Skin ADV

RFI stralcia la Orte - Falconara. Resta raddoppio Spoleto - Campello. Si punta sulla tratta Foligno - Perugia

 

Non è più tra gli obiettivi di Rete Ferroviaria Italiana l'ammodernamento dell'intera tratta Orte – Falconara con raddoppio dei tratti oggi a binario singolo. C'è scritto nell'edizione di settembre del Piano Commerciale progettato da qui al 2023. Se si prevede la conclusione entro il 2020 del raddoppio nella tratta Spoleto – Campello per totali 10 km, nell'elenco dei progetti eliminati, perchè privi di un reale finanziamento, compare il raddoppio del tratto Spoleto – Terni in Umbria e , nelle Marche la tratta relativa ad Albacina. Nei progetti che poi traguardano oltre il 2023, per l'Umbria si menziona soltanto il completamente del potenziamento9 della linea Foligno – Terontola.

La concreta possibilità di vedere un giorno realizzata una linea ad alta velocità passante lungo il tracciato storico della Orte – Falconara sembra di fatto tramontare. Tra i suoi obiettivi a breve termine per l'Umbria Rfi scrive nel documento di programmazione commerciale che, fermo restando la necessità di mantenere e stabilizzare l’offerta sui poli attrattori di Firenze e Roma, è necessario raggiungere un ragionevole livello di frequenza nei collegamenti tra Perugia, Foligno e Terni. Dunque è lì che si deve puntare, con anche la riqualificazione di uno scalo come quello di Ponte San Giovanni che si andrà ad indentificare come stazione di collegamento con l'aereoporto . Non c'è traccia, in tale senso, di quell'ipotetica stazione a Branca di Gubbio , costruita ex novo sulla linea che da Fabriano avrebbe dovuto riallacciarsi a Ponte san Giovanni , caldeggiata da anni dal Comitato ultimo treno , il quale il prossimo 18 ottobre presso la sala dei Notari a Perugia presenterà le sue richieste sul tema mobilità ferroviaria ai candidati alla Regione dell'Umbria . 4 i punti fermi delle sue richieste: oltre alla variante Fabriano – Pg Aereoporto – Foligno, investimenti sul servizio Freccia, la realizzazione di metropolitane di superficie per Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello e il potenziamento della Firenze Roma .

L'area appenninica resta esclusa anche dal piano d'interventi di restyling previsti da rete Ferroviaria sulle stazioni : il progetto “Easy Station” e “Smart Station”, entro il 2026 prevede di trasformare ed adeguare 10 stazioni medio/grandi presenti nella regione per renderle più accessibili e confortevoli ai viaggiatori caratterizzandole con uno standard architettonico unico e funzionale. Il progetto riguarderà Perugia, ponte San Giovanni; Assisi, Foligno, Spoleto, Terni, Narni, Attigliano, Orvieto e Fabro

 

Gubbio/Gualdo Tadino
03/10/2019 18:16
Redazione
Gubbio: domani alla Biblioteca Sperelliana “Nati per leggere”
Domani, sabato 5 ottobre, dalle ore 10.30 alle ore 12.00 ripartiranno gli appuntamenti con "Nati per leggere in Bibliote...
Leggi
Gubbio, "Spirito di Squadra" ai nastri di partenza, con le azzurre del volley alla Polivalente: stasera presentazione del libro con Myriam Sylla alla Sperelliana
È la settimana di Spirito di Squadra, quella in cui i propositi di tanti eugubini prendono forma. Perché da stasera vene...
Leggi
Gubbio: Festival del Medioevo, il plauso del sindaco Filippo Mario Stirati agli organizzatori ma anche un appello all'imprenditoria locale. Oggi "Trg attualità" alle 14
“Trascorso qualche giorno dalla conclusione della quinta edizione del Festival del Medioevo, mi preme fare una valutazio...
Leggi
Oggi Conte ad Assisi per la festa di San Francesco, 4000 pellegrini e 50 sindaci dalla Toscana. Tra i Vescovi anche mons. Giulietti in cammino sul Sentiero da Gubbio
Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è atteso oggi ad Assisi in occasione della festa di San Francesco Patrono d...
Leggi
Perugia, è già campionato: stasera arriva il Pisa al "Curi". Oddo pensa al 4-3-2-1
In Serie B scenderà in campo domani sera alle 21 il Perugia che nell`anticipo della settima giornata di B ospiterà al “C...
Leggi
E' la giovanissima fossatana Stella Merano la vincitrice del Cantagiro 2019, categoria junior. Stasera intervista al tg delle 19.30 e 20.20
  Stella Merano, di Fossato di Vico, ha soltanto 13 anni ma un talento e una passione già ben definita: quella di canta...
Leggi
Gubbio: approvata la mozione del consigliere Baldinelli (Lega) su impianto pompe di Raggio
Approvata a Gubbio all`unanimità la mozione presentata dal consigliere Baldinelli della Lega relativa all`assenza di man...
Leggi
Gualdo Tadino: in arrivo la XV edizione di “Memorie Migranti Festival”
Il Museo Regionale dell’Emigrazione Pietro Conti presenta la XV edizione di “Memorie Migranti Festival”, con il patrocin...
Leggi
Regionali Umbria: Fioroni e Pastorelli (Lega) annunciano ticket elettorale dal palco di Bastia con Matteo Salvini
“Occorre unire le forze. Ora più che mai, l’Umbria ha bisogno di candidati uniti che sappiano mettere insieme le loro es...
Leggi
C.Castello: lotta alla droga, stroncato un grosso canale di spaccio
Un’altra bella operazione di servizio effettuata dai Carabinieri di Città di Castello. Da alcuni giorni i militari della...
Leggi
Utenti online:      186


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv