Skin ADV

Le Ultime Notizie
Gubbio: presentata l'edizione 2014 di “Gusta il centro storico”

Presentata oggi pomeriggio al ristorante dei consoli di Gubbio l`edizione 2014 di “Gusta il centro storico”, l`iniziativa promossa da Confesercenti – rappresentata dai vertici della locale sezione - con il patrocinio del Comune (era presente il dirigente Caldarelli) in programma venerdì prossimo. Confermata la formula che ha riscosso così tanto successo negli anni scorsi:con la passeggiata enogastronomica nelle vie del centro prevista per venerdì prossimo a partire dalle 19.30; triplicati però gli appuntamenti che dureranno tre giorni, fino a domenica 15. Il percorso enogostronomico di Gusta il centro storico avrà inizio da via della Repubblica tra aperitivi, antipasti, primi, secondi, dolci, digestivi e caffè – allietato da esposizioni, musica ed esibizioni. In particolare da segnalare la presenza dei gonfiabili in piazza giordano bruno, l`esibizione di Salsa in piazza Oderisi e del duo Lubjan e Floriano in piazza bosone. Sabato sera alle 21 nel chiostro maggiore di San Francesco, è invece in programma lo spettacolo dal titolo “Io e...” di Marco Todisco, allievo di Enrico Brignano: termine assicurato entro la mezzanotte, quando è in programma la gara della nazionale. Domenica sera, invece, stessa location e sempre alle 21 è prevista l`esibizione proprio di Lubjan, chitarra e voce, in duo con Floriano. Ientrambi gli eventi sono compresi nel biglietto di Gusta il Centro Storico, a 14,50 acquistabile nei negozi che aderiscono all`iniziaitva e presso City Service.10/06/2014 18:07:00
Gubbio: iniziativa “A cavallo sulla Via di San Francesco”

E’ in programma per sabato 28 e domenica 29 giugno, una iniziativa del ‘Centro Ippico Lopez’ con il patrocinio dei comuni di Gubbio, Valfabbrica e Assisi, intitolata “A cavallo sulla Via di San Francesco”, in collaborazione con ENGEA “I cammini di Francesco”. Si tratta di un percorso culturale ed enogastronomico, che si snoda nei territori dei Comuni interessati. La partenza da Gubbio il 28 vedrà una colazione con prodotti biologici dell’azienda Kebio, con la benedizione ai partecipanti del vescovo Mons. Mario Ceccobelli; si prosegue per Valfabbrica, dove ci sarà il gemellaggio con la “Compagnia Arceri”, cena e pernottamento in tenda, in alternativa ostello o agriturismo, con serata di animazione, musica e giochi; domenica 29 è previsto l’arrivo alla basilica di Assisi in presenza di autorità regionali e comunali delle tre città, e rientro in serata. Durante il percorso il gruppo sarà scortato dal Nucleo a cavallo della Polizia Provinciale. 10/06/2014 16:41:00
Gubbio, oggi il VII torneo di scacchi a squadre dell'Appennino

Si svolge oggi presso la sala degli Arconi di Gubbio il VII Torneo di Scacchi a Squadre dell’Appennino, organizzato dal Gruppo Scacco “Matto” Eugubino, ormai appuntamento fisso per gli appassionati di scacchi. Il torneo sarà caratterizzato da un elevatissimo livello di gioco, visto che si prevede la partecipazione di circa 20 squadre provenienti da Umbria, Marche, Toscana e Lazio, con circa 100 giocatori di varie nazionalità, alcuni dei quali di fama internazionale. Ogni squadra sarà composta di 5 giocatori ed ognuno giocherà contro un solo avversario. A decretare il risultato di squadra sarà la somma dei punteggi conseguiti da ogni singolo giocatore. Presenti anche due formazioni di Gubbio, ma certamente un obiettivo che sarà raggiunto dal circolo presieduto da Francesco Zaccagni è la riuscita dell’evento. Il sodalizio eugubino, infatti, si distingue da sempre in Umbria per la perfetta organizzazione, anche grazie al prestigio della sede di gioco nonché alla bellezza dei premi. È prassi consolidata che, oltre ai rimborsi in denaro, oggetto della contesa saranno tre piatti realizzati da Giampietro Rampini e un pannello in ceramica, raffiguranti la locandina della manifestazione, offerto da Tonino Rosati.08/06/2014 09:22:00
Ordinazione sacerdotale a Città di Castello

Domani alle 18 nella Cattedrale di Città di Castello avrà luogo l’ordinazione sacerdotale di David Tacchini e Simone Valori. È un grande dono del Signore sia per i due giovani che per la Chiesa tifernate. Mons. Domenico Cancian, che presiederà il rito, ha accompagnato i due diaconi durante gli esercizi spirituali che hanno tenuto a Montecorona in vista dell’ordinazione. David, che é nipote di don Livio, attualmente parroco a San Giustino, ha maturato la sua vocazione prima come volontario tra i profughi del Kosovo, poi, vivendo presso la comunità di Citerna condividendo una vita di preghiera e di carità verso tutti. Anche Simone é castellano, ma per circa quattro anni ha svolto la sua missione in Perù come volontario dell’Operazione Mato Grosso prima, e come seminarista a Pomallucay.06/06/2014 17:43:00
Gubbio: il programma del Centro Estivo Ludoteca

Domenica 8 giugno dalle ore 10.30 presso i Giardini di Piazza 40 Martiri si svolgerà la Fiera delle Opportunità per presentare il programma del Centro Estivo Ludoteca “LA QUARTA DIMENSIONE DEL GIOCO”, promosso dal Comune di Gubbio e gestito dalla Cooperativa ASAD con la collaborazione delle Associazioni presenti nel territorio. I genitori interessati potranno ritirare il ticket necessario per l’iscrizione. Il Centro Estivo è rivolto a tutti i ragazzi di età compresa fra i 6 e i 14 anni e propone un programma ricco e capace di coinvolgere bambini e ragazzi in attività ludiche e creative. Possono partecipare 75 ragazzi per ogni turno (bisettimanale), dal 16 giugno al 29 agosto.06/06/2014 17:07:00
Stasera su TRG la Festa dei Ceri piccoli nell'ultima puntata de "L'Attesa"

Andrà in onda questa sera su TRG il video montato della Festa dei Ceri piccoli 2014 che ha chiuso la lunga parentesi ceraiola a Gubbio. Il video, prodotto da TRG con le immagini della diretta di lunedì scorso, integrate da ulteriori contributi filmati, sarà il servizio portante dell`ultima puntata de "L`Attesa" (in onda appunto stasera, eccezionalmente di venerdì, dalle ore 21.10 su TRG - canale 11). Inoltre nel corso della puntata conclusiva del ciclo, ideato e curato da Giacomo Marinelli Andreoli, saranno proposte le immagini dei Ceri da Jessup con un`intervista a Mauro Pierotti, presidente dell`associazione "Eugubini nel Mondo", insignito nell`occasione di un riconoscimento speciale dalla comunità statunitense della Pennsilvannia. Replica della trasmissione domani alle 17 e domenica alle 20.30.06/06/2014 08:33:00
Assisi in preghiera per il 75esimo anniversario della proclamazione di San Francesco patrono d’Italia

Parte da Assisi una preghiera per il Paese in occasione del 75esimo anniversario della proclamazione di San Francesco patrono d’Italia. Per ricordare l’importante ricorrenza il vescovo della Diocesi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino monsignor Domenico Sorrentino, congiuntamente alle famiglie francescane e al sindaco Claudio Ricci, ha presentato, nel corso di una conferenza stampa nella sala della Spoliazione, le iniziative che si svolgeranno durante tutto l’arco dell’anno. Il primo appuntamento è la veglia di preghiera in programma sabato 7 giugno nella Basilica di San Francesco dove sono stati invitati religiosi, laici, sindaci, esponenti del mondo politico-istituzionale locale e nazionale, compreso il presidente del Consiglio dei ministri Matteo Renzi e la segreteria di Stato Vaticana.05/06/2014 16:25:00
Artemisia il musical, nuovo lavoro della M. M. Mondo Musica

“… Una donna, la sua passione, il suo coraggio…”. Il nuovo lavoro della M. M. Mondo Musica, un musical completamente originale attorno al quale sta lavorando uno staff composto da creativi provenienti non solo dalla regione Umbria, ma dalla Toscana, dal Lazio e dal Veneto. Dal mese di maggio sono aperte le iscrizioni per accedere alle audizioni che a fine mese, 28 e 29 giugno, vedranno impegnati i candidati a Perugia, presso le aule della scuola di danza Apollon di Ponte Valleceppi. Sabato 7 giugno lo staff organizzativo della Mondo Musica incontrerà chiunque sia interessato ad avere informazioni più approfondite, presso uno spazio attrezzato posto all’interno della Coop “Le Mura” a partire dalle 10 del mattino. Per info ed iscrizioni ci si può collegare al sito web www.artemisiailmusical.it. 05/06/2014 16:09:00
Foligno: Quintana, ieri sera il banchetto del Rione Giotti

L’affascinante incontro tra Oriente e Occidente ha caratterizzato, ieri sera, il banchetto del Rione Giotti nella terza giornata del Gareggiare dei Convivi 2014. L’ambientazione ha ricreato infatti l’incontro tra i signori ed i magistrati della città di Foligno e una delegazione giapponese giunta in visita in Italia per incontrare il Papa. Nell’allestimento inequivocabili sono stati i richiami e gli omaggi alla terra del Sol Levante come le carte di riso dipinte a mano e un piccolo giardino giapponese con i paesaggi ideali in miniatura. Lo spunto è stato tratto da un antico documento custodito nell’Archivio di Stato di Foligno, in cui si fa riferimento alla visita di un gruppo di nobili giapponesi. La delegazione, partita da Nagasaki il 20 Febbraio del 1582, arrivò a Foligno dove fu ricevuta e ospitata con tutti gli onori dall’8 al 12 Giugno 1585. 05/06/2014 14:17:00
Gubbio: sabato 7 giugno spettacolo di musica e parole di solidarietà "Dove finisce l'arcobaleno"

L`associazione L`Impegno o.n.l.u.s. di Gubbio invita ad assistere allo spettacolo di musica e parole di solidarietà "Dove finisce l`arcobaleno" che avrà luogo presso la chiesa di San Domenico in Gubbio sabato 7 Giugno alle ore 21. La parte musicale dello spettacolo è affidata alla Banda Musicale del Comune di Gubbio diretta dal maestro Bambini, mentre gli attori del Teatro della Fama reciteranno brani di prosa e poesia di autori africani. «Ricordiamo –commenta il presidente dell’Associazione Luigi Panata - che l`Associazione L`Impegno opera da anni in Burkina Faso con adozioni a distanza, costruzioni di pozzi per acqua potabile, interventi di natura sanitaria, come la creazione presso l`ospedale di padri camilliani di Nanoro di una sala di chirurgia oculistica e di un laboratorio per ottici. Inoltre la nostra associazione si adopera nel nostro territorio e collabora con associazioni locali di volontariato e di solidarietà».04/06/2014 15:47:00
Gubbio, sabato prossimo la premiazione del XXVII concorso Oderisi da Gubbio

Nella Taverna dei Santubaldari si è riunita la commissione giudicante del “ XXVII° Concorso Grafico-Pittorico Oderisi da Gubbio” presieduta dalla Prof.ssa Vilma Cacciamani e composta dai Sigg.ri: Prof. Ubaldo Scavizzi, Maestro d’Arte Vincenzo Belardi, Geom. Alberto Giacometti, Prof. Giovanni Cacciamani, Prof. Roberto Bossi, Cons. Mauro Alunno e Avv. Ubaldo Minelli (nella foto), Presidente della Famiglia dei Santubaldari, la quale ha provveduto ad esaminare le opere pervenute come da bando di concorso del 05 maggio 2014. La cerimonia di premiazione avverrà Sabato 07 giugno 2014, alle ore 16,30, presso la Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio. A tutti i partecipanti presenti alla cerimonia, sarà data una pergamena di partecipazione. Tutte le opere verranno messe in mostra; quelle premiate verranno poste su pannelli, mentre le altre, per motivi di spazio, saranno fascicolate entro apposite cartelline. Al termine della premiazione verrà allestito un rinfresco offerto dalla PASTICCERIA “GLI ANGELI” nella Sala degli Affreschi di Palazzo Pretorio (piano terra). 03/06/2014 08:05:00
Ceri piccoli, trionfo della spontaneita'

Ceri piccoli, e` stato un trionfo della spontaneità l`ultimo atto delle feste ceraiole 2014 con i piu` piccoli protagonisti. E’ stata la grande giornata di Manuel Ridolfi e Alessandro Matteo Minelli, Primo e Secondo Capitano, del trombettiere Filippo Allegrucci e l’alfiere Luca Valentini, dei Capodieci Francesco Saverio Figoli di Sant’Ubaldo, Matteo Ciammarughi di San Giorgio e Lorenzo Biagiotti di Sant’Antonio. Stesse tappe del 15 maggio ma con i piu` piccoli a farla da padrone, seppur con inevitabili e stucchevoli intromissioni di qualche adulto di troppo. Bellissima l`alzata in piazza grande con qualche incertezza al passaggio dei ceri sopra le brocche, entusiasmante la corsa pomeridiana dove non sono mancate pendute e qualche caduta che pero non hanno fiaccato il morale dei piccoli protagonisti, pronti a ripartire senza indugio. Ricche di emozioni anche la seconda parte con il mercato, San Martino e via dei Consoli e la terza, con birate, buchetti prima dell`ascesa al monte, al termine della quale il cero di Sant`Ubaldo, guadagnato un abbondante vantaggio, ha chiuso la porta della Basilica. Ma subito dopo l`ha riaperta, in pieno "clima Ubaldiano" consente ai ceraioli di San Giorgio e Sant`Antonio di entrare e condividere l`epilogo insieme,nell`applauso corale di tutti i presenti. "Per diventare grandi bisogna tornare bambini" ha ricordato in conclusione il cappellano dei Ceri, don Mirko Orsini, autore di una forte reprimenda per eccessivi tumulti avvenuti sia il 15 maggio che soprattutto il 18 maggio con i ceri mezzani. Dai piu piccoli, come spesso avviene, un gesto di innocenza e spontaneità. E al tempo stesso una lezione ai propri padri. Venerdì sera 6 giugno nell`ultima puntata de "L`Attesa" andrà in onda il video completo sulla giornata di festa dei piu piccoli.02/06/2014 20:49:00
Gubbio, oggi l'esposizione dei lavori del concorso "Disegna il Palio"

Oggi in occasione dei Ceri Piccoli, presso la Galleria della Porta in Corso Garibaldi, saranno esposte tutte le realizzazioni del primo Concorso grafico pittorico “Disegna il Palio”, a cui hanno partecipato tutti i ragazzi delle classi quinte elementari dei plessi didattici eugubini. Il concorso - ricorda la Società Balestrieri - è nato al fine di avvicinare e far conoscere quanto più possibile la Balestra, la sua secolare Storia ed il Palio della Balestra a tutte le ragazze ed i ragazzi delle scuole elementari. I vincitori del concorso pittorico saranno individuati da una giuria composta da Balestrieri ed esperti di arte e saranno premiati l’8 giugno presso il Balipedio, giornata in cui verranno anche disputate le qualifiche del Torneo BAI (Balestra Antica al’Italiana) tra i balestrieri eugubini, freschi della vittoria del Palio, e quelli biturgensi, in cerca di riscatto in quest’altra competizione dopo l’en plein di Gubbio del 25 maggio. Con l’occasione la Società Balestrieri intende ringraziare tutti coloro che sono stati presenti e che si sono adoperati con impegno per il Palio della Balestra 2014, che ha visto il sodalizio eugubino aggiudicarsi le prime tre posizioni del podio. La vittoria del Palio infatti è sì dei singoli, bravissimi ed eccellenti balestrieri, ma soprattutto di una Società e di una Città, che hanno saputo onorare la storia facendo si che anche quest’anno in Piazza Grande si è “balestrato il Palio” in onore di Sant’Ubaldo. Un particolare e sentito ringraziamento - evidenzia la Società Balestrieri - va agli integerrimi balestrieri Vittorio Baciotti e Salvatore Cardinale, rispettivamente di 84 e 98 anni, ed alla signora Livia di anni 95, che nei giorni a ridosso del Palio hanno assistito ed incoraggiato i balestrieri eugubini durante i tiri di prova e che per tutta la giornata del 25 maggio, sono stati presenti in Piazza Grande prima e durante il Palio della Balestra. 02/06/2014 08:49:00
Gubbio: oggi la Festa dei Ceri Piccoli. Torna la diretta su TRG e trgmedia.it dalle 10.45 e alle 17.45

Tocca ai piu piccoli, come ormai consuetudine da alcuni anni in concomitanza con la festa della Repubblica. A Gubbio si celebra l`ultimo atto della saga ceraiola con la Festa dei Ceri piccoli, organizzata dall`Associazione "Maggio Eugubino". Protagonisti i bambini dalla piu tenera eta` fino ai 13 anni. Sono pronti a guidare l`intensa giornata Manuel Ridolfi Primo Capitano e Alessandro Matteo Minelli Secondo Capitano, il trombettiere Filippo Allegrucci, l’alfiere Luca Valentini, ma soprattutto i Capodieci Francesco Saverio Figoli di Sant’Ubaldo, Matteo Ciammarughi di San Giorgio, Lorenzo Biagiotti di Sant’Antonio. La Festa dei Ceri piccoli, ultimo appuntamento del mese di festa ceraiolo, sarà trasmessa in diretta su TRG e in streaming su trgmedia.it dalle ore 10.45 per l`alzata del mattino in Piazza Grande e dalle ore 17.45 per la corsa pomeridiana. Intanto e` stato reso noto dall`Associazione "Maggio Eugubino" il programma per l’edizione 2014 della Festa dei Ceri Piccoli in programma per lunedì 2 giugno che prevede il seguente svolgimento: ore 5,45 Raduno tamburini (a seguire sveglia dei Capodieci), ore 6,15 Sveglia cuochi (sotto gli Arconi), ore 6,30 Sveglia dei Capodieci e dei Capitani, ore 6,45 Colazione presso gli Arconi (a seguire sfilata fino all’arco di Sant’Agostino), ore 7,30 Cerimonia Cimitero, ore 8 Raggruppamento Porta San Pietro e sfilata fino alla Chiesetta dei Muratori, ore 8,30 S. Messa presso la Chiesetta e a seguire sfila dei Santi, ore 10 S. Lucia – consegna mazzolino e sfilata ceraioli, ore 11 Alzata, ore 13,30 Pranzo presso gli Arconi (i biglietti, come di consueto saranno gratuiti e disponibili presso il Maggio Eugubino), ore 18 Partenza Corsa dei Ceri, ore 20 Discesa dei Santi in città. .02/06/2014 08:40:00
L'Armenia "ospite" Festival Nazioni Citta' di Castello

E` l`Armenia il paese ospite della 47esima edizione del Festival delle Nazioni di Citta` di Castello, in programma dal 27 agosto al 6 settembre prossimo: per la seconda volta (la prima fu con Israele) la manifestazione umbra - presentata stamani a Perugia dal presidente, Giuliano Giubilei, e dal direttore artistico, Aldo Sisillo - va fuori dai confini dell`Europa. Quella armena non e` una delle civilta` musicali piu` note e frequentate, ma - questa la motivazione della scelta – l`Armenia e` terra di incontro tra Oriente ed Occidente, e soprattutto luogo mitico del Cristianesimo: nei suoi confini la tradizione biblica colloca il Giardino dell`Eden, ed e` da qui che i cristiani guardano la cima del monte Ararat, oggi al confine tra Turchia e Iran, sul quale, secondo la Genesi, si areno` l`Arca di Noe`. Primo popolo convertito al Cristianesimo, gli Armeni hanno difeso la loro identita` culturale con fierezza, fino al mostruoso genocidio di cui furono vittime durante la dominazione ottomana. L`omaggio all`Armenia, la "terra delle pietre urlanti", nella definizione del poeta russo Osip Mandelstam, e` l`occasione per esplorare le molteplici sfaccettature di questa cultura, dal linguaggio musicale colto alla tradizione popolare con i suoi bardi e i suonatori di duduk. Ed il duduk e gli altri strumenti tradizionali saranno protagonisti di `Spirito d`Armenia`, progetto musicale al confine tra la musica colta e quella popolare che Jordi Savall portera` a Citta` di Castello con il suo ensemble Hespe`rion XXI.30/05/2014 17:21:00
Quintana: stasera si aprono le taverne, domenica Prove ufficiali

Inizia stasera, con l’apertura delle taverne rionali, il viaggio nella grande gastronomia della Giostra della Quintana. Le Dieci taverne apriranno le porte per proporre agli avventori le grandi eccellenze del territorio. L’apertura di questa sera segna l’inizio vero e proprio della grande Festa con il Popolo della Quintana pronto ad accogliere il visitatore e, soprattutto, pronto a stupirlo con gradevolissime sorprese. I cavalli ed i cavalieri della Giostra della Quintana invece tornano in pista domenica 1 giugno, alle 21, per la sessione di Prove Ufficiali al Campo de li Giochi. Si tratta dell`ultimo test in vista della Giostra della Sfida del 15 giugno 2014. Ecco l’ordine di ingresso in Campo per la sessione di Prove Ufficiali: Gianluca Chicchini (Audace del Rione Spada), Cristian Cordari (Gagliardo del Rione Ammanniti), Lucio Antici (Baldo del Rione Morlupo), Daniele Scarponi (Fedele del Rione Croce Bianca), Matteo Martelli (Ardito del Rione Badia), Massimo Gubbini (Animoso del Rione Giotti), Pierluigi Chicchini (Moro del Rione Pugilli), Luca Innocenzi (Furente del Rione Contrastanga), Francesco Scattolini (Pertinace del Rione Cassero), Lorenzo Paci (Generoso del Rione La Mora). 30/05/2014 11:19:00
Piacere Barbecue a Perugia dal 6 al 15 giugno

Il claim per la seconda edizione dell`evento e` stato gia` lanciato da tempo: "Prima il dovere e poi il braciere!". Ma ora tutto e` pronto per Piacere Barbecue, il festival interamente dedicato al culto del barbecue che si terra` dal 6 al 15 giugno prossimi a Perugia ancora una volta nell`area del percorso verde di Pian di Massiano. Nel corso di una conferenza-evento, con tanto di grigliata finale che si e` tenuta stamani all`interno del parco del Campaccio a Perugia, sono state illustrate tutte le iniziative in programma, a cominciare dalle "tre nuove sfide all`ultimo grill", come il Master di Chianina (competizione firmata dal Consorzio di tutela del vitellone bianco dell`appennino centrale a cui si potra` partecipare mostrando le proprie abilita` nella cottura perfetta), l`Olimpiade del Gastronomo delle Carni (gara nazionale dedicata ai macellai e promossa da Federcarni) e l`Italian Barbecue Championship (prima competizione nazionale dedicata al barbecue e certificata dall`organizzazione americana Kansas City Barbecue Society). Le circa 55 mila persone arrivate lo scorso anno per la prima edizione e "le tantissime che si sono ritrovate intorno a dei bracieri a cucinare", hanno colpito gli ideatori e organizzatori (ConsulTravel e Agenzia Sedicieventi) e soprattutto Eugenio Guarducci che a riguardo ha parlato di "un`immagine bella che da` l`idea della condivisione e dello stare insieme".29/05/2014 16:24:00
Foligno. Quintana al via, domani taverne aperte. Domenica sera le prove ufficiali.

Inizia domani sera, con l’apertura delle taverne rionali, il viaggio nella grande gastronomia della Giostra della Quintana. Le Dieci taverne apriranno le porte per proporre agli avventori le grandi eccellenze del territorio. L’apertura di domani sera segna l’inizio vero e proprio della grande Festa con il Popolo della Quintana pronto ad accogliere il visitatore e, soprattutto, pronto a stupirlo con gradevolissime sorprese I cavalli ed i cavalieri della Giostra della Quintana invece tornano in pista domenica 1 giugno, alle 21, per la sessione di Prove Ufficiali al Campo de li Giochi. Si tratta dell`ultimo test in vista della Giostra della Sfida del 15 giugno 2014. Ecco l’ordine di ingresso in Campo per la sessione di Prove Ufficiali: Gianluca Chicchini (Audace del Rione Spada), Cristian Cordari (Gagliardo del Rione Ammanniti), Lucio Antici (Baldo del Rione Morlupo), Daniele Scarponi (Fedele del Rione Croce Bianca), Matteo Martelli (Ardito del Rione Badia), Massimo Gubbini (Animoso del Rione Giotti), Pierluigi Chicchini (Moro del Rione Pugilli), Luca Innocenzi (Furente del Rione Contrastanga), Francesco Scattolini (Pertinace del Rione Cassero), Lorenzo Paci (Generoso del Rione La Mora). 29/05/2014 15:20:00
Gubbio: concerto dell'ITS "Cassata" sul piazzale della scuola

Anche quest`anno, per la seconda edizione, l`ITS "Cassata" organizza un concerto sul piazzale della scuola, la mattina di venerdì 6 giugno dalle 10 alle 12.30, al quale parteciperanno gruppi giovanili locali e gruppi più affermati sul territorio regionale. Il tutto ha finalità umanitarie: i soldi raccolti durante l`iniziativa saranno devoluti al "Vimala dermatological center" di Mumbai (India), dove vengono curati bambine e bambini affetti da malattia terribili come la lebbra, e poi avviati allo studio e accompagnati fino all`età adulta. Nella passata edizione furono inviati in India oltre 700 euro, quest`anno la speranza è di fare ancora meglio, grazie anche alla collaborazione con gli alunni impegnati come volontari nell`Associazione "Gubbio soccorso". 29/05/2014 11:35:00
Il video dei Ceri mezzani 2014: stasera ne "L'Attesa" (ore 21 Trg)

Le emozioni dei ceraioli piu giovani attraverso le immagini piu suggestive della Festa dei Ceri mezzani. Il video integrale della giornata del 18 maggio andrà in onda questa sera su Trg nella nona puntata de "L`Attesa" la trasmissione dedicata alla festa dei ceri a cura di Giacomo Marinelli Andreoli. In sommario anche una clip curata dal giovane Giovanni Procacci, e un filmato sulla curiosa goliardica apparizione di un personaggio vestito da santo di San Giorgio avvenuta nei giorni scorsi in citta` e che grande ilarita` e curiosita` ha suscitato. Appuntamento dunque a stasera dalle ore 21.10 su Trg e in streaming su trgmedia.it29/05/2014 10:24:00
Palio della Balestra: tripletta eugubina, vince Giuseppe Forti "Panfuria"

Neanche la pioggia, arrivata inattesa a meta pomeriggio, ferma il Palio della Balestra: e men che meno, la mira infallibile dei balestrieri eugubini che sbaragliano il campo nella secolare sfida con Sansepolcro, che come tradizione dal 1461 si svolge nell`ultima domenica di maggio. A vincere infilando la veretta nel cuore del tasso, il bersaglio posto 36 metri dal banco di tiro, e` messer Giuseppe Forti detto "Panfuria", balestriere da tanti anni ma che mai era riuscito ad aggiudicarsi la storica tenzone. Ha preceduto il giovane Andrea Rueca e al terzo posto si e` piazzato il vincitore 2013` Gabriele Rogari. Tripletta dunque per la Società Balestrieri di Gubbio del neo presidente Cerbella che non poteva esordire meglio nella sfida con i biturgensi. La pioggia ha impedito lo svolgimento del corteo storico. I balestrieri di Sansepolcro, già sconfitti due volte lo scorso anno, cercheranno di rifarsi nella sfida della seconda domenica di settembre, a piazza Berta.25/05/2014 18:51:00
Grande attesa a Spello per "I giorni delle rose"

Conferenze, iniziative d’arte, spettacoli e mostre mercato dedicate alla regina dei fiori, la rosa. Dopo il successo della scorsa edizione, che ha visto oltre 5mila visitatori, torna da venerdì 31 maggio a lunedì 2 giugno, in una cornice d’eccezione, come quella Villa Fidelia a Spello, “I Giorni delle rose”, manifestazione interamente dedicata al delicato fiore. A svelare i dettagli dell’evento, organizzato dai due Garden Club di Perugia e Terni, con la collaborazione della Provincia di Perugia che ha ospitato la confenza di presentazione, l’ideatrice Giuseppina Massi Benedetti. All’incontro, venerdì 23 maggio, hanno partecipato Marco Vinicio Guasticchi e Donatella Porzi, rispettivamente presidente e assessore alle attività culturali dell’ente ospitante. “Abbiamo reso omaggio alla rosa – ha spiegato – declinandola in arte, cultura e artigianato, perché, come dice il professor Guido Giubbini, storico dell’arte, non è solo un fiore, ma è un oggetto d’arte. Nello storico giardino ci saranno mostre mercato con florovivaisti specializzati, arredi da giardino antichi e attuali, come ad esempio, animali da ornamento, tipici del gusto inglese, e artigianato ‘verde’, ma anche percorsi didattici per bambini e dimostrazioni di arte floreale”. Nella villa, invece, si terranno mostre mercato sulla rosa nella moda, nei libri, nella bellezza, in cucina, nel decoro della casa e nell’arte, per un totale di 150 espositori. “Nella limonaia – ha detto ancora Massi Benedetti – si parlerà della rosa declinata in botanica, letteratura, arte e cinema. L’agronomo e paesaggista Eraldo Antonini, poi, illustrerà il restauro dello storico giardino di Villa Fidelia”. Tra le novità di questa edizione, due mostre. La prima, “Rosa Fresca Aulentissima”, nella cappella di San Fedele, sarà inaugurata sabato 31 maggio, alle 12, con il conferimento del premio annuale di arti visive per “I Giorni delle rose”, riservato agli studenti dell’Accademia di Belle arti “Pietro Vannucci” di Perugia. L’altra, “Tra le rose… un fruscio”, mostra di acquerello botanico con artisti di grande valore allestita nella palazzina. Inoltre, domenica 1 giugno, alle 16, nella limonaia, ci sarà la premiazione del concorso nazionale di poesia e prosa “I Giorni delle rose”. “Un’ iniziativa che ha riscosso grande successo – ha commentato l’ideatrice – visto che sono arrivate opere anche dall’estero”. Per la prima volta, poi, sarà possibile visitare, per concessione delle Suore francescane missionarie d’Egitto, il complesso di Villa Costanzi, sede del Convento piccolo San Damiano, con accesso diretto dal parco di Villa Fidelia, dove la Provincia di Perugia, nella giornata di lunedì 2 giugno, allestirà il “Roseto Filosofico”. La tre giorni si concluderà con il concerto del progetto “Omaggio all’Umbria” di Laura Musella. “È un evento di notevole spessore – ha detto Guasticchi – che rientrerà nella pubblicazione che stiamo preparando e che ripercorre le iniziative più importanti realizzate da questo ente”. “È una delle più belle iniziative di Villa Fidelia – ha aggiunto Porzi – che valorizza, grazie ai meravigliosi allestimenti, la struttura”. Presenti, inoltre, all’incontro, il sindaco di Spello Sandro Vitali, il vice presidente del Garden Club di Perugia Silvia Frenguelli, il presidente del Garden Club di Terni e vicepresidente nazionale Ugai (Unione Garden Club e attività similari d’Italia) Laura Chiari, e il maestro tintore Claudio Cutuli che ha donato alla manifestazione 50 stole da lui realizzate con un filato di faggio e ortica e tinte con petali di rose Gertrude Jekill. L’ingresso alla villa e la partecipazione a tutte le attività sono gratuite. 25/05/2014 16:08:00
Questa sera Cena Grande a Foligno. Presentato il palio di giugno

Sarà una Cena Grande da tutto esaurito quella di domani sera a Palazzo Trinci. I 600 biglietti dei Rioni sono stati venduti tutti e c’è attesa per l’esibizione del Maestro Vince Tempera e della soprano Alessandra Ceciarelli. L’inedito duo artistico si esibirà per la prima volta a Foligno proprio in occasione del grande banchetto del Popolo della Quintana. Durante la serata, grande spazio alla solidarietà con precisi momenti dedicati alla clown terapia, alla presenza di una delegazione degli operai della ex Merloni e la vendita di piantine del progetto “Coltiva la solidarietà” dell’Ente Giostra. Momento centrale della Cena sarà la presentazione del Palio della Giostra della Sfida del 15 giugno, dipinto dal maestro Mario Consiglio. Menù d’eccezione per la serata firmato anche quest’anno dallo Chef Filippo Artioli. Si partirà con due antipasti: Carpaccio di zucchine marinato al limone con polpettine calde all’uvetta, Sformato di patate è baccalà mantecato al profumo di capperi, poi Lasagne al ragù di chianina, Porchetta di cinghiale e panzanella, Zuppa Inglese. 24/05/2014 11:10:00
Anghiari prepara il Palio della Vittoria.

Giovedì 29 giugno Anghiari si vestirà come sempre a festa per ospitare una nuova edizione del Palio della Vittoria. Fervono i preparativi, si annunciano importanti novità. Tra le principali l’avvenuta costituzione di una associazione ad hoc per la realizzazione della manifestazione, l’Associazione Culturale Palio della Vittoria. Numerosi i soci fondatori che hanno aderito all`iniziativa. L’Associazione Culturale Palio della Vittoria ha indetto una conferenza per presentarsi alla stampa e per illustrare il programma dell’edizione 2014 della manifestazione. La Conferenza Stampa si terrà mercoledì 28 maggio alle ore 11:30 nella Sala del Consiglio del Comune di Anghiari, presso Palazzo Testi. Alla conferenza parteciperanno alcuni Soci Fondatori dell’Associazione, il Sindaco del Comune di Anghiari Riccardo La Ferla, l’Assessore al Turismo e alla Cultura Miriam Petruccioli, già Vicario della Magistratura del Palio. Sarà presente anche il Presidente della Giostra del Saracino Angiolo Agnolucci che proprio in questa occasione annuncerà significative novità legate al Palio della Vittoria24/05/2014 09:23:00
Gubbio: si rinnova la secolare sfida del Palio della Balestra

Domenica di sfida secolare quella di scena in Piazza Grande a Gubbio: torna il Palio della Balestra con la sfida storica tra le due compagnie dei balestrieri di Gubbio e San Sepolcro. E` il primo Palio della Balestra da presidente per Marcello Cerbella. Guido Morelli è l’ultimo ad aver vinto, l’8 settembre 2013 in Toscana, mentre il trionfatore di Gubbio in carica è Gabriele Rogari che vanta nella sua esperienza ben quattro successi (le precedenti nel 2003, 2008, 2009). I toscani sono fermi al terzo posto di Gianluca Baldi nella rivincita settembrina e il secondo di Viviano Zanchi un anno fa sotto la mole del palazzo dei Consoli. Questo il programma nel dettaglio: Ore 11.00: Lettura del bando di sfida per le vie della città Ore 16.00: Partenza dei cortei storici dal Palazzo del Bargello (Gubbio) e dal Piazzale A. Frondizi (San Sepolcro) Ore 16.15: Saluto del Campanone Ore 16.30: Ingresso in Piazza Grande dei Cortei, Benedizione degli armati, ossequio dei Presidenti al Capo Console e scambio dei doni, lettura dei Bandi di sfida, esibizione degli sbandieratori di San Sepolcro Ore 17.30: Disputa del Palio della Balestra, Esibizione degli Sbandieratori di Gubbio, Premiazione dei vincitori Ore 19.00: Partenza del corteo storico da Piazza Grande Il Palio che i Balestrieri di Gubbio e di San Sepolcro si contenderanno in Piazza Grande, quest’anno è stato realizzato dall’artista toscano Massimo Sonnini, classe 1937. Quanti abbiano il piacere di vedere il Palio prima che venga assegnato al Vincitore, possono recarsi presso i locali del Servizio Turistico, in Via della Repubblica dove rimarrà esposto fino a domenica insieme ad alcune pregevoli maioliche del maestro Giancarlo Grasselli. Infine ogni anno, in occasione del Palio della Balestra, la Società intende rendere omaggio ad un balestriere. Il Palio del 2014 è a ricordo di Franco Procacci, vincitore del Palio del 1977, uomo pieno di allegria, simpatia ed amicizia. Era famoso per gli innumerevoli tiri con la balestra che ripeteva di continuo, tantoché, non appena appoggiata l’arma sul banco dopo lo sgancio, correva verso il bersaglio per riprendere la freccia e subito si preparava per il prossimo tiro. E’ stato esempio di educazione, rispetto e attaccamento alla Società.24/05/2014 08:30:00
Gubbio: concerto del Palio e programma del Palio della Balestra 2014

In questi giorni i balestrieri sono impegnati nei tiri di prova a Piazza Grande, ove è stato allestito il campo di tiro, per la disputa di domenica 25 maggio, giorno del Palio della Balestra. Il programma sarà il seguente: ore 11 - Lettura del bando di sfida per le vie della città; ore 16 - partenza dei cortei storici dal Palazzo del Bargello (Gubbio) e dal Piazzale A. Frondizi (San Sepolcro); ore 16.15 - saluto del Campanone; ore 16.30 - ingresso in Piazza Grande dei Cortei, benedizione degli armati, ossequio dei Presidenti al Capo Console e scambio dei doni, lettura dei Bandi di sfida, esibizione degli sbandieratori di San Sepolcro; ore 17.30 - disputa del Palio della Balestra, Esibizione degli Sbandieratori di Gubbio, Premiazione dei vincitori; ore 19 - partenza del corteo storico da Piazza Grande. Il Palio che i Balestrieri di Gubbio e di San Sepolcro si contenderanno in Piazza Grande, quest’anno è stato realizzato dall’artista toscano Massimo Sonnini, classe 1937. Quanti abbiano il piacere di vedere il Palio prima che venga assegnato al Vincitore, possono recarsi presso i locali del Servizio Turistico, in Via della Repubblica dove rimarrà esposto fino a domenica insieme ad alcune pregevoli maioliche del maestro Giancarlo Grasselli. Infine ogni anno, in occasione del Palio della Balestra, la Società intende rendere omaggio ad un balestriere. Il Palio del 2014 è a ricordo di Franco Procacci, vincitore del Palio del 1977, famoso per gli innumerevoli tiri con la balestra che ripeteva di continuo, tantoché, non appena appoggiata l’arma sul banco dopo lo sgancio, correva verso il bersaglio per riprendere la freccia e subito si preparava per il prossimo tiro. E’ stato esempio di educazione, rispetto e attaccamento alla Società. Questa sera, venerdì 23 maggio alle ore 21, 15 presso la Chiesa di Santa Maria al Corso, si terrà il concerto del Palio, importante appuntamento musicale che la Società ormai da anni porta avanti con passione, a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. Infatti l’appuntamento rappresenta un momento di incontro culturale a cui la Società, nonostante i periodi di crisi, non intende rinunciare. Il Concerto sarà suddiviso in due parti. Nella prima si esibirà il Gruppo Corale Cantores Beati Ubaldi, diretti dal Maestro Renzo Menichetti. Nella seconda parte, ampio spazio alla Banda Comunale della Città di Gubbio, diretta dal maestro Nolito Bambini, mentre al termine i due gruppi uniranno strumenti e voci per interpretare insieme alcuni brani. 23/05/2014 17:55:00
L'intervista esclusiva a Steve Mc Curry e le straordinarie immagini aeree del 15 maggio: stasera ne "L'Attesa" (ore 21.10 TRG)

"A Gubbio in questi giorni di festa c`è un`atmosfera magica. La gente ti apre le case, ti offre il cibo, c`è un`atmosfera di calore che chiunque al mondo dovrebbe provare almeno una volta". Parole di Steve Mc Curry, raccolte in esclusiva dal direttore di TRG, Giacomo Marinelli Andreoli (nella foto un momento dell`intervista). Sarà proprio l`intervista esclusiva al celebre fotoreporter americano il servizio di apertura della ottava puntata de "L`Attesa", la trasmissione in onda su TRG dedicata alla Festa dei Ceri (stasera ore 21.15). L`intervista sarà introdotta dalla testimonianza di Paolo Tosti, fotografo professionista eugubino, che ha accompagnato nei due giorni Mc Curry nei punti piu suggestivi e caratterizzanti della festa. In sommario anche lo spettacolare video di Giampaolo Pauselli con le straordinarie immagini aeree realizzate con il drone lo scorso 15 maggio, sia al mattino, nel corso dell`alzata, che nella corsa pomeridiana; non mancherà un particolare "dietro le quinte" del 14 maggio tra i preparativi delle Sale degli arconi e l`inedito abbellimento dei Ceri, con bandierine e mappetti, nella sala dell`arengo. Dalla giornata del 15 maggio, proporremo le interviste a chef Vissani, dopo una speciale "spallata" e ai delegati delle Feste della rete delle macchine a spalla, iscritte nei Beni dell`Unesco, in testa la prof.ssa Patrizia Nardi, coordinatrice del progetto. Ci sarà anche il dopo-Festa con il commento a caldo al 15 maggio dei capodieci, Luigi Pierucci, Massimiliano Tosti e Fabio Latini, e dei Presidenti delle Famiglie e dell`Università Muratori. Appuntamento a stasera, ore 21.15 su Trg e in replica domani ore 14.30, sabato ore 16 e domenica ore 17.30 (e in replica no stop su canale 111).22/05/2014 15:36:00
Ex Merloni: operai ospiti alla Cena grande Quintana

Una delegazione di operai in cassa integrazione della ex Merloni sara` ospite della Cena grande 2014 in programma sabato a Palazzo Trinci di Foligno per la Giostra dalla Quintana. "E` un piccolo gesto di solidarieta` per esprimere l`appoggio della Quintana a chi sta vivendo momenti difficilissimi" ha detto il presidente dell`Ente, Domenico Metelli. "Ci tenevamo ad avere come ospiti - ha aggiunto - gli operai in un momento di festa per la citta` e dare un modestissimo contributo per migliorare la loro situazione". "I lavoratori e le lavoratrici della JP industries, ex Merloni ringraziano l`ente Giostra Quintana e il suo presidente per l`attenzione dimostrata sia in occasione del Giro d`Italia ed in modo particolare in occasione della Cena Grande del 24 maggio" sottolineano i rappresentanti di Cgil-Fiom, Cisl-Fim e Uil-Uilm secondo quanto rende noto lo stesso Ente della Quintana.22/05/2014 15:30:00
Gubbio: oggi la festa di Santa Rita da Cascia

A Gubbio la parrocchia di Sant’Agostino festeggia oggi Santa Rita da Cascia, monaca agostiniana. Come in tutto il mondo, sono tantissimi i devoti della Santa anche a Gubbio che partecipano alle iniziative per festeggiarla. Oggi, giovedì 22 maggio, giorno della festa, sante Messe alle ore 7.30, 9, 10 e 11 e poi la celebrazione solenne delle 18.30 presieduta dal sacerdote agostiniano P.Paolo Del Bianco. Al termine della cerimonia verrà consegnata una rosa benedetta, a tutte coloro che portano il nome di Rita. Rientra nelle celebrazioni anche la benedizione delle macchine in programma per domenica 25 maggio dalle ore 12 alle ore 13 presso il Parcheggio della Vittorina. Un augurio particolare va al sacerdote agostiniano, Padre Tonino Menichetti, che proprio oggi, giorno di Santa Rita, festeggia il suo compleanno.22/05/2014 09:35:00
"Memorie migranti": in un cofanetto i DVD delle 10 edizioni

A conclusione della decima edizione del Concorso Video Memorie Migranti promosso dal Museo Regionale dell’Emigrazione Pietro Conti di Gualdo Tadino (Pg) è stato pubblicato il cofanetto dvd che raccoglie e presenta i video finalisti e vincitori di questa straordinaria edizione 2014 che si è fregiata dei testimonial Piero Angela e Gian Antonio Stella. Giornalisti e registi provenienti da tutta Italia e dall’estero, selezionati tra numerosi partecipanti, hanno realizzato cortometraggi capaci di raccontare con trasporto le storie, i sentimenti, gli addii, le sofferenze, le delusioni ma anche i successi della grande epopea dell’emigrazione italiana. Un’emigrazione, e questo è il dato più importante che emerge da questa edizione, che non racconta più solo le storie del passato, ma che fotografa la nuova condizione dell’Italia: si torna a partire, giovani e meno giovani, laureati ed operai, alla ricerca di un futuro migliore all’estero. Vincitori, in ex aequo, della categoria “Master” i lavori “Blow Ins – Portati dal vento” di Costanza Lopez, coinvolgente pellicola incentrata sulle storie di nuova migrazione in Irlanda e “Sixteen, fifteen” di Raffaella Rose, documentario che tra passate e recenti esperienze mette a confronto gli emigrati italiani di ieri in Australia e le giovani generazioni che arrivano oggi in questa terra. L’Istituto Comprensivo “Tenente Ugo Marini” di Bevagna, in provincia di Perugia, si aggiudica invece lo scettro per la categoria “Scuole”, con il video “Sotto il cielo di Buenos Aires”, la toccante vicenda dei desaparecidos. A distinguersi con la pellicola “Terra Madre”, conquistando il premio per la categoria “Andati in onda” è Giuseppe Tumino di Ragusa (nella foto, al momento della premiazione), che tra ricordi in bianco e nero del bambino che fu ed il ritorno al suo paese, racconta l’Italia lasciata e quella ritrovata. Tra i finalisti del concorso, che entrano a far parte della pubblicazione, ricordiamo Dario Dalla Mura ed Elena Peloso da Verona, con il video “Lassù in Germania. Storie di emigrazione italiana negli anni sessanta”, il Liceo Artistico “Orneore Metelli” di Terni, con il video “Noi, gente che spera”, Sophie Tavernese dalla provincia d’Aosta con il video “Ginevra, città di rifugio” ed Antonio Maria Bonanata dalla provincia di Matera, con il video “Il mondo di Antonio”. Il Concorso ha ottenuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica ed il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, di Rai Teche, della Presidenza della Giunta Regionale dell’Umbria e del Consiglio Regionale dell’Emigrazione. Il Museo dell’Emigrazione ha pubblicato i lavori premiati nel cofanetto DVD Memorie Migranti X edizione che è possibile ordinare scrivendo ad info@emigrazione.it o contattando lo 075 9142445. Il cofanetto della decima edizione ha un costo di 10,00 euro, in promozione l’intera raccolta (dalla terza alla decima edizione) può essere richiesta a soli 35,00 euro. I sette cofanetti raccolgono 84 video che raccontano la nostra emigrazione di ieri e di oggi: essere italiani è una storia!22/05/2014 08:33:00



Dal Forum

Utenti online:      150

Newsletter TrgMedia
Twitter

Facebook