Skin ADV

Gubbio, big match contro il Siena al "Barbetti" (ore 14.30). Ds Mignemi: "Volonta' di migliorare la squadra se ci sara' l'opportunita'. Arena resta fino a fine campionato"

Gubbio, big match contro il Siena al "Barbetti" (ore 14.30). Ds Mignemi: "Volonta' di migliorare la squadra se ci sara l'opportunita'. Arena resta fino a fine campionato".

Voglia di continuare a stupire: tre vittorie consecutive hanno proiettato il Gubbio al secondo posto solitario in classifica ad un punto dalla Reggiana capolista e per questo la partita con il Siena, distante sei punti dai rossoblù, diviene l'ennesimo esame da superare per provare definitivamente ad alzare l'asticella: fischio d'inizio alle 14.30 al barbetti per una partita in cui sarà fondamentale l'approccio e l'atteggiamento come analizzato dal direttore sportivo Davide Mignemi(nella foto di Simone Grilli) nel pre gara:

"Il Siena è una squadra davvero forte - dichiara il Ds rossoblu' - con la migliore difesa del campionato e per blasone è stata costruita per primeggiare, quindi ci aspetta giocoforza partita complicata. Però ci siamo anche noi: abbiamo forgiato un Dna battagliero, seguendo il nostro condottiero Braglia che ha sapientemente plasmato questo gruppo. Siamo a quota 32 punti e in questa piazza da anni non si riusciva a vedere una partenza così importante ma non siamo appagati e nessuno vuole fare dei voli pindarici: bisogna rimanere umili, con i piedi ben piantati a terra ma al contempo provare a continuare a stupire".

Il Ds etneo, al secondo anno sotto i 5 Colli, sottolinea come il percorso di crescita sia in pieno itinere:

Dal mio arrivo tante cose sono cambiate - analizza Mignemi - e spero che cambino anche altre cose nel futuro prossimo. Tutti noi siamo chiamati a migliorare, il sottoscritto in primis e spero di progredire e crescere ancora tanto per divenire un direttore sportivo sempre migliore. Solo così questa società potrà aver sempre più lustro, con i miglioramenti quotidiani di tutti noi che facciamo parte di questo progetto e sono convinto che il Gubbio merita di stare ancora più in alto, perchè è una grande realtà"

E se è vero che mancano ancora quattro gare alla riapertura del mercato invernale è altrettante vero che la volontà è quella di mantenere pressochè intatta l'ossatura della squadra cercando possibilmente di migliorarla. Per questo l'idea è quella di tenersi stretti i pezzi pregiati a partire da Alessandro Arena, con Mignemi sibillino sulla permanenza del fantasista siciliano a Gubbio sino a fine campionato:

"Arena rimarrà con noi fino a fine stagione - annuncia il Ds - e il primo a dirlo è il presidente Notari e ogni sua parola è sovrana per me: in ogni caso, anche se adesso non è il momento di parlare di mercato, non abbiamo alcuna intenzione di smembrare un gruppo che sta facendo benissimo, anzi, la nostra volontà è di migliorlo quantomeno dal punto di vista numerico cvisto che abbiamo un organico di 22 giocatori. Su questo abbiamo le idee abbastazna chiare e al momento opportuno faremo le dovute valutazioni.  Sicuramente per blasone e budget le nostre avversarie non possono essere paragonate a noi. Ma non sempre vince chi spende di più ed io voglio pensare che si può sognare e credo che quando si sogna è giusto farlo al massimo livello possibile".  

Intanto in vista della gara di domani possibile il 3-4-3 come modulo iniziale: davanti a Di Gennaro dovrebbe rientrare Signorini con Portanova e Bonini. Morelli e Corsinelli sulle corsie esterne, con Rosaia al centro assieme ad uno tra Bulevardi o Toscano. In attacco possibile il rientro di Spina dal 1' con Arena e uno tra Mbakogu o Vasquez a fungere da punto di riferimento offensivo centrale. Nel Siena in forte dubbio DiSanto e paloschi, potrebbe essere 4-3-2-1 per il tecnico pagliuca(squalificato) con Belloni e Frediani a supporto di Arras. Arbitra davide Dimarco di Ciampino.

Gubbio/Gualdo Tadino
02/12/2022 19:31
Redazione
Gubbio: oggi presentazione del volume ‘Truffle/Truffe. Il Tartufo: una storia di grandi passioni’
Un progetto accolto nell’autunno del 2021 con entusiasmo e sostenuto con generosità da Giuliano Martinelli che in questo...
Leggi
Norcia, da lunedì cambiano gli orari dello DigiPASS
Entreranno in vigore da lunedì 5 dicembre i nuovi orari del DigiPASS, in Via Solferino a Norcia. “Con la nuova rimodulaz...
Leggi
Boccette A1: Trevi domina su tutti
Il big match della sesta giornata del campionato di biliardo, specialità boccette, di serie A1 è stato quello tra il Tre...
Leggi
Gubbio: Famiglia dei Ceraioli di Sangiorgio, presentazione del “Calendario Ceraiolo 2023”
Verrà presentato domenica 4 dicembre a Gubbio presso la Taverna di San Giorgio in via Cristini, 7, il “Calendario Ceraio...
Leggi
Spi Cgil Alto Chiascio: Alessandro Piergentili confermato alla guida della Lega pensionati
Alessandro Piergentili è stato rieletto alla guida del sindacato pensionati Spi Cgil del territorio Alto Chiascio. L’ele...
Leggi
All’ospedale di Città di Castello focus regionale sulla chirurgia ginecologica
Due giornate per confrontarsi ed approfondire i passi fatti dalla chirurgia ginecologica tradizionale e mini-invasiva in...
Leggi
Oscar dell’Innovazione, Umbria e Norcia premiate a Roma per la V edizione del premio ANGI
Premiato il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno nell’ambito della V edizione del “Premio ANGI – Oscar dell`Innovazione” or...
Leggi
L’Umbria protagonista a “Artigiano in Fiera 2022” presso la fiera di Milano – Rho
Dal 3 all’11 dicembre 2022 AssoGAL Umbria, in collaborazione con Promexport CNA Umbria, sarà presente all’evento “Artigi...
Leggi
Umbertide: gli alunni delle classi quinte della scuola “Di Vittorio” accolti dalla presidente della Regione DonatellaTesei a Palazzo Donini
Le bambine e i bambini delle classi V A, B e C della scuola primaria “Giuseppe Di Vittorio” sono stati accolti dalla pre...
Leggi
A Marsciano sabato 3 dicembre il "Premio Sandro Pertini". Tra i premiati l'attenzione rivolta ai giovani
Torna come ogni anno il Premio Sandro Pertini, la cui IV Edizione si terrà domani sabato 3 dicembre a Marsciano, presso ...
Leggi
Utenti online:      297


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv