Skin ADV

49° Gran Premio di ciclismo di Padule: a tutto gas nonostante il caldo torrido

La gara si è svolta su un tracciato di circa 14 km, molto veloce, percorso 5 volte per 72 km complessivi e circa 550 metri di dislivello.

Si è svolto sabato scorso il 49° Gran Premio Padule, organizzato dal Velo Club Gubbio del presidente Leonardo Barbetti, tradizionale gara ciclistica a cui hanno preso parte 144 partecipanti, rispettivamente 55 alla prima partenza, riservata agli under 50, e 89 alla seconda, dai 50 anni in su. Presenti anche 11 tesserati eugubini. La gara si è svolta su un tracciato di circa 14 km, molto veloce, percorso 5 volte per 72 km complessivi e circa 550 metri di dislivello. A caratterizzarla, oltre alla presenza di atleti di livello assoluto in entrambi gruppi, il caldo torrido, con il termometro che ha toccato i 38 gradi. Una vera e propria prova di forza e resistenza. Come da previsioni, il tratto più impegnativo è stato dallo strappo “ex Gumar” a Ponte d’Assi fino alla rotatoria del cimitero, in quanto tutto in salita e percorso a grande velocità. Tra gli under 50, è andata in porto una fuga a sette al 3° giro, che ha visto vincere in volata Marco Bernardinetti, della Nuova Ciclisti Forano (RI), seguito da Alexandru Gradinaru, del Team umbro Alpin, terzo classificato Samuel Perini, del Racing Team di Fano. Migliori degli eugubini Gabriele Tironzelli, che si era agganciato inizialmente alla fuga, piazzatosi 21° assoluto e 4° di categoria M4; Leonardo Barbetti, 29° assoluto e 3° di categoria M2. Più partecipata la seconda partenza, con circa 90 partecipanti, seppure con ben 26 ritiri, tanto da aver raggiunto al 4° giro il gruppo dei più giovani. Gruppo compatto fino al 4° giro, quando è partita la fuga dei tre finti sul podio. Ha vinto in volata Davide Bellato, del Team Duebi Padova, seguito da Carlo Socciarelli, della Bike Emotion di Viterbo, terzo Damiano Mencarelli, del Racing Team di Fano. Tra gli eugubini ottima la prestazione di Giancarlo Nardelli del Velo Club Gubbio, 9° assoluto e 1° di categoria M5. Agonismo a parte, va sottolineata la perfetta riuscita della manifestazione, senza incidenti, seguita anche da un pubblico numeroso che ha sfidato il caldo, non solo all’arrivo ma in tutti i punti più spettacolari del tracciato. Da sottolineare anche la quasi perfette condizioni del manto stradale, riasfaltato recentemente in ampi tratti. Tutto è stato possibile grazie a un impegno che il Velo Club Gubbio, ma soprattutto il presidente Leonardo Barbetti in prima persona, hanno portato avanti da tempo, con il contributo, oltre che degli sponsor, di numerosi volontari, non solo appassionati di bici, senza dei quali sarebbe impossibile organizzare e gestire una gara del genere. Ora un altro appuntamento con il ciclismo agonistico a Gubbio è alle porte, visto che sabato 3 settembre ci sarà il GP Semonte, giunto alla 45esima edizione.

Gubbio/Gualdo Tadino
09/08/2022 15:47
Redazione
A Città di Castello la mostra del Libro antico
Le rarità della produzione libraria, dell` incisione e della cartografia provenienti da tutto il mondo saranno in vetrin...
Leggi
Palio dei quartieri: a Nocera Umbra vince Porta santa Croce. Oggi su TRG le repliche dell'ultima puntata dello speciale dedicato alla festa
E` il presidente del quartiere Porta Santa Croce a Nocera Umbra Daniele Sorbelli ad alzare il drappo dipinto da Luigi Fr...
Leggi
Gualdo Tadino: Corsa della Botte, vince la squadra di Roveto. Le immagini e le interviste stasera nel tg di TRG
E` Roveto a vincere la tradizione "Corsa della Botte" a Rigali di Gualdo Tadino, una sfida di forza e abilità lungo la s...
Leggi
Gubbio, chiusa via Mazzatinti. La strada cede sotto l'effetto delle piogge di ieri
Chiusa al transito stamani via Mazzatinti a Gubbio. In mattinata la Polizia Municipale è stata allertata da una segnala...
Leggi
Nuovo appuntamento in cartellone per Suoni Controvento
Sarà piazza del Comune a Montefalco a ospitare il prossimo 10 agosto alle 21.30 le note del concerto "Lifetime" di Karim...
Leggi
"Gubbio Oltre Festival": in arrivo due artisti come Luca Barbarossa e Cristina Donà
Il “Gubbio Oltre Festival” è al giro di boa con una serie di concerti molto attesi per la volata finale dell’ottava ediz...
Leggi
Spello: Incontri per le Strade, un fine settimana ricco di eventi e appuntamenti
Numerosi sono gli eventi e le proposte in programma questo fine settimana a Spello nell’ambito di Incontri per le Strade...
Leggi
Torna libera Tiziana Deserto, fu condannata per concorso nell'omicidio della figlia. Scontata la condanna a 15 anni per il delitto di Città di Castello
E` tornata libera Tiziana Deserto, la donna originaria del tarantino che ha terminato di scontare 15 anni di reclusione ...
Leggi
Petrignano d’Assisi: percepisce indebitamente il reddito di cittadinanza, denunciata dai carabinieri
I Carabinieri della Stazione di Petrignano d’Assisi, in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavo...
Leggi
C.Castello: controlli serrati da parte dei carabinieri
Continuano le attività di controllo da parte della Compagnia Carabinieri di Città di Castello. I militari della locale S...
Leggi
Utenti online:      268


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv