Skin ADV

Il “Festival del Cinema di Spello” mette in archivio la XII edizione

Con la doppia premiazione all’Auditorium San Domenico di Foligno è calato il sipario sulla kermesse che celebra i professionisti del dietro le quinte.

Le date del 2024 sono già state fissate, intanto il “Festival del Cinema Città di Spello e dei Borghi Umbri - Le Professioni del Cinema” ha messo in archivio la sua dodicesima edizione, la prima con una doppia direzione artistica: una in capo alla presidente dell’Associazione Culturale di Promozione Sociale “Aurora” APS, Donatella Cocchini, in collaborazione con Francesca Romana Lovelock e l’altra affidata alla regista Laura Luchetti. Un’edizione che, come le precedenti, si è fatta apprezzare per la variegata offerta proposta al pubblico di cinefili ma anche di curiosi, tra proiezioni, mostre, incontri con registi, attori e i professionisti del dietro le quinte. Le cosiddette “maestranze” a cui la kermesse, ideata da Donatella Cocchini e dal regista Fabrizio Cattani, è dedicata. Venerdì 17 e sabato 18 marzo all’Auditorium San Domenico di Foligno si sono tenute le due cerimonie di premiazione, con l’assegnazione di tanti riconoscimenti ai professionisti, ma anche a registi e attori. Per la sezione dei film italiani in concorso, la pellicola che si è aggiudicata il maggior numero di premi è stata “Ti mangio il cuore” di Pippo Mezzapesa. Quattro, in particolare, i riconoscimenti: la sceneggiatura con Pippo Mezzapesa, Antonella Gaeta e Davide Serino; la fotografia con Michele D’Attanasio; la scenografia con Daniele Frabetti; e i creatori di suoni con Ivan Caso e Matteo Bendinelli. Tre i premi a “Il Pataffio” di Francesco Lagi: i costumi con Mariano Tufano, le musiche con Stefano Bollani e l’acconciatura con Marco Perna. Sempre tre i riconoscimenti portati a casa dal film “Princess” di Roberto De Paolis: il trucco con Giovanna Turco, il fonico di presa diretta con Angelo Bonanni e il montaggio del suono con Alessandro Feletti. Due, poi, i premi assegnati a “Piove” di Paolo Strippoli, a cui sono andati il montaggio con Marco Spoletini e gli effetti speciali con Giuseppe Squillaci. Infine, un riconoscimento per uno a “Notte Fantasma” di Fulvio Risuelo che si è aggiudicato il premio al produttore esecutivo con Antonio Tozzi; e “Le ragazze non piangono” di Andrea Zuliani per il casting con Stefano Rabbolini. Sempre tra i film italiani altri riconoscimenti sono stati assegnati a “Margini” di Niccolò Falsetti, che ha ottenuto due premi come “Miglior film” assegnati da una giuria composta da giornalisti umbri e da Cinemaitaliano.info; e a “Settembre” di Giulia Steigerwalt, premiata come miglior opera prima dalla giuria dei giornalisti cinematografici. Il riconoscimento è stato consegnato ai due giovanissimi attori Luca Nozzoli e Margherita Rebeggiani. Menzione speciale, poi, per “Bassifondi” di Francesco Pividori, assegnato dalla direzione organizzativa e artistica del Festival. “Un premio speciale - ha commentato la regista Laura Luchetti, al suo ‘battesimo’ alla direzione artistica della kermesse - per un film cocciuto, arrabbiato, coraggioso e pieno di poesia”.  

Foligno/Spoleto
20/03/2023 11:00
Redazione
Gubbio: domani la presentazione del libro "Fuoconero"
Domani, sabato 1 aprile, alle ore 17.30 presso la Sala Ex Refettorio della Biblioteca Comunale Sperelliana, si terrà la ...
Leggi
Gualdo Tadino: questa sera la consegna attestati agli studenti che hanno partecipato ai progetti “IntervistiamoC” e “Casimiri in Radio”
Si terrà questa sera alle ore 21 presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino, la serata patrocinata dall’Ordine dei Giornali...
Leggi
Gubbio: domani inaugurazione fonte urbana di Mocaiana alle ore 11.30
Si terrà domani, martedì 21 marzo alle ore 11.30, l’inaugurazione del nuovo impianto di erogazione di acqua naturale e r...
Leggi
A Gubbio l'evento “La magia della Serie C”
Il 22 marzo 1998 il Gubbio calcio tornava in Serie C, chiamando a raccolta le migliori forze imprenditoriali della città...
Leggi
Weekend da ricordare per i Giovanissimi dell’UC Foligno Start al Criterium di Monaco
Esperienza da sogno tra i pittoreschi scenari di Monte-Carlo per 5 rappresentanti del gruppo Giovanissimi dell’UC Folign...
Leggi
Gubbio: il 25 e 26 marzo torna Ventomania
Il 25 e 26 marzo torna Ventomania sul Parco del Teatro Romano di Gubbio preceduta e seguita da tante iniziative. La mani...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: Perugia bene per due set ma Novara mostra i muscoli e vince 3-0
La Bartoccini-Fortinfissi Perugia gioca alla pari per due set (ma senza successo) contro la Igor Gorgonzola Novara per p...
Leggi
A Umbertide 450 sfollati e 98 edifici danneggiati dal sisma
"Gli sfollati nel territorio comunale di Umbertide sono 450, gli edifici pesantemente danneggiati 98 e un`altra trentina...
Leggi
La Ministra Locatelli ha visitato istituto Serafico Assisi
La ministra per le Disabilità, Alessandra Locatelli, insieme alla presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, ha in...
Leggi
A Città di Castello "Al museo con papà" per la loro festa
Originale Festa del papà alla pinacoteca di Città di Castello fra le opere di Raffaello e Signorelli. Di solito, infatti...
Leggi
Utenti online:      415


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv