Skin ADV

Turismo in Umbria, profondo rosso: effetto sisma anche a Gubbio, previsioni di -50% a Natale

Turismo in Umbria, profondo rosso: i dati a fine agosto gia' segnalano cali vistosi, effetto sisma devastante anche a Gubbio, -70% ad oggi con previsioni di -50% a Natale
Se la terra non tornerà a tremare sino a far registrare terremoti forti come quelli dell'agosto e dell'ottobre scorso forse tra qualche settimana i dati potrebbero cambiare. Ad oggi però anche a Gubbio le conseguenze sul comparto turistico restano drammatiche: -70% nell'immediato, -50% in prospettiva del dicembre. Gli addetti ai lavori sperano che tra qualche giorno gli italiani tornino a prenotare in vista del Natale e del capodanno nelle 19 strutture alberghiere della città. Perchè la preoccupazione è anche per gli addetti, circa 100 unità a Gubbio, che nel dicembre trovano sempre quella boccata di ossigeno che traghetta il settore, e quindi gli stipendi, dai Santi sino alla Pasqua. Anche le casse comunali risentiranno direttamente dei mancati arrivi: la tassa di soggiorni infatti nel terzo ed ultimo quadrimestre del 2016 era stata stimata sui 30 mila euro, cifra di garanzia che avrebbe potuto benissimo essere superata. L'assessore Mancini però crede che al massimo ci si andrà solo vicini perchè settembre ed ottobre sono stati mesi sì mesi positivi, ma dicembre prevede un tracollo. Il Ponte di Onnisanti ha registrato l'annullamento di tutte le prenotazioni, per l'accensione dell'albero di natale il 7 dicembre, per il 25 e per il Capodanno ancora nessuno ha telefonato per chiedere una camera. Così se il I quadrimestre ha fatto incassare con la tassa comunale sul turismo 55 mila euro e il II 125 mila, alla chiusura c'è da incrociare le dita. Una situazione. Quella attuale, ancora peggiore di quella dello scorso agosto dalla quale il comparto eugubino si stava appena riprednendo: il 24 agosto scorso la terra ha tremato distruggendo Accumoli, Amatrice ma, complice l'informazione mediatica allarmistica e imprecisa, c'è stato un fuggi fuggi da tutta l'Umbria. Pubblicati i dati regionali, elaborati prima e dopo quella data: se al 24 agosto l'eugubino poteva sorridere, subito dopo il crollo è stato del -26.85% negli arrivi e -14.73% nelle presenze (dati studiati solo sugli ultimi 7 giorni del mese). Non era andata meglio al perugino, al folignate, allo spoletino né al ternano. Il color rosso della tabella regionale dice tutto: segni meno ovunque! A Gubbio ad agosto sono stati soprattutto gli italiani a non venire più, dicendo “no” sia ad agriturismi che ad alberghi. Da fuori confine invece la paura del terremoto ha influenzato di meno ma certo è che i dati sono stati drammatici. Questa volta invece, lo scorso 31 ottobre, il terremoto ha davvero colpito l'Umbria e nell'immaginario collettivo Gubbio, Assisi, Perugia e Foligno sono comunque troppo vicine a Norcia e Cascia. Le stime dunque sono davvero verosimili e si avvicinano ad un -50%.
Gubbio/Gualdo Tadino
09/11/2016 08:45
Redazione
"Federico II di Svevia, puer Umbriae": oggi alle 17 presentazione del video a Perugia
"Federico II di Svevia, puer Umbriae": è il titolo del nuovo videodocumentario prodotto dalla Danae production - società...
Leggi
Gubbio: stasera la consegna del defibrillatore al Circolo ANSPI di Padule
E` in programma stasera giovedì 10 novembre, alle ore 21, presso il Bar della Stazione di Padule, la consegna da parte d...
Leggi
Gubbio, novita' per Santa Croce della Foce: c'e' la gara d'appalto
La notizia era attesa da tempo e un sogno diventa realtà. Ieri sulla Gazzetta Ufficiale , quinta serie speciale , sezi...
Leggi
Foligno, incontro dei consiglieri regionali con la Giunta al Centro Protezione civile: dal problema sfollati a quelle delle aziende
Incontro stamani a Foligno tra giunta regionale dell`Umbria (con la presidente Catiuscia Marini e gli assessori Luca Bar...
Leggi
A Foligno la terza edizione dell'evento "L'Umbria in un Bicchiere"
La più grande degustazione umbra con banchi per l’assaggio dei Vini prodotti dalle Cantine selezionate da Slow Food e pr...
Leggi
Lavori di ripristino del piano viabile sulla strada statale 75 “Centrale Umbra”
Proseguono gli interventi di risanamento della pavimentazione avviati da Anas nell’ambito del programma #bastabuche che ...
Leggi
Dal 15 novembre obbligo di catene a bordo
Entrera` in vigore il prossimo 15 novembre (fino al 15 aprile) l`obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alc...
Leggi
Smacchi (Pd): "Coinvolgere istituti scolastici di restauro per recupero beni danneggiati dal sisma"
“Gli istituti scolastici abilitati al restauro devono essere coinvolti negli interventi di recupero dei beni culturali d...
Leggi
Gubbio, Santarcangelo nel mirino: designato il fischietto Viotti di Tivoli
Seduta pomeridiana per il Gubbio, che dopo la sconfitta subito a Parma ha già spostato l`obiettivo sulla prossima gara c...
Leggi
Sisma: biglietti del treno gratuiti fino al 31 dicembre per sfollati e protezione civile
Biglietti del treno gratuiti fino al 31 dicembre 2016 per gli sfollati del terremoto e gli operatori della Protezione ci...
Leggi
Utenti online:      247


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv