quanto non idonei al nuovo uso, la demolizione di alcuni divisori, del controsoffitto, dei pavimenti e degli infissi interni e di parte di quelli esterni, l' intero rifacimento della struttura, la realizzazione della platea armata nella sala Tac, delle schermature, dell' impianto di climatizzazione (di cui uno dedicato ad uso esclusivo della sala Tac e l' altro al resto delreparto) e degli impianti elettrici e speciali. L' Usl afferma ancora che la nuova Tac "consentirà diagnosipiù veloci, sicure e di qualità contribuendo anche a unariduzione delle liste di attesa per esami di diagnosticastrumentale e permetterà di ampliare le possibilità di diagnosie offrire ai cittadini prestazioni ultraspecialistiche e alpasso con i tempi". Verrà consegnata il prossimo 10 dicembre,sarà attivata nel corso delle festività natalizie ed entrerà apieno regime nei primissimi giorni del 2020.

Foligno/Spoleto
02/12/2019 17:46
Redazione
Gubbio: presentazione del nuovo libro di Simone Zaccagni "Il lato oscuro della luna"
Non è` ancora spenta l`eco degli apprezzamenti per la sua prima pubblicazione ("La noia degli altri non vale" con prefaz...
Leggi
Nasce Italia Viva in Umbria: domani la presentazione
Nasce Italia Viva in Umbria. La presentazione del nuovo soggetto politico è in programma giovedì 5 dicembre, alle ore 18...
Leggi
Uiltemp, apre domani lo sportello di Città di Castello
Apre a Città di Castello, presso la sede della Uil, l’ufficio UilTemp, la categoria che rappresenta e tutela le lavoratr...
Leggi
Concerto di Natale della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia
“Ho guardato con sommo piacere tutta questa gente saltarmi intorno, piena di autentica allegria, sulle note del mio Figa...
Leggi
Calcio a 5, Vis Gubbio da sogno: Prato battuto 7-5 alla Polivalente e primato in classifica. Stasera telecronaca ore 22.30 Trg1
Calcio a 5: con una prova corale super la Vis Gubbio batte 7-5 Prato e balza in vetta al girone D di Serie B nazionale. ...
Leggi
Inail e Confindustria Umbria insieme per la sicurezza sul lavoro
Promuovere la cultura della sicurezza sul lavoro e della prevenzione degli infortuni. Si muove lungo questa direttrice i...
Leggi
Colletta alimentare, numeri importanti per Gualdo Tadino e la Fascia Appenninica
Numeri importanti per Gualdo Tadino e la Fascia Appenninica quelli fatti registrare in occasione della 23esima Giornata ...
Leggi
Gubbio: conclusione dei lavori in via del Teatro Romano, modifiche alla circolazione
Per consentire la conclusione dei lavori per la realizzazione del marciapiede, martedì 3 dicembre dalle 14:00 alle 20:00...
Leggi
Gubbio: cerimonia di accensione Albero di Natale, modifiche alla circolazione
Il Comando di Polizia Municipale, in occasione della cerimonia di accensione dell’Albero di Natale, il giorno sabato 7 d...
Leggi
Prima spina per la Presidente Tesei: Bori (Pd) chiede le dimissioni dell'assessore Coletto, condannato per frasi razziste
"Avere in Giunta una persona che ha subito una condanna è grave, ma una condannata per razzismo è inaccettabile": il cap...
Leggi
Utenti online:      218


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv