Skin ADV

Gualdo Tadino: Festa della Vittoria di Porta San Facondino

Si terrà sabato 12 novembre, a poco più di un mese dalla Palio di San Michele Arcangelo, a partire dalle prime ore del pomeriggio, la festa della Vittoria di Porta San Facondino.

Si terrà sabato 12 novembre, a poco più di un mese dalla Palio di San Michele Arcangelo, a partire dalle prime ore del pomeriggio, la festa della Vittoria di Porta San Facondino. Dopo il ritorno alla vittoria dei gialloverdi, il Palio più recente è del 2017, si sono volute fare le cose per bene e non lasciare nulla al caso. Anche perché c’è da festeggiare anche la vittoria del premio per il miglior corteo storico. Quindi per sabato 12 è previsto il ritrovo dei portaioli alle 16 presso la Rocca Flea, dove guidati dai Priori, Marco Gubbiotti e Federica Sabbatini, con i giocolieri protagonisti del Palio, il somaro Indio, saliranno al convento dell’Annunziata gestito dai frati zoccolanti dove si terrà una messa e un te deum di ringraziamento, secondo gli antichi rituali medioevali ritrovati dallo storico locale Sergio Ponti. A seguire ci sarà la tradizionale esposizione del Palio per le strade del quartiere, farlo ammirare ai portaioli più anziani, nei vicoli della Capezza e della zona del centro storico, con tappa anche presso l’istituto Bambin Gesù. Al termine di questa esposizione, ci si ritroverà tutti presso la Taverna di via Nucci per una cena e una serata di festeggiamenti che proseguiranno con un dopocena presso la struttura del centro della Terza Età in piazza Federico II di Svevia (piazza del Mercato). Il tutto accompagnato da piacevoli sorprese predisposte dal comitato di Porta San Facondino. Una festa per far ammirare l’opera di Stefania Fabrizi e il premio per il corteo, nonché celebrare le vittorie con i portaioli gialloverdi. “Due vittorie che sono il frutto di un lunghissimo lavoro, che ripaga degli sforzi e dei sacrifici fatti da tutti – ha commentato così il Priore Marco Gubbiotti, a nome del comitato di Porta San Facondino, la vittoria del Palio - Questo è il concetto che ci interessa sottolineare: una vittoria meritata che è frutto del lavoro di tutti, sia per quanto riguarda il Palio sia per quello che concerne il corteo storico. Tutti i portaioli che si sono stretti intorno ai giocolieri in un crescendo, quasi rossiniano, di consapevolezza che questo potesse essere l’anno buono. Occorre celebrare i nostri giocolieri, tutti anche coloro che non hanno partecipato attivamente al Palio e tutti coloro che si sono impegnati nella sartoria, nel corteo, nella realizzazione dei carri. Ma non volgiamo cullarci sugli allori e per questo ci rimetteremo subito al lavoro. Festeggiamenti e lavoro sarà il nostro motto”.

Gubbio/Gualdo Tadino
03/11/2022 11:57
Redazione
25.628 visitatori per Federico da Montefeltro a Gubbio: la mostra si chiude con pieno successo
Si è chiusa con un totale di 25.628 visitatori la mostra che Gubbio ha dedicato al suo “concittadino” Federico da Montef...
Leggi
C.Castello: Aldo Cazzullo e Moni Ovadia al Teatro Comunale degli Illuminati
Venerdì 4 novembre a Cittá di Castello alle ore 21, al Teatro Comunale degli Illuminati sarà rappresentato lo spettacolo...
Leggi
Da Farmaciste Insieme Umbria sostegno alle donne iraniane
Si è svolto nei giorni scorsi la prima riunione del consiglio direttivo di Farmaciste Insieme – Umbria, la neonata assoc...
Leggi
Conferenza stampa di presentazione del “Gubbio Danz’Week Competition”
Si terrà lunedì 7 novembre alle ore 11,30 nella Sala ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana la conferenza stampa di ...
Leggi
Gualdo Tadino: Teatro Don Bosco, ricordato Pier Paolo Pasolini nell’anniversario della morte
Si è svolta nella mattinata del 2 novembre presso il Teatro Don Bosco la “lectio discipularis” del prof Marco Jacoviello...
Leggi
Al via SMAQ: innovazione digitale per le aziende del settore agroalimentare, iniziativa di Fondazione Perugia
Sostenere le aziende della filiera agroalimentare nel percorso di sviluppo delle competenze digitali. È questo l’obietti...
Leggi
La passerella pedonale di San Mariano vivrà il suo battesimo con la passeggiata della Straquasar
Dopo l’inaugurazione di sabato scorso, la passerella pedonale di San Mariano vivrà il suo battesimo con la passeggiata d...
Leggi
Norcia: celebrazioni del 4 novembre
Anche Norcia si prepara alle celebrazioni del 4 novembre, Giornata dell`Unità Nazionale e delle Forze Armate. Alle ore l...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: dopo cinque set arriva il primo storico punto contro Vero Volley
La Bartoccini-Fortinfissi Perugia lotta e fa vedere il suo lato migliore contro Milano ma non basta, la formazione di co...
Leggi
Iniziativa culturale sportiva del Rotaract Club Gubbio
Iniziativa del Rotaract Club Gubbio organizzata per venerdì 4 novembre 2022 alle ore 18.00 presso la sala Ex Refettorio ...
Leggi
Utenti online:      349


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv