Skin ADV

Riconfermato C.U.R.A, c'è anche Gubbio con il Centro Teatrale Umbro

C.U.R.A. - Centro Umbro di Residenze Artistiche è stato riconfermato, attraverso la vincita del bando regionale anche per il triennio 2022-2024, come Centro di residenza Artistica per la regione Umbria sostenuto dal MiC.

Dopo un primo triennio (2018-2020/21) di lavoro e numerosi riconoscimenti a livello regionale e nazionale per la qualità dei progetti realizzati e i numerosi artisti ospitati, C.U.R.A. - Centro Umbro di Residenze Artistiche è stato riconfermato, attraverso la vincita del bando regionale (progetto di Residenze Artistiche per lo spettacolo dal vivo Art. 43 del FUS) anche per il triennio 2022-2024, come Centro di residenza Artistica per la regione Umbria sostenuto dal MiC. Nato nel 2018 dalla volontà di 5 soggetti umbri attivi da anni nell'ambito delle discipline dello spettacolo dal vivo, il Centro C.U.R.A. è formato da La Mama Umbria International di Spoleto, Gestioni Cinematografiche e Teatrali/ZUT! di Foligno, Centro Teatrale Umbro di Gubbio, Indisciplinarte srl di Terni e Micro Teatro Terra Marique di Perugia, realtà eterogenee per dislocazione geografica che ricoprono un ruolo strategico per favorire la crescita e lo sviluppo di progetti artistici a livello nazionale e internazionale. Il nuovo triennio 22-24 permetterà di dare continuità ai percorsi iniziati e consolidare ed ampliare il network artistico culturale e sociale avviato negli anni precedenti. Questo triennio sarà l’occasione di essere ancora più presenti nei territori, di coinvolgere sempre più le comunità locali, con la convinzione che l’attività di residenza possa essere per artisti e abitanti locali non solo un presidio a difesa dell’arte, ma anche uno strumento importante per la creazione di spazi di incontro, condivisione e approfondimento attraverso i linguaggi contemporanei delle arti performative. C.U.R.A. racchiude nel suo nome il nodo cardine del progetto, ovvero la volontà di favorire lo sviluppo di identità creative e di nuove progettualità con strumenti innovativi che rispondano alle esigenze degli artisti, dei mediatori culturali e della società contemporanea attraverso la cura. Obiettivo è infatti mettere a sistema e capitalizzare tutto il patrimonio costruito negli anni e moltiplicarlo per la costruzione di un orizzonte comune, per generare energia creativa e indimenticabili momenti di bellezza.

Gubbio/Gualdo Tadino
03/08/2022 11:47
Redazione
Terni. Padre fa sniffare cocaina al figlio 12enne
Un papà quarantenne di Terni avrebbe fatto sniffare cocaina al figlio di 12 anni: è quanto denuncia la mamma del bambino...
Leggi
Laghetto Bottaccione, Cavarello e Camignano in preda all'incuria. Lega Gubbio chiede interventi
Incuria ed abbandono dei torrenti Cavarello e Camignano e del laghetto del Bottaccione. A segnalarlo i consiglieri del G...
Leggi
Covid, Umbria. 12 decessi in due giorni
Dopo i quattro di ieri sono stati registrati altri otto morti con Covid nelle ultime 24 ore in Umbria, 1.981 in tutto da...
Leggi
E45, chiusura notturna svincoli di Umbertide/Gubbio e Umbertide Nord
Avanzano i lavori di manutenzione programmata per il risanamento strutturale e il miglioramento sismico dei viadotti “Ro...
Leggi
Sente delle urla e chiama la Polizia. Era solo un rimprovero alla figlia
Aveva sentito delle urla provenire dall’appartamento del vicino di casa e allarmato aveva richiesto l’intervento della P...
Leggi
Gubbio. Un nuovo pozzo per irrigare il "Barbetti"
Un nuovo pozzo, in aggiunta a quello esistente, per alimentare l’impianto di irrigazione del “Pietro Barbetti” di Gubbio...
Leggi
Sanità, dg Braganti "ospedale di Branca tra le mie priorità"
“Il potenziamento dell`ospedale di Gubbio - Gualdo Tadino e la sua valorizzazione sono tra le priorità che mi sono dato ...
Leggi
L'arte di Giovanni Cristini in mostra alla Rocca Flea
A Gualdo Tadino, presso il Museo Civico Rocca Flea, sarà inaugurata sabato 5 agosto alle ore 17.00 la mostra di Giovanni...
Leggi
Tennis, Passaro nelle "quali" Us Open. Umbria torna nel 'Grande Slam'
Adesso è ufficiale. Ed è una grande notizia per tutto il tennis umbro. Perché con l’ufficializzazione della entry list d...
Leggi
Umbria. Ecco i bandi post sisma: 180 milioni di euro la dotazione finanziaria
Tutto è pronto per la grande occasione del Fondo complementare al PNRR per le aree danneggiate dai terremoti del 2009 e ...
Leggi
Utenti online:      375


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv