Skin ADV

La Regione Umbria torna al Salone del Libro in programma a Torino dal 18 al 22 maggio

Dopo la pausa “forzata” degli ultimi due anni, dovuta all’emergenza sanitaria da Covid – 19, la Regione Umbria torna al Salone Internazionale del Libro di Torino che, giunto alla sua 34esima edizione, si svolgerà dal 19 al 23 maggio prossimi.

Dopo la pausa “forzata” degli ultimi due anni, dovuta all’emergenza sanitaria da Covid – 19, la Regione Umbria torna al Salone Internazionale del Libro di Torino che, giunto alla sua 34esima edizione, si svolgerà dal 19 al 23 maggio prossimi. E sarà presente, come di consuetudine, riunendo in un unico stand il complesso dell’editoria umbra, così da consentire alla piccola imprenditoria del settore di affacciarsi ad una vetrina di così grande importanza, sia come momento di confronto che come occasione di crescita professionale. Ad esporre, con la stessa Regione Umbria che porterà le sue pubblicazioni, saranno oltre trenta gli editori umbri che, non solo metteranno in mostra la loro produzione editoriale più recente, ma presenteranno nello stesso stand, attrezzato con un piccolo spazio presentazioni, le loro novità editoriali, secondo un programma ricco e vario. “Rispetto alle modalità espositive e alla veste grafica dello stand, contrassegnato dal sigillo “Umbria/Editoria” – sottolinea una nota della Regione -, si è scelto di accentuare il rapporto tra editoria e territorio, proprio al fine di trasmettere un’immagine coordinata ed unitaria dell’Umbria e delle sue molteplici risorse, tra le quali, oltre al ricco patrimonio culturale e naturale, vi sono a tutti gli effetti le sue tradizionali attività produttive e, tra queste, naturalmente, il comparto editoriale. Con tale modalità di partecipazione, lo stand ”Regione Umbria - Umbria/Editoria” al Salone del Libro di Torino, rappresenta, quindi, oltre che un importante opportunità di promozione per l’editoria locale, anche un momento significativo per la promozione integrata dell’Umbria”.

Perugia
17/05/2022 15:47
Redazione
C.Castello: nati quattro cigni nel parco comunale di Rignaldello
A Città di Castello, a due passi dal genio di Alberto Burri, la natura ha dipinto una delle sue opere d’arte più belle c...
Leggi
Gualdo Tadino: al Teatro Talia l’incontro tra Comune e stakeholders
L`Ufficio Infrastrutture e Impianti, afferente al Settore Tecnico del Comune di Gualdo Tadino, ha organizzato l`incontro...
Leggi
Il Serafico di Assisi, un'architettura d'autore
L’Istituto Serafico di Assisi e la sua architettura al centro di un convegno. L’appuntamento, che rientra nell’ambito de...
Leggi
Intensificazione dei controlli della Polizia di Stato nel centro storico di Foligno
La Polizia di Stato del Commissariato di Foligno ha intensificato la propria attività di monitoraggio del centro storico...
Leggi
Il 19 maggio alla Primaria di Pierantonio c'è il “Senza Zaino Day”
Il giorno 19 maggio 2022 presso la Scuola Primaria di Pierantonio si celebrerà il Senza Zaino Day, un giorno speciale ch...
Leggi
Covid: netto calo dei ricoverati negli ospedali dell'Umbria
Netto calo dei ricoverati Covid in Umbria nell` ultimo giorno, scesi a 183, 30 in meno di lunedì, mentre rimane un solo ...
Leggi
Ceri 2022: "Non solo rinascita, ma un vero e proprio nuovo inizio"
“Non solo una rinascita, ma un vero e proprio nuovo inizio”: così il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati commenta la...
Leggi
Bambino grave in ospedale, stabile in coma farmacologico
E` in condizioni cliniche stabili, sempre molto gravi, il bambino di circa 1 anno ricoverato ieri da Perugia all` ospeda...
Leggi
Referendum 12 giugno: a Gubbio c'è posto per il ruolo di scrutatore. Tutte le indicazioni di come fare
Si avvicina l`ppauntamento referendario del prossimo 12 giugno.   Dall`ufficio angrafe del Comune di Gubbio si rende...
Leggi
Ermgroup San Giustino supera 3-1 Viadana e vola in finale play-off
Non senza sofferenza, la ErmGroup San Giustino riesce ad aggiudicarsi per 3-1 il ritorno della semifinale dei play-off e...
Leggi
Utenti online:      205


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv