Skin ADV

Presentata ufficialmente la gara nazionale di karting a San Giustino

Un ritorno alla normalità con la voglia di stare assieme nel primo appuntamento post-Covid che vede partecipe la comunità locale.

Conto alla rovescia che sta per esaurirsi a San Giustino con la gara di karting valevole per il campionato nazionale dei circuiti cittadini. La manifestazione, che animerà la giornata di domenica 5 giugno, è stata ufficialmente presentata nella mattinata di sabato 28 maggio scorso al cinema teatro Astra, con immagini e foto di repertorio che scorrevano sullo sfondo. Il sindaco Paolo Fratini ha evidenziato come si tratti del primo appuntamento che, dopo la parentesi del Covid-19, vede partecipe la comunità sangiustinese con la voglia di stare insieme. “La gara non fa altro che riportare a una continuità sul territorio – ha aggiunto il primo cittadino – e ringrazio gli organizzatori della Sgs Eventi che con entusiasmo e impegno hanno subito rimesso in piedi la gara”. Dello stesso parere l’assessore allo sport, Andrea Guerrieri, il quale ha evidenziato come la tradizione motoristica e del karting in paese sia andata a inserirsi in un contesto temporale che ha visto San Giustino protagonista anche nel calcio e nella pallavolo. Ha poi preso la parola il presidente di Sgs Eventi, Mario Pieracci, che ha evidenziato un particolare: “Sembra proprio che la voglia di ricominciare abbia stimolato molto i piloti e auspichiamo quindi che vengano numerosi. Il nostro obiettivo – lo ripeto – è quello di raggiungere quota 100 a livello di iscritti. Ripartiamo con la voglia di far divertire i piloti e il pubblico; se poi le condizioni atmosferiche ci aiutassero (ma pare proprio di sì n.d.a.), sarebbe l’ideale. Ringrazio per la preziosa collaborazione anche le altre realtà paesane: Croce Bianca, associazione Lupi & Bufali, Protezione Civile, Nonni Civici e parrocchia”. Un altro aspetto significativo è la valorizzazione del territorio anche attraverso appuntamenti di carattere sportivo; a evidenziarlo per la Sgs Eventi è stato Roberto Battistelli: “La componente agonistica si abbina con la promozione del luogo in ambito sia turistico che culturale, perché in tanti che hanno gareggiato qui sono poi tornati in visita dopo la gara”. Ricordiamo che si correrà su un circuito di circa 900 metri di sviluppo, con nove curve e una chicane e che le categorie ammesse sono 125 kz2, 125 Kz Nazionale Under/Over, 125 Club Under/Over, 125 Tag Super tag, 125 Territoriale, 125 Gilera, 100 Amatoriale e 60 Mini Nazionale. Sono stati invitati anche gli storici, che al volante dei loro mezzi potranno girare in un contesto non competitivo.

Città di Castello/Umbertide
02/06/2022 10:24
Redazione
A Città di Castello arriva il Rocket Truck: da venerdì 3 a domenica 5 giugno buon cibo di strada e musica in piazza del Garigliano
Da venerdì 3 a domenica 5 giugno a Città di Castello arriva l’Airstream di Rocket Truck, il caravan californiano trasfor...
Leggi
Festa dei Ceri piccoli: entusiasmo, emozioni e chiusura unitaria in Basilica
Una giornata di festa ed emozioni, quella di oggi a Gubbio con la Festa dei Ceri Piccoli. Grazie anche ad un meteo benev...
Leggi
Covid: Gimbe, continua a migliorare situazione Umbria
Registra un nuovo miglioramento dei principali indicatori della diffusione del Covid in Umbria il monitoraggio settimana...
Leggi
Foligno: due denunciati, controlli e sicurezza stradale
Nel corso dell’ultima settimana i Carabinieri della Compagnia di Foligno hanno presidiato il territorio con l’effettuazi...
Leggi
Aeroporto dell’Umbria: maggio record con 37.356 passeggeri transitati
Con 37.356 passeggeri transitati, anche maggio fa registrare il nuovo record storico per quanto riguarda le statistiche ...
Leggi
Ricostruzione Scuola, presentato a Roma il bando unico alla presenza del Ministro Bianchi
Presentato oggi presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri il bando per la ricostruzione di 227 scuole del cratere,...
Leggi
Pallavolo: Drazen operato a Perugia al tendine d'Achille
Il pallavolista Luburic Drazen, opposto della Nazionale serba e del Lokomotiv Novosibirsk (Russia), è stato operato ques...
Leggi
Covid: tornano meno di 100 i ricoverati in Umbria
Tornano a essere meno di cento i ricoverati Covid in Umbria. 91 al primo giugno, dieci meno di martedì, e scendono a due...
Leggi
Spello: terminato l’intervento di riqualificazione di Piazza Partigiani
Un nuovo volto per Piazza Partigiani che si presenta con spazi pubblici e verde urbano completamente rinnovati.  Sono te...
Leggi
Visita dell'assessore regionale Michele Fioroni alla Scuola Senza Zaino di Pierantonio
Si è svolta nella mattinata di mercoledì 1 giugno la visita dell`assessore regionale allo Svilippo Economico, al Digital...
Leggi
Utenti online:      300


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv