Skin ADV

Inaugurata a Città di Castello la mostra sulle “Madri Costituenti”

Da oggi a Città di Castello è possibile visitare la mostra a loro dedicata e che sarà ospitata - aspetto molto significativo - in due scuole della città: l’I.I.S Patrizi-Baldelli-Cavallotti e l’I.T.”Franchetti Salviani”.

Molto diverse tra loro per età, cultura ed esperienze politiche, ma unite dalla volontà di costruire un’Italia nuova e democratica, in cui i diritti delle donne fossero finalmente riconosciuti: sono le “Madri Costituenti", 21 donne che hanno “scritto” un pezzo fondamentale della nostra democrazia. Da oggi a Città di Castello è possibile visitare la mostra a loro dedicata e che sarà ospitata - aspetto molto significativo - in due scuole della città: l’I.I.S Patrizi-Baldelli-Cavallotti e l’I.T.”Franchetti Salviani”. La mostra nasce dall’iniziativa congiunta di Spi Cgil Alto Tevere e Anpi Città di Castello, insieme all'associazione Toponomastica Femminile, con il patrocinio del Comune di Città di Castello. Oggi, lunedì 8 aprile, l’esposizione è stata inaugurata con una cerimonia, coordinata da Liliana Mascolo, del coordinamento donne Spi Cgil Alto Tevere, alla quale hanno preso parte il sindaco di Città di Castello, Luca Secondi, l’assessora ai servizi educativi, Letizia Guerri, la dirigente scolastica dell’IIS Patrizi-Baldelli-Cavallotti, Marta Boriosi, la dirigente scolastica dell’I.T. Franchetti Salviani, Valeria Vaccari, la vicepresidente dell’Anpi di Città di Castello, Giovanna Mariucci, il segretario dello Spi Cgil Alto Tevere, Maurizio Maurizi, la referente per l’Umbria dell’associazione Toponomastica Femminile, Paola Spinelli, e studenti e studentesse rappresentanti delle classi che hanno lavorato per poter fare da guide a chi verrà a visitare la mostra. Nel suo saluto il sindaco di Città di Castello, Luca Secondi, ha rimarcato come questa iniziativa “non abbia solo un’importante valore in termini di memoria storica, ma rappresenti uno strumento importante per la costruzione di una cultura della parità di genere”.  La mostra sarà ospitata da oggi, fino al 18 aprile, presso la sede dell’Istituto Cavallotti in Via A. Bologni, visitabile dalle ore 9.00 alle 13.00, dal lunedì al venerdì, e dalle 15.00 alle 17.00 il mercoledì e giovedì, per poi spostarsi all’I.T. Franchetti Salviani (sede Franchetti), dove sarà visitabile dal 19 al 30 aprile, dal lunedì al sabato, dalle ore 9.00 alle 13.00, e martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00. Di seguito l’elenco delle 21 madri costituenti che sarà possibile conoscere meglio visitando la mostra a loro dedicata: Adele Bei, Bianca Bianchi, Laura Bianchini, Elisabetta Conci, Maria De Unterrichter Jervolino, Filomena Delli Castelli, Maria Federici Agamben, Nadia Gallico Spano, Angela Gotelli, Angela Guidi Cingolani, Nilde Iotti, Teresa Mattei, Angelina Merlin, Angiola Minella Molinari, Rita Montagnana, Maria Nicotra Verzotto, Teresa Noce, Ottavia Penna Buscemi, Elettra Pollastrini, Maria Maddalena Rossi e Vittoria Titomanlio.

Città di Castello/Umbertide
08/04/2024 13:48
Redazione
Cristian Lolli, doppio podio a Misano nel primo appuntamento di stagione
E’ ripartito dal Misano World Circuit il Campionato Italiano Velocità. Tra i protagonisti della classe Moto3 ancora una ...
Leggi
Il Rotary Club Foligno finanzia la realizzazione del Bosco Urbano
Si svolgerà giovedì 11 aprile alle 11.30 a Corvia, la cerimonia ufficiale di piantumazione del Bosco Urbano di Foligno. ...
Leggi
Il sangue delle donne: giovedì alla Sperelliana di Gubbio femminicidi umbri sotto la lente
Si intitola “Il sangue delle donne. Cronache dal Codice Rosso” il libro di Alvaro Fiorucci che racconta, con uno stile t...
Leggi
Gubbio: nuova iniziativa dell'associazione "Amici di Robi" per sabato 27 aprile
L`associazione "Gli Amici di Robi" promuove la decima edizione di "Dal cielo al cuore...sempre insieme" che si terrà sab...
Leggi
Ospedale Branca, aperto ambulatorio di Emostasi e Trombosi
Presso l`ospedale di Gubbio – Gualdo Tadino nei giorni scorsi è stato aperto l`ambulatorio di Emostasi e Trombosi, che a...
Leggi
Festa dei Ceri: ora la sicurezza si studia all’Università
Una borsa di studio riservata a un giovane laureato in Ingegneria per completare lo studio dell’analisi comportamentale ...
Leggi
10eLotto: a San Giustino vinti 20mila euro
San Giustino baciata dalla fortuna grazie al 10eLotto. Nella località umbra, come riporta Agipronews, vinti 20mila euro ...
Leggi
Successo a Sant'Andrea delle Fratte di Perugia per la quinta edizione della “Choco Run”
Davvero un gran bel successo a Sant`Andrea delle Fratte di Perugia per la quinta edizione della “Choco Run” la gara nata...
Leggi
Calcio: Gualdo, sconfitta contro la Pgs Don Bosco
Il Gualdo non approfitta del pareggio interno del San Sisto e esce sconfitto dalla trasferta di Perugia contro la Pgs Do...
Leggi
Primarie centro destra Gualdo Tadino: vince Simona Vitali con 4 voti di scarto su Erminio Fofi. 2520 i gualdesi al voto
Finiscono con un testa a testa da brivido le primarie del centro destra di Gualdo Tadino che alla fine consegnano il pas...
Leggi
Utenti online:      388


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv