Skin ADV

Dal 30 giugno torna il Trasimeno Music Festival

Dal 30 giugno torna il Trasimeno Music Festival: Magione, Perugia, Trevi, Foligno le tappe.
Dal 30 giugno al 6 luglio 2016 si svolgerà la dodicesima edizione del Trasimeno Music Festival, organizzato dall’omonima associazione e con la direzione artistica della pianista canadese Angela Hewitt. Il Castello del Sovrano Militare Ordine di Malta a Magione, la Basilica di San Pietro a Perugia, l'Auditorium San Domenico a Foligno, il Teatro Clitunno e la Chiesa di San Francesco a Trevi e il Teatro Signorelli a Cortona, accoglieranno grandi interpreti della musica classica di fama internazionale e giovani musicisti di talento che nell’arco di una settimana si avvicenderanno sul palcoscenico in un’atmosfera serena, apprezzata dagli attenti spettatori provenienti da tutto il mondo. Oltre Angela Hewitt, si esibiranno al TMF 2016: l'Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano diretta dal finlandese Hannu Lintu, Matthew Sadler (tromba), Pieter Wispelwey (violoncello), Jeffrey Tate (pianoforte), Quartetto di Cremona, Susan Bullock (soprano), Alessandro Carbonare (clarinetto), Giovanni Scaglione (violoncello). Il festival offre al pubblico eventi musicali unici, concepiti appositamente per l’occasione. A PROPOSITO DELL'EDIZIONE 2016 ANGELA HEWITT DICHIARA: "Anche quest'anno, condividerò il palco, come sempre, con musicisti di grande livello, vecchi e nuovi amici, e torneremo nei luoghi dell'Umbria che ormai da anni ci incantano con la loro magia. In aggiunta a questi, una nuova sala per me: il Teatro Signorelli di Cortona (3 luglio, ore 21), dove con grande piacere proporrò uno dei miei due recital. Il Festival si aprirà a Perugia (30 giugno, ore 21), nella Basilica di San Pietro, dove terrò la mia prima esecuzione europea del Concerto in re minore di Brahms per pianoforte con l'Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano diretta da Hannu Lintu; seguirà la Quarta Sinfonia di Schumann. Con l'orchestra e il maestro Lintu saremo impegnati anche a Foligno (1 luglio, ore 21), in programma Tchaikovsky, Dvorak (Concerto per violoncello, solista Pieter Wiespelwey) e Shostakovich (Concerto per pianoforte, tromba e archi, con Matthew Sadler alla tromba). La Chiesa di San Francesco a Trevi (2 luglio, ore 21) sarà la cornice perfetta per Haydn e Le ultime sette parole di Cristo sulla Croce, la cui partitura sarà affidata al Quartetto di Cremona. Un ospite d'eccezione, Jeffrey Tate, tornerà nell'inusuale veste di pianista, esibendosi in duo a quattro mani con me al Teatro Clitunno di Trevi (2 luglio, ore 16). Al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione (5 luglio, ore 21.15), dedicheremo una serata alla musica e al mondo di Alma Mahler, con opere di Berg, Zemlinsky e i Wesendonck Lieder di Wagner. Parteciperanno il soprano Susan Bullock, il clarinettista Alessandro Carbonare e Giovanni Scaglione, violoncello del Quartetto di Cremona, con il quale sarò impegnata inoltre in un concerto di musica da camera (4 luglio, ore 21.15). Anticipando la mia 'Bach Odyssey' (una serie di concerti che si terranno tra il 2016 e il 2020, nel corso dei quali eseguirò tutte le opere per tastiera di J.S. Bach) proporrò anche l'integrale delle Invenzioni a due e a tre voci - mentre il mio recital finale (6 luglio, ore 21.15) sarà incentrato su Haydn e Schubert". Il Trasimeno Music Festival è annoverato dalla stampa estera e nazionale come ”uno dei più prestigiosi festival in Europa” e come “uno dei migliori festival musicali in Italia”. Poiché moltissimi stranieri che frequentano la manifestazione rimangono una settimana in Umbria, la manifestazione non è solo un avvenimento artistico ma è un evento che riveste un ruolo di primo piano per la promozione e valorizzazione del territorio dal punto di vista culturale, turistico e sociale. Grazie al connubio tra “locale ed internazionale”, la vita dell'Associazione Trasimeno Music Festival è cresciuta anche nella direzione della divulgazione musicale sempre più ampia con: lezioni-concerto nelle scuole umbre, incontri con scrittori di fama internazionale e con autori di libri sulla musica (Ian McEwan, Vikram Seth, Julian Barnes, William Fiennes), incontri con musicisti (Michael Berkeley, Jeffrey Tate) e musicologi di chiara fama, incontri con personaggi internazionali amanti della musica (John G. Morris, storico photo editor di Life Magazine e The New York Times - Roger Allam, pluripremiato attore britannico), masterclasses per giovani musicisti, promozione per la creazione di associazioni degli “Amici del Festival” in tutto il mondo, riflesso del pubblico internazionale che caratterizza Angela Hewitt e il festival da lei diretto.
Perugia
04/03/2016 07:18
Redazione
'Conoscere il Sentiero di Francesco', domenica prossima tappa Citerna-Città di Castello
E` programmata per domenica prossima 13 marzo, l`ottava tappa di Conoscere il Sentiero di Francesco, un`iniziativa dell`...
Leggi
Gubbio ha celebrato la Canonizzazione del Patrono S.Ubaldo. Investitura del capodieci Stefano Rossi
Come ogni prima domenica di marzo, Gubbio ha celebrato l’ 824° anniversario della canonizzazione di Sant’Ubaldo, Patrono...
Leggi
Da domani lunedì 7 marzo il nuovo sportello per i consumatori a Gualdo Tadino
I cittadini di Gualdo Tadino da lunedì 7 marzo potranno usufruire di un nuovo e prezioso servizio: uno sportello per i c...
Leggi
Un defibrillatore presso gli impianti sportivi di Ponte d'Assi: consegna degli "Amici del cuore" domenica
L`Associazione “Gli Amici del Cuore” di Gubbio prosegue il suo progetto di Gubbio Città Cardioprotetta. Questa volta è n...
Leggi
"Il Gubbio può farcela": su Rgm torna "Il Rosso e Il Blu", ospite Alessandro Sandreani
"La rimonta? Il Gubbio può farcela": parola di capitano, ovvero lo storico capitano delle due promozioni consecutive, Al...
Leggi
Crisi Regione, la Marini riferirà in consiglio sulle nomine sanitarie
La presidente della Regione Catiuscia Marini potrebbe riferire all`Assemblea legislativa umbra gia` la prossima settiman...
Leggi
A Città Castello il Dragon boat per le donne operate al seno
Approda anche a Citta` di Castello il Dragon boat, la canoa da venti posti, che deve il suo nome alla testa di drago sul...
Leggi
Montefalco: il Sagrantino protagonista in Germania
Il Montefalco Sagrantino DOCG sarà l’ambasciatore della qualità e della tipicità umbra al ProWein 2016, una tra le più i...
Leggi
Per gli umbri potenziale rischio diabete
La popolazione umbra è a potenziale rischio diabete: è quanto emerge dalla raccolta dei dati di tutti i monitoraggi eseg...
Leggi
Il prefetto di Perugia, Raffaele Cannizzaro, visita il comando regionale della Gdf
Il prefetto di Perugia, Raffaele Cannizzaro, si è recato in visita alla caserma "Domenico Furbini", sede del comando reg...
Leggi
Utenti online:      348


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv