Skin ADV

"Prodigio in slow motion": applausi al nuovo video sulla Festa dei Ceri proiettato a Roma all'evento Unesco. Entro fine mese iniziativa pubblica a Gubbio

"Prodigio in slow motion": applausi al nuovo video sulla Festa dei Ceri proiettato a Roma all'evento Unesco presso la Galleria Nazionale d'arte moderna. Entro fine mese iniziativa pubblica a Gubbio.

Una vetrina mediatica e istituzionale eccellente quella della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma dove l’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia in collaborazione con la Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane ha presentato il video “Prodigio in slow motion”, un esperimento cinematografico sul peso del mondo incentrati sulla Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane, dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell'Umanità, e uno dei video era proprio sulla Corsa dei Ceri a Gubbio. Presente per il comune, l'assessore alla Cultura, Augusto Ancillotti, avvicinato ai microfoni di TRG:

"Un'esperienza davvero emozionante, che ha dato ulteriore prestigio alla Festa dei Ceri. Il video raffigura attimi intensi e accattivanti della Festa raccontando la sua forza aggregativa, il suo essere espressione di un'intera comunità, il suo saper attraversare le generazioni, unendo giovani e meno giovani un medesimo linguaggio. Un video che proietteremo a fine mese anche a Gubbio, con immagini in slow motion molto efficaci e musiche di straordinaria suggestione".

 

Presenti tra gli altri Leandro Ventura (Direttore dell’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia), Fabio De Chirico (Referente per il Piano per l’Arte Contemporanea del Ministero), Stefania Baldinotti (Funzionario antropologo del Ministero), e Patrizia Nardi (Responsabile tecnico scientifico progetto UNESCO per la Rete delle Grandi Macchine a Spalla Italiane).

Proprio la Nardi, raggiunta dalla nostra redazione, ha sottolineato che si è trattato di "un tassello importante, in questo complesso e storicizzato percorso di valorizzazione internazionale della Festa dei Ceri che abbiamo voluto unire virtualmente e anche fattivamente al bellissimo progetto di divulgazione che sta interessando la Rete delle Macchine -dai Musei Capitolini, passando per il Festival del Cinema di Venezia  fino all'evento in Galleria Nazionale- di cui i Ceri di Gubbio sono parte integrante. Riteniamo che i Ceri e il mondo ceraiolo – continua la Nardi - costituiscano un ambito significativo nella definizione di un ragionamento che si voglia finalizzare alla salvaguardia del patrimonio culturale immateriale italiano, sulla base di processi che siano realmente di comunità, vengano dal basso, siano condivisi e guardino alla possibilità di un riconoscimento UNESCO fondato su buone pratiche messe realmente e concretamente in atto. Continueremo a lavorare – ha concluso la Nardi - in un percorso chiaro e trasparente, cercando il dialogo con il contesto internazionale UNESCO, referente della Rete Patrimonio dell'Umanità e con gli uffici ministeriali competenti come sempre abbiamo fatto".

 

Gubbio/Gualdo Tadino
16/01/2019 08:48
Redazione
Gubbio: conferenza stampa dell’amministrazione comunale su bilancio annuale e proiezione sui prossimi anni. Oggi alle 13.50 su TRG (replica domani sera alle 21 su TRG1)
Erano in tanti ieri pomeriggio al Refettorio della Biblioteca Sperelliana di Gubbio, per la conferenza stampa aperta all...
Leggi
Gubbio: si rinnovano oggi le celebrazioni dei Santantoniari per la festa di Sant'Antonio Abate. Novita' con la benedizione al canile
Tradizione e novità per le celebrazioni 2019 che come ogni anno, la Famiglia dei Santantoniari organizza per i festeggia...
Leggi
Gubbio, sabato prossimo la commemorazione per la morte del sindaco di Danzica, Pawel Adamowicz, promossa dall’associazione ‘Amici di Polonia in Umbria’
In occasione della terribile morte del Sindaco di Danzica, Pawel Adamowicz, l`Associazione "Amici di Polonia in Umbria",...
Leggi
Gubbio: presentato il progetto "Il costume storico tra ricerca e folklore" per il ‘Torneo dei Quartieri’: stasera servizio e interviste nel tg di TRG
E’ stato illustrato in conferenza stampa il progetto "Il costume storico tra ricerca e folklore", che coinvolge direttam...
Leggi
Perugia - Ancona riaperta in direzione Perugia. Era chiusa da venerdi' scorso causa incidente. Si transita sulla corsia di sorpasso
Anas ha riaperto al traffico la strada statale 318 “di Valfabbrica” (direttrice Perugia-Ancona) tra Casacastalda e Valfa...
Leggi
Domani l'autopsia sul corpo della donna uccisa a Magione
E` stata fissata per domani l` autopsia sul corpo della sessantanovenne uccisa con una coltellata alla schiena all` este...
Leggi
Si inaugura domani la stagione teatrale a Norcia con La Divina Commediola di Giobbe Covatta
Sarà Giobbe Covatta a inaugurare la Stagione di Prosa di Norcia, domani mercoledì 16 gennaio, alle 21. Il comico napolet...
Leggi
M5S, urgente intervenire su Terni-Spoleto e Branca-Bubbio
Nel corso della seduta odierna dell’Assemblea legislativa, nella sessione dedicata al Question time, i consiglieri del M...
Leggi
Amministrative Gualdo, Fofi attacca Forza Italia e annuncia un suo allontanamento dal progetto politico coordinato da Roberto Morroni
C`è maretta nel centro destra gualdese dopo la proposta da parte del consigliere comunale Erminio Fofi ( al centro nel...
Leggi
Gubbio: modifiche alla circolazione veicolare giovedì 17 gennaio festa di Sant'Antonio abate
Il Comando di Polizia Municipale, in occasione degli eventi organizzati dalla Famiglia dei Santantoniari per giovedì 17 ...
Leggi
Utenti online:      713


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv