Skin ADV

Ferrovie: prorogata la sperimentazione del Freccia Rossa per tutto il 2021

Ferrovie: prorogata la sperimentazione del Freccia Rossa per tutto il 2021. E' quanto ha affermato l'assessore regionale ai trasporti Enrico Melasecche.

“Nonostante le molteplici difficoltà di bilancio e quelle dovute alle insidie di questa seconda fase della pandemia che ha prodotto conseguenze drammatiche sul fronte dei trasporti ferroviari, la sperimentazione triennale del Freccia Rossa Perugia-Arezzo-Milano-Torino della mattina, con ritorno serale, sarà prorogata a tutto il 2021, nonostante un incremento significativo nella richiesta di copertura del costo di un servizio totalmente a mercato, coperto necessariamente quindi dall’introito dei biglietti e dalle compensazioni degli Enti pubblici. La relativa delibera di giunta, dopo una fase istruttoria molto complessa, è ormai in approvazione”. E’ quanto ha affermato l’assessore regionale ai trasporti Enrico Melasecche. “Tutto questo è stato possibile grazie all’impegno dell’assessorato e quello personale della presidente Tesei che si è attivata per conseguire un brillante risultato – ha aggiunto Melasecche. Da tempo infatti questo obiettivo era fra i non pochi che la Giunta regionale si prefiggeva, nonostante l’incremento annuale dei costi dovuto alla revisione annuale del PEF, Piano Economico Finanziario, previsto nel contratto del 2018 che è stato coperto dal bilancio della sola Regione con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. Prosegue così la possibilità di prenotazione dei biglietti anche per gennaio 2021 agli stessi orari e condizioni precedenti in attesa che Trenitalia possa rendere definitiva in tutti i dettagli l’offerta per il prossimo anno. Nel tentativo di offrire un servizio in qualche modo analogo al maggior numero degli umbri – ha sottolineato l’assessore - è stato, come noto, rimodulato l’orario del treno regionale veloce da Terni per Roma in modo da garantire la coincidenza con il Freccia Rossa per Milano-Torino, in precedenza tutt’altro che sicura, in un tempo di percorrenza di mezz’ora superiore a quello che parte da Perugia (anche se con la rottura di carico nella Capitale), risultato al momento non trascurabile tenuto conto della diversa latitudine dei due capoluoghi di provincia. Sono in corso inoltre interlocuzioni sia a livello interregionale che nazionale per rendere possibile la fermata ad Orte del Freccia Rossa per Milano, previa uscita dalla linea direttissima, che ridurrebbe ulteriormente gli attuali tempi di percorrenza. Tutto ciò facendo seguito alle varie prese di posizione di esponenti nazionali sull’Alta Velocità che potrebbero cambiare lo scenario fin qui bloccato per le città medie che non si trovano sulle linee principali. Come Regione – ha proseguito Melasecche - abbiamo aperto anche questa interlocuzione per migliorare i nostri collegamenti stradali e ferroviari”.

Perugia
14/12/2020 17:25
Redazione
Gubbio: IIS Cassata Gattapone, evento natalizio online per un progetto Erasmus Plus
Appuntamento “natalizio” online per studenti e docenti dell’IIS Cassata Gattapone impegnati nella realizzazione del Prog...
Leggi
Assessore Fioroni: "In Umbria saldi invernali al via il 5 gennaio"
“Alla luce della normativa e delle disposizioni vigenti, si conferma che la data di inizio dei saldi invernali in Umbria...
Leggi
Gubbio: trovato cucciolo di cane abbandonato in zona Contessa, adottato nel giro di poche ore
A Gubbio una storia iniziata male, ma finita bene. Nel pomeriggio di sabato una ragazza in zona Contessa ha trovato un c...
Leggi
Covid: in Umbria 49 nuovi casi e 117 guariti
Sono stati 49 i nuovi positivi al Covid registrati in Umbria nell`ultimo giorno, 26.239 totali a fronte di 117 guariti, ...
Leggi
Lega Umbria Gubbio: interrogazione in merito al “Caos Commissione Pari Opportunità e sull'inammissibile silenzio in Consiglio Comunale”
Il gruppo consiliare Lega Umbria Gubbio ha proposto un`Interrogazione urgente in merito al “Caos Commissione Pari Opport...
Leggi
Morto Antonio Merloni a Fabriano
E` morto la notte scorsa nella sua casa di Fabriano, nelle Marche, Antonio Merloni, fondatore della Antonio Merloni spa,...
Leggi
Le festività natalizie a Città di Castello aperte all’insegna dell’arte
“Abbiamo tutti bisogno di segnali di speranza e di ottimismo in questo Natale che chiude un anno sconvolto dal Covid, ec...
Leggi
C.Castello: Coronavirus; ieri nove nuovi positivi e dieci guariti
“L’Usl Umbria 1 ci ha comunicato che ieri ci sono stati nove nuovi positivi al Covid-19, tutti in isolamento contumacial...
Leggi
Gubbio: arrivano i buoni spesa per oltre 800 eugubini in difficoltà a causa della pandemia
GUBBIO (14/12/2020) – Inizia oggi la distribuzione dei buoni spesa validi per acquistare generi alimentari e beni di p...
Leggi
Cip Umbria: Maracchia secondo e Pagani quarto al campionato Italiano di tiro a segno
Medaglia d’argento per Antonio Maracchia (specialità carabina R1 10m SH1 con 495,5 punti) e quarto posto per Fabrizio Pa...
Leggi
Utenti online:      195


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv