Skin ADV

Le Ultime Notizie
Umbertide: al Teatro dei Riuniti va in scena “Il Cappello di carta”Prosegue la stagione al Teatro dei Riuniti. Sabato 21 febbraio alle ore 21 la Compagnia Ad Hoc di Roma metterà in scena l’elegante ed umanissima pièce “Il Cappello di Ccrta” di Gianni Clementi, autore contemporaneo romano tra i più interessanti e rappresentati del momento. Il “Cappello di carta”, che non è altro che il classico cappello dei muratori, narra la storia di una famiglia operaia immigrata a Roma dalla Sicilia. È un giorno qualunque del luglio del 1943: il nonno Carlo, il figlio Leone, la nuora, i due nipoti e la cognata vedova sono alle prese con la vita di tutti i giorni, fuori c’è la guerra e le giornate sembrano scorrere ordinarie. Tutti affrontano la guerra e la cattiveria umana con la sola, inconsistente protezione di un "cappello di carta", emblema di una civiltà di lavoratori che hanno semplicemente bisogno di un bicchiere di vino e di un piatto di pasta fatta in casa per dimenticare gli affanni della vita. Il testo, con la ricostruzione accurata degli ambienti, dei rapporti familiari e sociali, in un’atmosfera quasi neorealista, conduce lo spettatore nell’intimità di un focolare domestico dove regnano l’indolenza e l’ironia tipica dei “romani de Roma”, un’altalena tra esilarante comicità e dramma profondo, tra complicità e tensioni, tra desideri e necessità, tra speranze e illusioni, tra gelosie e recriminazioni. Per prenotazioni ed informazioni è possibile rivolgersi al botteghino del teatro nei giorni precedenti lo spettacolo dalle ore 17 alle ore 19 o contattare il numero 075 9412697.19/02/2015 17:31
Una card per girare l’Umbria in auto elettricaUna card per girare l’Umbria in auto elettrica: in realtà la mobilità alternativa è soltanto uno, anche se il più rilevante, dei modi con cui Techne sta provando a valorizzare il turismo sostenibile a livello regionale, puntando su itinerari ad impatto zero, riscoperta di luoghi non compresi nelle mete ufficiali, scontistica e promozioni per chi acquisterà l’”Umbria Green Card”. Il progetto, già parzialmente a regime, sta espandendosi grazie ad un applicazione in grado di guidare il turista su tutti i canali delle agevolazioni e delle offerte: nei giorni scorsi è stato presentato agli operatori di Città di Castello nel corso di una riunione a cui hanno partecipato gli assessori Riccardo Carletti per il Turismo e Commercio, Luca Secondi per le Politiche ambientali e l’amministratore delegato di Techne Luciano Zepparelli. 19/02/2015 07:55
Gubbio: stasera al Teatro Comunale lo spettacolo “7 minuti”Appuntamento questa sera alle ore 21 al Teatro Comunale, per la regia di Alessandro Gassmann con lo spettacolo “7 minuti” con Ottavia Piccolo e Paola Di Meglio, produzione Teatro Stabile dell’Umbria, Emilia Romagna Teatro e Teatro Stabile de Veneto. “Parliamo di lavoro, di donne, di diritti, - si legge in una nota di Alessandro Gassmann -lo faremo dando voce e anima a undici protagoniste operaie che ci permetteranno di raccontare con le loro diverse personalità, le paure per il nostro futuro e per quello dei nostri figli, le rabbie inconsulte che situazioni di precarieta’ lavorative possono scatenare, le angosce che il mondo del lavoro dipendente vive in questo momento. 18/02/2015 18:21
Gubbio. In tanti alla Sala Trecentesca per il "Premio Bandiera", stasera immagini e interviste in "Trg Plus" (ore 20.50)Era atteso da un pubblico numeroso ma ha dovuto dare forfait all`ultimo minuto il Cardinale Oscar Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa e coordinatore del C9, il consiglio nominato da Papa Francesco per varare la riforma della Santa Sede. Il porporato honduregno doveva ricevere il premio "Bandiera di Gubbio" promosso per il 29mo anno dal Gruppo Sbandieratori in collaborazione con il Comune. Ma all`ultimo momento ha dovuto rientrare a Roma perché` richiamato dal Papa (sembra per motivi legati alla crisi ucraina). Era in tanti comunque alla Sala Trecentesca per il Premio Bandiera, dove ha fatto gli onori di casa il presidente del sodalizio dei bandieranti, Giuseppe Sebastiani, il sindaco Stirati. A ritirare il premio per Maradiaga e` giunto da Perugia il Cardinale Gualtiero Bassetti introdotto da don Manlio Sodi, presidente dell`Universita salesiana. "Il rapporto tra Gubbio e il suo Patrono e` unico - ha dichiarato Bassetti - e questa serata ne e` conferma. So che il Card. Maradiaga e` particolarmente legato alla vostra comunità e alla venerazione per S.Ubaldo e sono certo che appena possibile tornerà qui per "riparare" a questa assenza che lo ha sinceramente addolorato". Il premo Bandiera e` andato anche alla Festa dei Ceri (a ritirarlo il sindaco Stirati) con le motivazioni che sono state affidate al prof. Paolo Belardi, direttore dell`Accademia Belle Arti e docente dell`ateneo perugino e al prof. Raniero Regni dell`Universita Lumsa di Roma. Ampio servizio con interviste in "Trg Plus" stasera in onda alle ore 20.50 (replica domani ore 13).18/02/2015 14:44
Gubbio: da stasera il canto del Miserere introduce l'inizio della QuaresimaIl canto del Miserere introdurrà questa sera il periodo di Quaresima a Gubbio. Come tradizione, è il mercoledì delle Ceneri a segnare l`inizio del periodo dedicato alla penitenza che si concluderà con la Passione e quindi la Pasqua. Fin dal V secolo, la chiesa introdusse questa innovazione nella celebrazione della Quaresima, con l`imposizione delle Ceneri sul capo dei fedeli in segno di penitenza e contrizione per le intemperanze carnevalesche. Il mercoledì delle Ceneri, 46 giorni prima della Pasqua, è giorno di astinenza e digiuno, anche se questa parte del rito è sempre meno praticata. E a Gubbio saranno i due gruppi legati alla Confraternita di Santa Croce della Foce a intonare le struggenti note del Miserere, il salmo antico che accompagna il giorno del venerdì santo la Processione del Cristo Morto. Il miserere è uno dei sette salmi penitenziali della liturgia cattolica, segnato col numero 50 secondo la Vulgata, col 51 secondo la tradizione ebraica; inizia con le parole "Miserere mei Deus (Abbi pietà di me o Dio)". Con l’avvio della Quaresima cominceranno, ogni mercoledì, anche le Stazioni Quaresimali; la prima alle ore 21 da S.Croce a S.Secondo. 18/02/2015 11:22
Nuovo exploit Oblivion sul web: il mash up Morandi-Queen spopolaLi ha definiti lui stesso "formidabili": ed ora la loro versione straordinaria di mash up tra Gianni Morandi - l`estensore del complimento - e i Queen diventa un tormentone virale su web. Gli Oblivion colpiscono ancora. Mentre sono in giro per l`Italia con il loro ultimo spettacolo, "Oblivion.Zip", i cinque artisti - tra cui l`eugubino Fabio Vagnarelli - hanno diffuso on line uno straordinario mash-up dove hanno messo insieme Gianni Morandi e i Queen, con i testi delle canzoni del primo cantati sulle musiche dei secondi. E il video è diventato presto virale raccogliendo ogni giorno migliaia di visualizzazioni. Lo stesso Morandi, come detto, si è complimentato con questo mix geniale. Oggi il portale Tgcom dedica a loro un intero servizio. Grande successo il mash up lo aveva già riscosso proprio a Gubbio lo scorso 10 gennaio quando gli Oblivion furono protagonisti dello spettacolo "Oblivion.zip" al Teatro comunale in occasione del concerto in onore di S.Antonio abate organizzato dalla Famiglia dei Santantoniari. Un exploit che ha portato fortuna al quintetto che da anni ormai spopola sul web e ha anche in curriculum diverse performance nella popolare trasmissione tv "Zelig" su Mediaset. "Queen VS Morandi" sarà solo il primo episodio dei mash-up che settimanalmente il quintetto pubblicherà sul proprio canale YouTube. Altri impossibili e irresistibili abbinamenti, come quelli fra Ranieri e i Beach Boys o Lady Gaga e J.S.Bach, vedranno la luce di volta in volta.17/02/2015 17:57
Bevagna .Il prof. Franco Franceschi nominato presidente reggente delle GaiteNomina del Prof. Franco Franceschi Presidente Reggente dell’Associazione. In seguito alle recenti dimissioni dell’ex Podestà Giuseppe Priano, al quale va il ringraziamento dell`Associazione Mercato delle Gaite per tutto il lavoro svolto, i quattro Consoli ed il Sindaco hanno dato esecuzione alle norme statutarie, allo scopo di arrivare quanto prima all’elezione di un nuovo Presidente dell’Associazione. Gli articoli dello Statuto prevedono infatti, in questi casi, che il Sindaco del Comune di Bevagna, sentiti i Consoli, nomini un Presidente reggente che guidi l’Associazione per un periodo massimo di due mesi. Consoli e Sindaco hanno condiviso la nomina di Franco Franceschi, professore di Storia Medievale presso l’Università di Siena, da quasi venti anni consulente scientifico del Mercato delle Gaite. Il professor Franceschi, dimostrando ancora una volta grande attaccamento per la manifestazione, ha espresso immediatamente il suo consenso a svolgere tale fondamentale ruolo che dovrà portare all’individuazione del nuovo Presidente. I quattro Consoli – Armadoro, Fondacci, Galardini e Proietti – ed i Consigli di Gaita hanno accolto con grande favore la nomina di Franceschi, riconoscendone innanzitutto l’elevata e indiscussa competenza culturale, ma, nello stesso tempo, anche il forte legame che da tempo il professore ha instaurato con il Mercato delle Gaite. In questo periodo, fino al giorno 20 febbraio, resteranno quindi aperte le candidature e successivamente sarà convocata l’assemblea elettorale. Tale procedura deve necessariamente concludersi entro il 31 marzo; trascorso inutilmente tale termine la decisione spetterebbe definitivamente a Sindaco e Consoli. Dichiarazione del Presidente Reggente Franco Franceschi: “Ho accettato con piacere l`invito del Sindaco di Bevagna, che ringrazio insieme ai Consoli delle Gaite per la stima e la fiducia accordatami, a guidare l`Associazione Mercato delle Gaite fino all`elezione di un nuovo presidente. Pur essendo il mio compito istituzionale un altro, quello di consulente e referente scientifico, ho ritenuto infatti che il momento e il bene di una manifestazione unica e preziosa come il Mercato delle Gaite richiedessero anche da parte mia la massima disponibilità. Naturalmente ho già avviato tutte le iniziative e i contatti necessari affinché si giunga nel migliore dei modi alla fondamentale scadenza elettorale del 1° marzo e, più in generale, affinché la vita dell`Associazione prosegua senza interruzioni”.17/02/2015 16:06
"Emporio solidarietà": Carnevale in musica con il violinista TremaunnoAnche l’“Emporio della Solidarietà” della Caritas diocesana di Perugia-Città della Pieve, attivo dal settembre 2014 nella zona di via Cortonese del capoluogo umbro, ha festeggiato in maniera molto singolare l’ultimo giorno di Carnevale grazie alla prestazione artistica di un “volontario speciale”. Si tratta del giovanissimo violinista Michele Tremamunno, un ventunenne perugino, che ha iniziato a suonare il violino quando aveva appena quattro anni, diplomatosi al Conservatorio Musicale Statale di Perugia ed attualmente impegnato in complessi orchestrali tra Roma e Milano. Michele ha un «sogno», quello di insegnare violino anche a persone in difficoltà. «Voglio far capire a chi non ha le possibilità per tanti motivi e con problemi più o meno grandi – spiega il violinista –, che saper suonare uno strumento aiuta ad affrontare meglio le difficoltà della vita e qualsiasi cosa ti possa andare male». Michele, nella mattinata di Martedì Grasso, ha svolto una meritoria opera di “volontariato intellettuale”, ma ha esperienza anche nel volontariato dove “ci si sporca le mani”, come l’Operazione Mato Grosso. Con l’OMG ha operato per alcuni anni come “cercatore di legna” per finanziare le missioni in America Latina. Questo “volontario speciale”, nell’ultimo giorno di Carnevale, invitato dall’amico Alfonso Dragone, responsabile dell’Emporio della Solidarietà, conosciuto durante uno dei suoi viaggi di lavoro a Milano, ha allietato la “spesa” di numerose famiglie che usufruiscono di questo servizio Caritas, dove possono ritirare gratuitamente, con una card personalizzata, i generi di prima necessità. «Il giovedì – commenta Alfonso Dragone – sono più di un centinaio le persone che giungono all’Emporio a far “spesa”, un luogo non solo di distribuzione ma di conoscenza, di incontro dal clima familiare». Quel clima che i volontari, con l’aiuto del giovanissimo violinista, sono riusciti ad offrire anche Martedì Grasso, come gli stessi fruitori dell’Emporio hanno colto nel commentare: «questa musica ci distrae dai nostri problemi… Già quello che fate ogni giorno è tanto (rivolgendosi ai volontari, n.d.r.), ma oggi è una gioia venire all’Emporio, ci trasmettete quella serenità che abbiamo perso».17/02/2015 16:00
Gubbio: celebrazione 823° anniversario canonizzazione di Sant’Ubaldo e VII° concertoGrande fermento in seno alla Famiglia dei Santubaldari per i preparativi relativi al concerto, alle celebrazioni religiose, al successivo momento conviviale. Infatti, domenica 8 marzo si terrà la solenne celebrazione dell’ 823° anniversario della canonizzazione di Sant’Ubaldo, Patrono di Gubbio, risalente al 5 marzo 1192, primo anno del Pontificato di Papa Celestino III. Anche per il corrente anno 2015, la Famiglia dei Santubaldari, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, della Diocesi e del Comune, ha inserito, nell’ambito delle solenni celebrazioni dell’823° anniversario della canonizzazione di Sant’Ubaldo, un evento di particolare spessore culturale musicale e cioé l’organizzazione del “VII° Concerto della Canonizzazione”, nel giorno di giovedì 5 marzo alle ore 21, presso la Chiesa di San Francesco. Si tratta di un concerto nato in collaborazione con le corali appartenenti al territorio del Montefeltro e la corale ‘Cantores Beati Ubaldi’, tutte dirette dal maestro Renzo Menichetti. Nell’occasione, come nelle precedenti edizioni, la Famiglia dei Santubaldari procederà alla consegna del premio “Civis, Pater, ac Pontifex Ubalde”, che costituisce riconoscimento ad un personaggio eugubino, storico, scrittore, ricercatore, che si è particolarmente contraddistinto per studi su Sant’Ubaldo, Cittadino, Vescovo e Patrono. Le celebrazioni continueranno domenica 8 marzo, alle ore 9, con il raduno di ceraioli e fedeli in Cattedrale, da cui, sotto la guida del Vescovo, muoverà la processione in visita della Basilica di Sant’Ubaldo (con soste di preghiera presso le tre capelucce) ove, alle ore 11, sarà celebrata la Messa solenne. Al termine della celebrazione religiosa, come è tradizione, all’interno della Basilica seguirà la cerimonia di formale investitura del Capodieci per l’alzata del Cero di Sant’Ubaldo del prossimo 15 maggio, Andrea Marcheggiani. A quest’ultimo, il 1° Capitano Radicchi Piero Angelo e il 2° Capitano Ranghiasci Francesco, congiuntamente al Capodieci dell’anno 2014 Pierucci Luigi, consegneranno lo stemma di Capodieci per l’anno 2015, con l’augurio “... di poter onorare degnamente il Nostro Santo Patrono Ubaldo”. Espletata la cerimonia dell’investitura del Capodieci, appuntamento generale presso le sale degli Arconi del Palazzo dei Consoli di Via Baldassini per il tradizionale “Pranzo dei Santubaldari” con la partecipazione del sindaco Filippo Mario Stirati, del Vescovo, delle autorità civili, religiose (Rettore della Basilica, cappellano), militari, dei rappresentanti delle associazioni depositarie della plurisecolare Festa dei Ceri, dei protagonisti delle Feste del 15 e 24 maggio e 2 giugno.17/02/2015 08:25
Lions ‘Piazza Grande’ e ‘Gubbio Host’ alla conferenza “Cibo e cultura”Anche i Lions Club ‘Gubbio Host’ e ‘Gubbio Piazza Grande’ hanno aderito alla conferenza “Cibo e cultura” promossa da “The International Association of Lions Clubs”, che si svolgerà sabato 21 febbraio alle ore 17,30 presso la Sala Santa Croce in piazza San Francesco a Umbertide. L`iniziativa, che richiama uno dei sottotemi di EXPO 2015, è organizzata in Interclubs dai Lions della Zona A – IX Circoscrizione di cui fanno parte oltre Gubbio, Umbertide, Montone e Città di Castello. I relatori saranno Anna Villarini biologa nutrizionista dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, Miria Santinelli dietista e biologa nutrizionista e Tommasso Sediari vice Governatore docente di economia presso l`Università di Perugia. Coordinerà l`incontro Massimo Zangarelli. 17/02/2015 08:11
Gubbio: grande successo per il Gran Ballo dei SantantoniariGrande entusiasmo e clima di festa per il Gran Ballo dei Santantoniari che ha salutato l`ultimo sabato di carnevale, al Crico`s di Cipolleto. Festa grande per il capodieci 2015, Daniele Battistelli "Boccino" circondato da ceraioli e amici, tanti applausi per la Santantoniara 2015 eletta, la giovane Giulia Rampini, che affiancherà il capodieci nella sfilata del prossimo 15 maggio. Ad allietare la serata l`orchestra dei "Nessuna Pretesa", la cover band modenese nota ed apprezzata in tutta italia, che si è alternata con l`orchestra eugubina Fausto Paffi e la sua Band. Applaudito il passaggio di consegne tra i capodieci, Fabio Latini che ha guidato il cero nel 2014 e Daniele Battistelli che lo guiderà nel 2015. Una nota a margine del Gran Ballo:la Famiglia dei Santantoniari ha voluto che la distribuzione dei pasti avvenisse utilizzando prodotti biodegradabili e realizzati con materiali riciclabili, dando un contributo alla riduzione dei rifiuti smaltiti nell`ambiente, un segnale che la Famiglia vuole lanciare anche per le manifestazioni legate alla Festa dei Ceri. Prossimo appuntamento con le tappe di avvicinamento al 15 maggio saranno le celebrazioni legate alla ricorrenza della Canonizzazione del Patrono S.Ubaldo domenica 8 marzo.16/02/2015 12:32
Carnevale al Residence Chianelli: domani e' festa dalle 16 a PerugiaSarà una festa di Carnevale speciale quella di domani, martedì grasso, al residence Chianelli di Perugia, la struttura che ospita le famiglie dei bimbi ricoverati nel reparto di oncologia del nosocomio perugino. La festa si svolgerà, come di consueto, al residence “Daniele Chianelli” (nella foto, tratta dall`archivio, una visita del Perugia calcio negli anni scorsi) e rappresenta uno di quei momenti che scandiscono le “festività” annuali e il tempo dell’incontro e dell’allegria condivisa, che tanto concorre al buon andamento delle cure. Il pomeriggio sarà allietato da tante musiche e balli che intratterranno tutti i bambini presenti, grazie anche alla partecipazione dei Vip Clown che interverranno con maschere, giochi e spettacoli insieme ai volontari, medici, insegnanti, psicologi, infermieri e genitori. Nel corso dell’evento i musico-terapisti, con il gruppo musicale del Residence, formato da pazienti guariti, allieteranno i presenti con un breve concerto. A seguire, dalle ore 18.30, per i più grandi, ci si divertirà tutti insieme con il karaoke! Un pomeriggio da passare insieme all’insegna del divertimento per grandi e piccini.16/02/2015 11:34
Anche il quotidiano spagnolo Marca dedica spazio a Via LatteaOra anche la prestigiosa stampa internazionale si occupa della “cavallina bianca” e di tutto il mondo in Umbria che vi ruota attorno. Sei pagine con tanto di foto e commenti tecnici su Via Lattea, la cavallina albina, unica al mondo, figlia di trottatori (Melodiass e Gruccione Jet) pronta a scendere in pista che ha catalizzato anche l’interesse del Vaticano. E’ stato pubblicato infatti un ampio reportage a firma di Julio Ocampo sul periodico “MarcaPlus” (15-28 febbraio) allegato al sito on-line “www.marca.com” del principale quotidiano sportivo spagnolo a maggior tiratura. “Marca” si occupa principalmente di calcio ma copre tutta l`attualità sportiva. Con 2.805.000 lettori al giorno in Spagna è il quotidiano più letto nel paese. Anche il sito web del quotidiano che fu creato nel 1995 è il sito di sport più visitato di Spagna. Grande risalto alla storia della cavallina albina definita una promessa e speranza del trotto mondiale seguita dalla scienza e dai mass media non solo specializzati. Attraverso un’intervista con il proprietario di Via Lattea, l’allevatore Sergio Carfagna, tornato a tempo pieno all’attività ippica e padre Danilo Reverberi, frate francescano, team manager della “Scuderia dei miracoli” (che e’ anche il titolo del libro, Futura edizioni, realizzato da Giorgio Galvani e Marco Vinico Guasticchi, citato nel reportage di Ocampo), l’inviato della prestigiosa rivista on-line spagnola descrive anche l’ambiente mistico e unico che circonda l’intera vicenda che ormai travalica i confini nazionali dando adeguato risalto alla prossima partecipazione di una nutrita delegazione della scuderia all’udienza papale che si terrà, mercoledi 4 marzo 2015, in Piazza San Pietro (o nella Sala delle udienze di Paolo VI /Sala Nervi). “Questo ampio servizio dedicato alla storia di Via Lattea – dichiara Sergio Carfagna – e’ un ulteriore riconoscimento all’allevamento italiano di qualità che ci spinge ad andare avanti con maggiore determinazione e coraggio nonostante i problemi e le difficoltà che l’ippica purtroppo sta attraversando”. “Un premio ed una promozione significativa anche per le bellezze artistiche e ambientali della nostra regione e di Assisi in particolare, immortalato nell’ampio reportage con immagini e foto che sono universali con la Basilica di San Francesco a fare da sfondo”. “Una prestigiosa testata come Marca che si occupa di noi? Anche questo e’ un segno divino di San Francesco. Via Lattea ormai e’ il simbolo di speranza non solo per l’ippica”, ha concluso Padre Danilo Reverberi.15/02/2015 16:08
Gubbio: torna il 55° Carnevale dei RagazziE` in programma per oggi domenica 15 febbraio il 55esimo Carnevale dei Ragazzi promosso dal Centro della Gioventù di Gubbio. A sfilare, tra i gruppi mascherati sarà la scuola dell`Infanzia Maestre Pie Filippini con "Un carnevale mondiale", e l`Istituto Gattapone con "Le dame di Gubbio". Per i carri allegorici invece toccherà alla Ludoteca comunale con “Come un pittore... tutti i cori dell`allegria”, la parrocchia di San Michele di Scritto con “Dallo scritto con furore... i pirati sul trattore” e la parrocchia di San Martino in Colle con “Peter Pan ci salverà da questo monndo che non va”. Chiude l`elenco Bibi and friend con il carro Bibi Circus.15/02/2015 11:50
"Pedalando nella Terra del Duca": percorso cicloturistico presentato alla BIT di MilanoDel percorso cicloturistico `Pedalando nella Terra Del Duca`, che coinvolge Senigallia, Gubbio, Pesaro e Urbino, si  è parlato ieri alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano. L`evento, curato dai Comuni promotori, ha messo in evidenza uno dei tanti progetti che da anni si stanno realizzando, per promuovere e valorizzare l`antico ducato del Montefeltro, e che rappresenta storicamente uno dei territori d`Italia più suggestivi e ricchi di storia. Da oggi, ci sarà un mezzo davvero speciale per gustarne fino in fondo le eccellenze paesaggistiche, artistiche, raffigurate dai grandi artisti del Rinascimento, ed anche le specialità enogastronomiche: la bicicletta, attraverso un percorso cicloturistico in strade secondarie di grande pregio ambientale ed a basso impatto veicolare. "Il circuito della Terra Del Duca - afferma l`assessore Lorenzo Rughi  - del quale Gubbio è uno degli enti promotori, si conferma ottimo strumento per arricchire l`offerta turistica, ambientale e culturale, agganciandola a quella di alcune tra le più importanti città d`arte italiane. Grazie al percorso `Pedalando nella Terra Del Duca` saremo competitivi anche in un segmento in costante crescita come quello del cicloturismo, valorizzando in maniera significativa i luoghi attraversati. Quello del cicloturismo rappresenta infatti un segmento in costante crescita nel mercato turistico nazionale ed internazionale ». Si tratta di un anello lungo 440 km con partenza da qualsiasi luogo, attraversando il quale non si superano mai  gli 800 metri di altitudine. L`itinerario raggiunge luoghi di spettacolare bellezza, tra i quali il parco naturale di San Bartolo, la riserva della gola del Furlo e in territorio umbro il parco del monte Cucco.14/02/2015 17:04
Perugia: Lavia interprete e regista 'Sei personaggi' Il capolavoro del teatro italiano, "Sei personaggi in cerca di autore", sara` al Morlacchi, nell`ambito della programmazione del Teatro stabile dell`Umbria, nella nuova versione di Gabriele Lavia interprete e regista. La commedia pirandelliana andra` in scena da mercoledi` prossimo, 18 febbraio, a domenica 22. L`idea del regista e` nella sottolineatura della atipicita` del testo. "Sappiamo dallo stesso Pirandello - dice Lavia - che ci troviamo di fronte a una commedia, beffarda, nera ma non seria. Bizzarra, un`opera unica nella storia del teatro. Ci sono opere, grandi opere, opere immortali e poi c`e` Sei personaggi in cerca d`autore, l`opera teatrale che non ha paragoni. Unica nella concezione, nella struttura, nell`argomento". Un`opera scritta in tre giorni e debuttata a Roma tra molte riserve, se non critiche, per conoscere pero` immediatamente dopo, a Milano, uno straordinario successo che ben presto divenne internazionale. Lavia spieghera` meglio la sua visione dell`opera nel tradizionale incontro della compagnia con il pubblico, che si terra` giovedi` 19 febbraio alle 17,30 nel foyer del Morlacchi. L`incontro sara` coordinato da Alessandro Tinterri, docente di Storia del Teatro e dello Spettacolo e di Storia e Critica del Cinema dell`Universita` di Perugia.13/02/2015 17:30
Gubbio: a teatro con lo spettacolo “7 minuti”Si terrà mercoledì 18 febbraio alle ore 21 al Teatro comunale, per la regia di Alessandro Gassmann lo spettacolo “7 minuti” con Ottavia Piccolo e Paola Di Meglio, Silvia Piovan, Olga Rossi, Maiga Balkissa, Stefania Ugomari Di Blas, Cecilia Di Giuli, Eleonora Bolla, Vittoria Corallo, Arianna Ancarani, Stella Piccioni; scenografia Gianluca Amodio, costumi Lauretta Salvagnin, light designer Marco Palmierim, musiche originali Aldo e Pivio De Scalzi, videografie Marco Schiavoni. Si tratta di una produzione Teatro Stabile dell’Umbria, Emilia Romagna Teatro e Teatro Stabile de Veneto. “Parliamo di lavoro, di donne, di diritti, - si legge in una nota di Alessandro Gassmann -lo faremo dando voce e anima a undici protagoniste operaie che ci permetteranno di raccontare con le loro diverse personalità, le paure per il nostro futuro e per quello dei nostri figli, le rabbie inconsulte che situazioni di precarieta’ lavorative possono scatenare, le angosce che il mondo del lavoro dipendente vive in questo momento. Il linguaggio di Massini è vero, asciutto, credibile, coinvolgente, molto attento e preciso nel descrivere i rapporti e i percorsi di vita di queste donne, madri, figlie, tutte diverse tra loro, ma capaci di raccontarci un’umanità che tenta disperatamente di reagire all’incertezza del futuro. Il teatro può davvero essere luogo di denuncia senza mai rinunciare alla produzione di emozioni, questo ho fatto finora e continuerò a fare con 7 minuti”. 13/02/2015 16:19
Spello ospita una mostra-concorso dedicata al gattoUna mostra-concorso dedicata all’animale domestico con più fascino ed eleganza: in occasione della Festa del Gatto che ogni anno si celebra a livello mondiale il 17 febbraio, la città di Spello ospiterà “Sensualità di gatto” con opere di artisti ispirate al felino e alla suo charme. L’iniziativa, promossa da NeWetustArt e dall’Associazione Il Girasole in collaborazione con il Comune di Spello, si svolgerà nella Sala della Volta del Palazzo Comunale dal 14 al 22 febbraio. La mostra collettiva  di arte moderna e contemporanea, porrà in risalto la creatività di una serie di autori che si mostreranno al pubblico attraverso l’infinito alfabeto dell’arte; i vincitori del concorso saranno premiati il 22 febbraio alle ore 17; ospite d’eccezione sarà l`associazione "Banda a 4 zampe" che porterà con sé piccoli amici in cerca di dimora. La manifestazione rientra nell’ambito di una serie di collettive che NeWetustArt sta promuovendo in tutta la regione con grande successo di partecipanti e di pubblico.13/02/2015 11:54
Fiori d'arancio per Amanda KnoxFiori d`arancio per Amanda Knox. La 27enne di Seattle, condannata a 28 anni di carcere per l`omicidio di Meredith Kercher a Perugia, convolera` a nozze con un ex compagno di scuola, Colin Sutherland. A rivelarlo al Seattle Times e` una fonte vicina alla famiglia. Il fidanzamento ufficiale tra Amanda e Colin, musicista rock trasferitosi da New York a Seattle, e` avvenuto la settimana scorsa, ma la data delle nozze non e` stata ancora annunciata. Amanda, tornata a Seattle nel 2011, ha sempre mantenuto un basso profilo: ha completato la laurea alla University of Washington, ha cominciato a collaborare come giornalista per il West Seattle Herald e lavora in una libreria. Con Colin avrebbe cominciato a frequentarsi dopo il rientro negli Stati Uniti. Il 25 marzo e` fissata l`udienza in Cassazione per il processo a carico di Amanda e Raffaele Sollecito, a cui la giovane americana ha gia` fatto sapere che non sara` presente. A presentare il ricorso sono stati gli avvocati che hanno chiesto l`annullamento della condanna per l`omicidio di Meredith a 28 anni e 6 mesi per la Knox e a 25 anni per Sollecito.12/02/2015 18:10
Foligno festeggia San Valentino con “Mercanti in Piazza”A Foligno anche “Mercanti in Piazza” festeggia il Santo degli innamorati. Il consueto mercatino che si tiene il secondo sabato di ogni mese, dall’alba al tramonto, organizzato dall’associazione Innamorati del Centro e dalla Confeserenti Territoriale di Foligno, quest’anno coincide con la giornata dell’amore per eccellenza, il 14 febbraio. Piazza della Repubblica, Largo Carducci e il Quadrivio saranno le vie del centro storico di Foligno interessate dai banchi: artigianato, chincaglieria, oggettistica varia, libri, giocattoli antichi, e tante curiosità. “Innamorati del Centro” addobberà l’area con tanti palloncini rossi. Durante questo fine settimana si terrà anche l` iniziativa “Mercanti in Piazza”, una campagna di stimolo per le donne ad amarsi per come si è: è testimonial la modella curvy Alica Pasti. Questa idea/progetto, che si sta svolgendo a tappe in tutta Italia, consiste nel far partecipare donne di ogni forma e aspetto e di ogni età, ad uno shooting fotografico e di farle sentire modelle per un giorno. 12/02/2015 11:47
Gubbio: modifiche al traffico per il Carnevale dei ragazziDomenica 15 febbraio, in occasione del 55° Carnevale dei ragazzi, sono stabilite alcune modifiche alla circolazione: divieto di sosta con rimozione a partire dalle ore 13 fino alle ore 18 in via Mazzatinti, via Reposati, piazza San Pietro (lato giardini), via Armanni e corso Garibaldi, nel tratto compreso fra via Armanni e via Maffei. Inoltre è disposto lo spostamento del capolinea in via del Teatro Romano dalle ore 14 sempre del 15 febbraio.11/02/2015 16:36
Umbertide: all'ex tabacchi la Festa di Carnevale organizzata da LucignoloTorna anche quest`anno nel pomeriggio di martedì grasso l`oramai consueta Festa di Carnevale organizzata dal Centro di aggregazione Lucignolo, dal Comune di Umbertide e dalla Cooperativa Asad. Quest`anno la festa si svolgerà presso l`edifico ex tabacchi dove martedì 17 febbraio, a partire dalle ore 15,30, i bambini potranno fare il loro ingresso nel magico “Regno di ghiaccio”; i protagonisti della festa saranno infatti i personaggi del famoso film di animazione “Frozen” e soprattutto il simpatico pupazzo di neve Olaf che farà giocare tutti i bambini che però, per partecipare ai giochi, dovranno portare con sé un calzino bianco. Non mancheranno poi balli, animazione e tante sorprese per i più piccoli. L`iniziativa è organizzata in collaborazione con il Gruppo Volontari di Umbertide e la Croce Rossa di Umbertide – Comitato di Città di Castello. L`ingresso è libero ma è prevista una capienza massima di 200 posti. 11/02/2015 12:29
Carnevale dei Ragazzi, fervono gli ultimi preparativiUltimi preparativi per il 55esimo Carnevale dei Ragazzi promosso dal Centor della Gioventù di Gubbio, in programma per domenica. A sfilare, tra i gruppi mascherat sarà la scuola dell`infanzia Maestre Pie filippini con UN carnevale mondiale, e l`istituto Gattapoine con Le dame di Gubbio. Per i carri allegorici invece toccherà alla Ludoteca comunale con “Come un pittore... tutti i cori dell`allegria”, la parrocchia di San Michele di Scritto con “Dallo scritto con furore... i pirati sul trattore” e la parrocchia di San Martino in Colle con “Peter Pan ci salverà da questo monndo che non va”. Chiude l`elenco Bibi and friend con il carro Bibi Circus 11/02/2015 09:15
Oltre 60 mila visitatori sul sito web per McCurry Quasi 60 mila utenti per oltre 220 mila visualizzazioni sul sito web della mostra; oltre 22 mila visualizzazioni del video promozionale, che rappresentano un record in Italia per i video di mostre d`arte su YouTube: è quanto emerge dai report di gennaio sulle mostre Sensational Umbria by Steve McCurry, promosse e organizzate dalla Regione in cui il grande fotografo americano ha raccontato l`Umbria con i suoi scatti. La mostra attualmente in corso a Gubbio (fino al 29 aprile), sara` tra l`altro una delle colonne portanti della presenza dell`Umbria all`Expo di Milano che si aprira` nel prossimo mese di maggio.10/02/2015 17:30
C.Castello: al via la 49^ Mostra Nazionale del CavalloNel prossimo fine settimana la 49^ Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello, che si terrà dall’11 al 13 settembre 2015, farà tappa a “Cavalli a Roma”, il salone dell’equitazione e dell’ippica che quest’anno si svolge dal 13 al 15 febbraio nei padiglioni della Fiera di Roma. Dopo la proficua partecipazione a Fieracavalli Verona dello scorso novembre, con cui è partita la campagna promozionale nei principali eventi nazionali di settore in vista della prossima edizione, la manifestazione tifernate conferma la partnership con la rassegna capitolina, nel solco delle relazioni estremamente interessanti e propositive che il presidente dell’Associazione Mostra Nazionale del Cavallo Fausto Bizzirri ha stretto nell’ultimo anno con l’exhibition manager romano Mauro Giustibelli. Lo staff della Mostra incontrerà addetti ai lavori e appassionati nel padiglione 8, presso lo stand D8, all’interno del quale verranno anticipati idee e i progetti per il 2015.10/02/2015 15:29
C.Castello. Per San Valentino torna il veglione del "Gorgone". Ci sarà l'orchestra Casadei.Dopo 64 anni torna il Veglione del Rione Gorgone, per sabato 14 febbraio, la rinata società rionale presieduta da Marcello Cavargini, ha organizzato una serata scoppiettante. Tanto per iniziare, la scelta dell`orchestra, allieterà le danze il gruppo più famoso fra le orchestre da ballo italiane, Casadei. Da Secondo Casadei, al nipote Raul, al pronipote Mirko, i Casadei hanno scandito le stagioni con grandi motivi che hanno portato la musica italiana in tutto il mondo uno per tutti Romagna Mia. Ad ospitare il ritorno del veglione dl Gorgone sarà la discoteca Formula sabato 14 febbraio dalle ore 22,30. Chi è interessato a partecipare può acquistare i biglietti presso il Bar Millefiori Il 14 febbraio, San Valentino, protettore degli innamorati, sarà il tema della serata.10/02/2015 15:21
Quintana. Dal rione La Mora la carica dei giovani."Il rione La Mora si rafforza e crede nei giovani per rendere ancora più bella ed entusiasmante la Quintana": così la contrada in una nota ufficiale per presentare il nuovo consiglio dei giovani. Domenica scorsa infatti si sono svolte le votazioni per eleggerne i componenti. Si tratta di un nuovo organismo rionale -unico del genere fra i dieci rioni- voluto dal priore Alessio Albani e dal consiglio per valorizzare ruolo e contributo dei tanti ragazzi della contrada. L’iniziativa è stata accolta con successo e ha visto partecipare un alto numero di votanti ai seggi di via Colomba Antonietti. Terminato lo scrutinio sono risultati eletti i 15 membri del consiglio: Noemi Montanari, Lucia Fantauzzi, Maria Elena Chicchini, Giacomo Felicioni, Camilla Merendoni, Margherita Trombetta, Edwige Giacomini, Matteo Barili, Simone Giappichelli, Valentina Coccia, Mattia Manni, Giulia Liù Mattioli, Samuele Trabalza, Martina Salvucci e Roberta Manera. Nei prossimi giorni è previsto l’insediamento ufficiale, che si svolgerà nella sala del consiglio rionale. Un sentito ringraziamento viene rivolto anche a Maria Grazia Lucidi che ha presieduto la commissione elettorale e seguito in maniera ottimale tutte le fasi che hanno portato alla creazione di questo nuovo organismo. “Siamo orgogliosi dei nostri ragazzi – afferma il priore Alessio Albani – che hanno dimostrato attaccamento e voglia di mettersi in gioco impegnandosi in questo progetto. Ci aspettiamo un grande contributo da loro e sono convinto che per tutti sarà un’esperienza gratificante e fruttuosa”. L`organismo collaborerà a stretto contatto con il consiglio rionale su specifici progetti e iniziative affiancando il lavoro delle varie commissioni. Ma la contrada non si ferma qui. Già perché, oltre al consiglio dei giovani, ha costituito anche il nuovo “gruppo suoni”. Un’altra iniziativa importante che prende avvio all’ombra del Gelso e che nasce per avvicinare i rionali di ogni età al fascino dell`arte musicale barocca, attraverso lo studio della chiarina . Si punta così a integrare lo storico gruppo dei tamburini alla sezione fiati, composta dai giovanissimi rionali Giacomo Felicioni, Simone Giappichelli e Michele Gnozza. Il rione così potrà farsi vanto di un corteo più emozionante e filologicamente coerente. I responsabili coordinatori dei suoni sono Gioele Ciancaleoni (capo tamburino) e Giacomo Felicioni. 10/02/2015 12:19
A Foligno la prima biblioteca umanaNon si giudica un libro dalla copertina: con il motto della “Biblioteca Vivente” -fortunata esperienza di dialogo multiculturale nata in Danimarca nel 2000- la Caritas diocesana di Foligno attraverso la sua Biblioteca Mandela che compie un anno promuove la singolare iniziativa del prestito di libri umani. Non libri cartacei ma storie di persone comuni - elencate in un apposito catalogo- e pronte per essere raccontate in 30 minuti dai suoi protagonisti. Un`opportunità unica che consiste nell`offrire alla città, ai poveri e ai curiosi di prendere in prestito una storia, un libro umano, per mezz’ora: immigrati, donne con il velo, ex carcerati, storie di persone comunemente oggetto di pregiudizio e che tramite il racconto si offrono di fornire una nuova prospettiva al lettore-ascoltatore. L’iniziativa in cantiere tra gli scaffali del Chiostro folignate della Carità promette di offrire nuovi strumenti per l’incontro e l’intercultura. Riconosciuta dal Consiglio d’Europa nel 2003 come “buona prassi”, l’ong fondatrice “Stop the Violence” ha voluto creare un vero e proprio sistema di catalogazione di “libri umani”, mutuabile da ogni realtà o biblioteca che voglia cimentarsi, purché ci si attenga alle procedure. Prendere in prestito una conversazione sarà presto possibile recandosi alla biblioteca “Mandela” in piazza San Giacomo 11 nei giorni indicati. Il primo appuntamento avverrà in concomitanza con il 3 maggio, data del primo compleanno della Biblioteca Caritas, iscrivendosi e scegliendo un libro dal quale l’aspirante lettore verrà accompagnato negli stessi spazi. Niente attori né simulazioni, ma semplicemente persone comuni con la propria storia da offrire insieme ad un pregiudizio da abbattere. Perché gli aspiranti libri umani – garantisce la responsabile della Biblioteca multiculturale “Mandela” Silvia Paci - sono soggetti ad una fase di registrazione per cui dovranno garantire all’utente sintesi ed efficacia. “Prendi in prestito un pregiudizio e guardalo in faccia. Vieni a sfogliarci”- questo il motto e anche l’auspicio. 10/02/2015 09:44
Gubbio: successo del ‘Torneo di Burraco’ del ‘Lions Club Piazza Grande’Si è svolta domenica 1 febbraio al Park Hotel ai Cappuccini, la 15^ edizione del Torneo di Burraco, organizzato dal ‘Lions Club Gubbio Piazza Grande’. Hanno partecipato 120 persone provenienti da diverse parti dell`Umbria, delle Marche e della Toscana. Arbitro del Torneo è stato Maurizio Rocchi di Spoleto e vincitrici sono risultate Fausta Rossi ed Elena Paliola di Marsciano. Molti giocatori presenti hanno partecipato fin dal primo anno a questo appuntamento diventato una tradizione. I proventi del Torneo sono destinati al Dipartimento materno infantile dell`Ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, per sostenere l`iniziativa “L`Umbria e il progetto in vitro: leggere al bambino un atto d`amore”.09/02/2015 16:34
Vejone dei Santubaldari, in 700 a far festa con il capodieci MarcheggianiGrande affluenza di partecipanti, tra cena e dopo cena si sono contati circa 700 persone, e successo assicurato per il tradizionale “vejone” dei santubaldari, andato in scena sabato scorso al Park Hotel dei Cappuccini i Gubbio. Una serata di festa in cui si sono ritrovati tutti i protagonisti del prossimo 15 maggio e di tutti i ceraioli santubaldari. Dopo il ricco buffet iniziale, la serata è proseguita sulle note dei complessi “Marco & Claudia” e “Giordano e quelli del ballo”. A fare gli onori di casa nel corso della serata, il presidente della Famiglia dei santubaldari Ubaldo Minelli, seguito dal sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati per un saluto a tutti i presenti, è toccato poi intervenire per portare il loro saluto anche ai presidenti della altre famiglie ceraiole, Vittorio Fiorucci in rappresentanza del cero di San Giorgio e Alfredo Minelli per quello di Santantonio. Si è passati poi ai protagonisti della festa del 2015, dai capitani Piero Angelo Radicchi e Francesco Ranghiasci, al capodieci Andrea Marcheggiani della zona di Fontanelle, il quale ha ereditato simbolicamente la brocca dal primo capodieci dello scorso anno Luigi Pierucci. Serata speciale anche per gli altri due primi capodieci del prossimo 15 maggio, Andrea Fronduti per San Giorgio e Daniele Battistelli per Sant`Antonio. Serata di festeggiamenti anche per il capodieci del cero mezzano Enrico Venturi della zona di Sant`Agostino- San Pietro, e del cero piccolo Pietro Vispi, della zona di San Marco-Padule, eletta infine anche la miss che sfilerà accanto a Marcheggiani, si tratta della 18enne Linda Mengoni. La serata è proseguita tra canti balli e allegria fino alle prime luci del mattino. Intanto sabato 14 febbraio a chiudere il periodo di festeggiameti il vejone dei santantoniari, che torna ventuno anni dopo, nei locali della discoteca Crico`s di Cipolleto. 09/02/2015 09:43



Dal Forum

Utenti online:      111

Newsletter TrgMedia
Twitter

Facebook