Skin ADV

A Brignano il Premio Vaime a Castiglione del Cinema 2023

'Era un genio umoristico che ha sempre saputo la strada giusta'.

Enrico Brignano ha ricevuto il Premio Vaime in occasione della prima edizione di Castiglione del Cinema-Il Trasimeno racconta, rassegna cinematografica in corso a Castiglione del Lago fino a domenica. L'attore, accolto da una sala gremita nel Nuovo Cinema Caporali, ha ricordato il suo primo incontro con Enrico Vaime: "L'ho conosciuto in un momento particolare della mia carriera, quando ormai ero destinato al Teatro Sistina. Vaime, persona di grande successo, aveva lavorato con tutti i comici, quelli di vecchia generazione e i nuovi, quindi essere presente e ascoltarlo in una riunione era una sorte di patente. Ho avuto il privilegio di collaborare con lui e di diventare suo amico. Sono andato anche a casa sua a trovarlo in via Cassia. Ricordo ancora con il sorriso la sua difficoltà nel passare dalla Olivetti 22 alla scrittura con il computer, credo di essere stato io a implorarlo di cambiare perché la Olivetti 22 non permetteva il copia-incolla". Lo ha definito "un genio umoristico che ha sempre saputo la strada giusta. Apparteneva a un mondo fatto solo di gente che conosceva il mondo dello spettacolo, quindi con grande onore ricordo quell'uomo che ha fatto parte di quelli che a me hanno detto sì". Brignano - riferiscono gli organizzatori - ha quindi presentato il suo ultimo film, "Una commedia pericolosa", con il regista Alessandro Pondi e l'attrice Monica Vallerini. "Mi diverto a sperimentare - ha spiegato Pondi - questo film è una dichiarazione al cinema che io amo. Un mix di generi che mi sono divertito a mischiare e grazie a grandi interpreti questo lavoro è venuto fuori come lo avevo in mente". "Pondi con questo film - ha osservato Brignano - ha omaggiato non uno ma una serie di film, da Hitchcock ai film di 007, gialli, commedie romantiche e la commedia all'italiana". Vallerini ha sottolineato che è la seconda volta che lavora con Brignano dopo Tutta un'altra vita: "Lui è un grandissimo artista e professionista. Le scene dei servizi segreti le abbiamo girate in un luogo assurdo, tre metri sottoterra, ci sentivamo come in un caveau. Nella vita reale sono abbastanza buona, quindi quando capita di interpretare ruoli più forti e cattivi è sempre divertente".

Perugia
29/09/2023 13:29
Redazione
Gubbio: torna sabato 14 e domenica 15 ottobre l’appuntamento con "Spirito di Squadra"
Immancabile come ogni autunno torna l’appuntamento con Spirito di Squadra, l’evento di solidarietà che vede coinvolte ta...
Leggi
Sabato 7 ottobre torna a Sigillo la “Giornata Ecologica”
Torna sabato 7 ottobre a Sigillo l’ormai consueto appuntamento con la Giornata Ecologica, una iniziativa promossa dall’A...
Leggi
Ricostruzione Castelluccio: entro il 19 ottobre le offerte per l’individuazione dell’operatore economico
“Un ulteriore passo in avanti per quello che è uno dei simboli della ricostruzione del Cratere del sisma 2016”. E’ quant...
Leggi
C.Castello: alla piscina comunale è partita una stagione invernale da oltre 2.000 persone in media a settimana
Alla piscina comunale di Città di Castello è partita una stagione invernale da oltre 2.000 persone in media a settimana ...
Leggi
Bastia Umbra: i finanzieri sequestrano 45 orologi di lusso contraffatti
I finanzieri del comando provinciale di Perugia, nell`ambito delle attività di controllo economico del territorio finali...
Leggi
Torna la campagna Nastro Rosa nelle farmacie dell’Umbria
Anche nelle farmacie dell’Umbria torna la campagna Nastro Rosa, per sensibilizzare i cittadini sul fondamentale tema del...
Leggi
Umbertide: Consiglio Comunale, bilancio consolidato
Nella seduta del Consiglio Comunale del 28 settembre scorso la massima assise ha approvato il bilancio consolidato del C...
Leggi
I dati del XX censimento degli immigrati residenti nel comprensorio eugubino-gualdese presentati dal circolo Acli Ora et Labora
Sono stati presentati giovedì 28 settembre presso il circolo Acli di Osteria del Gatto nel comune di Fossato di Vico i d...
Leggi
La Gubbio Cultura e Multiservizi chiude il 2022 con un utile di oltre 47 mila euro. L'amministratore Rocchi in consiglio:"Non preoccupa la perdita dei parcheggi"
Chiude con un utile di 47.653 euro l`anno 2022 la partecipata del Comune "Gubbio cultura e multiservizi" su cui graveran...
Leggi
Green Genetics, seconda udienza con la testimonianza di Alessio Cacciapuoti
“Usavo il Pentano esattemente come fosse acetone”. Parole di Alessio cacciapuoti, il 20enne rimasto gravemente ferito ne...
Leggi
Utenti online:      283


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv