Skin ADV

Vigilia di Gubbio-Perugia, Torrente: "Gomez out ma siamo pronti". Caserta non recupera Sgarbi e dichiara: "Decisivo l'approccio"

Vigilia di Gubbio-Perugia, Torrente: "Gomez out ma siamo pronti". Caserta non recupera Sgarbi e dichiara: "Decisivo l'approccio"

La partita più attesa. Domani alle 17.30 lo stadio "Barbetti" sarà teatro, purtroppo a porte chiuse, dell'unico derby umbro possibile tra i professionisti che vedrà di fronte Gubbio e Perugia nel turno infrasettimanale valido per la 31esima giornata del girone B di Serie C. Nei 23 precedenti in gare ufficiali tra campionato e coppa dal dopo guerra in poi il Perugia ha vinto 13 volte, 9 i pareggi e una sola vittoria rossoblù datata campionato 1947-48 quando entrambe militavano in Serie B. Addirittura vertibili i numeri dei gol segnati che evidenziano la storica disparità della straregionale: 41 gol fatti dai biancorossi, 14 dai rossoblù. Domani però in campo non andranno le cifre, ne tantomeno la storia: andranno la tecnica, la tattica, la fisicità, le motivazioni e la voglia di vincere per alimentare i rispettivi obiettivi, come dare ulteriore continuità ai sei risultati utili consecutivi per un Gubbio che ha ipotecato la salvezza ed è a soli tre punti dalla zona playoff, proprio all'indomani del rinnovo contrattuale di mister Torrente che rimarrà almeno sino al 2023 sotto i 5 Colli

"Il rinnovo era ciò che volevo - sottolinea il trainer rossoblù - ringrazio il presidente e spero di poter dare così continuità alla programmazione intrapresa. Intanto il mio unico pensiero è alla partita di domani: un derby è sempre una gara speciale, il Perugia è avversario forte, tra le favorite per la vittoria finale, squadra che ha qualità, fisicità e grande bravura nello sfruttare gli episodi. Noi però ci siamo, stiamo bene e dobbiamo proseguire sulla nostra rotta per arrivare quanto prima alla salvezza matematica"

Nonostante la pesante assenza di Gomez, non convocato al pari di Cucchietti e Migliorelli, il tecnico di Cetara non rinuncerà al suo 4-3-1-2: davantia Zamarion spazio a Formiconi, Ugge', Signorini e Ferrini, centrocampo con Megelaitis, Malaccari e Maza, favorito su Hamlili e Oukhadda(alle prese con qualche piccolo fastidio fisico), Pasquato trequartista a supporto di Fedato e Pellegrini. L'obiettivo del Perugia resta invece il primo posto e la necessità di non perdere terreno dal Padova capolista, distante quattro punti, e dal Sudtirol due punti sopra la compagine di mister Caserta

 “Mi aspetto una partita in cui entrambe le squadre vogliono vincere - afferma Caserta - un derby è sempre una gara molto sentita, sappiamo l’importanza della gara che affronteremo domani al cospetto di un avversario in salute e che ha qualità, ma bisogna giocarsela a viso aperto e in modo tranquillo, indipendentemente dalle assenze. Fondamentale sarà l'approccio alla partita, da subito dobbiamo dimostrare di esserci appieno"

Per il trainer calabrese problemi in difesa con le assenze di Negro, Crialese, Sgarbi, Rosi e Monaco: dovrebbe essere il centrocampista Vanbeleghem ad arretrare accanto a Angella nel 4-3-1-2, con Elia terzino destro, Favalli laterale mancino e Fulignati tra i pali. In mediana pronto a tornare Burrai con Sounas e uno tra Moscati o Kouan, Minesso verso la conferma da trequartista a supporto di melchiorri e Murano con Vano prima alternativa. Altra opzione è il 3-4-1-2, che comporterebbe Elia a tutta fascia a destra e l'inserimento di Di Noia sull'out mancino. Out anche l'ex Falzerano. Arbitro sarà il quarto anno Gianpiero Mele di Nola, che non ha precedenti in carriera ne con il Gubbio e ne con il Perugia

 

 

Gubbio/Gualdo Tadino
16/03/2021 19:40
Redazione
Gli "Amici della Nanna", libro di favole a scopo benefico a favore dell'associazione eugubina Gli Amici di Cate
Domani alle ore 17 presso la libreria editrice, Fotolibri, in corso Garibaldi 45 a Gubbio, si terrà la presentazione del...
Leggi
Norcia, Subiaco e Cassino a Bergamo con la Fiaccola “Pro Pace et Europa Una” per la Giornata Nazionale delle Vittime del Covid-19
In occasione della ‘Giornata in memoria delle vittime dell`epidemia da Coronavirus’, giovedì 18 marzo le delegazioni del...
Leggi
Dimessa la bimba di due anni ricoverata a Terni per Covid
E` stata dimessa oggi la bimba di due anni - e non un bimbo come si era appreso inizialmente - ricoverata da sabato all`...
Leggi
Incontro tra i sindacati e il comune di Gualdo Tadino
CGIL CISL UIL e  le  organizzazioni dei Pensionati FNP CISL SPI CGIL UILP UIL, si sono incontrati con il Sindaco di Gual...
Leggi
Bonus 110%: incontro tra Regione Umbria, Anci, Associazioni di categoria
“Il bonus 110% rappresenta una straordinaria opportunità per ricostruire le nostre città, mettere in sicurezza una parte...
Leggi
Il Sindaco Presciutti risponde alla Comunanza Agraria a fa chiarezza sulla montagna gualdese
Replica al presunto danno di 11 milioni di euro causato alla Comunanza Agraria Appennino Gualdese, il sindaco di Gualdo ...
Leggi
Trevi: “Settimana nazionale della prevenzione oncologica”, il Comune aderisce alla campagna per diffondere corretti stili di vita
Il Comune di Trevi aderisce alla “Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica” indetta dalla LILT Nazionale, in cal...
Leggi
Il commissario all'emergenza Covid-19 Massimo D'Angelo in visita nel primo pomeriggio alla prossima sede vaccinale di Umbertide
Oggi martedì 16 marzo, il sindaco Luca Carizia ed alcuni funzionari del Comune di Umbertide, insieme al Commissario stra...
Leggi
Arrivate in Umbria 16mila dosi di vaccino Pfizer
“Abbiamo ricevuto le 16mila dosi di vaccino Pfizer che avevamo sollecitato nei giorni scorsi al Governo”. Lo annunciano ...
Leggi
Gubbio: seconda edizione della mostra collettiva “NeroThema”
La mostra collettiva dal titolo “NeroThema” che nel 2019 ha visto la sua realizzazione nella cornice della Chiesa di San...
Leggi
Utenti online:      250


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv