Skin ADV

A Foligno è allarme sicurezza, la Lega chiede interventi: “Questa non può essere la normalità”

"A Foligno e' allarme sicurezza: tre furti in dieci giorni nelle tabaccherie e un tentativo di sfondare un bancomat con un tombino, non puo' essere considerata normalita'". La Lega Foligno insorge.

"A Foligno è allarme sicurezza: tre furti in dieci giorni nelle tabaccherie e un tentativo di sfondare un bancomat con un tombino, non può essere considerata normalità". La Lega Foligno insorge dopo l'ennesimo episodio criminale in città e chiede un maggiore impegno dell'Amministrazione comunale oltre a tracciare le linee di azione in vista delle prossime elezioni comunali. "È ormai cosa abituale, purtroppo, leggere di furti, scippi, rapine e aggressioni ai danni di cittadini e attività commerciali di Foligno - spiegano gli esponenti locali della Lega - Oltre a esprimere solidarietà a tutti coloro che sono stati vittime di questa ondata di criminalità, vogliamo riportare l'attenzione sulla sicurezza che sarà uno dei temi principali del nostro programma elettorale. I cittadini devono tornare a vivere in una città più sicura, poter uscire la notte senza avere paura, lavorare senza timore di essere derubati. E' necessario implementare i sistemi di videosorveglianza, strutturare operazioni di controllo coordinate con le forze dell'ordine, ottimizzare il lavoro della polizia locale sul territorio e rivedere la gestione dell'accoglienza. La sicurezza è un diritto dei cittadini e garantirla un dovere di una buona amministrazione. A Foligno i fatti dimostrano che non è così. Più e più volte - dicono i rappresentanti della Lega cittadina - abbiamo strigliato l'attuale amministrazione, ma i nostri appelli sono rimasti inascoltati a discapito del quieto vivere, della legalità e dei cittadini, che sono le uniche vittime di questi reati".

Foligno/Spoleto
31/01/2019 14:45
Redazione
Gubbio: stasera la proiezione al cinema Astra del video "Prodigio in Slow Motion" sulla Festa dei Ceri. Stasera il regista De Melis ne parla al tg di TRG
Ancora una manciata di biglietti, presso il Servizio Turistico Associato | I. A. T. di Via Repubblica per accedere ad un...
Leggi
Finanziaria 2019, quali ricadute sui bilanci dei Comuni? Ne parla l'on. Modena (FI) a Castel del Piano
Le ricadute della nuova legge finanziaria sui Comuni e di conseguenza sui cittadini. Se ne parlerà  domani lunedì 4 febb...
Leggi
Gubbio: domani l’appuntamento al Teatro Ronconi con Luca Barbareschi e Lunetta Savino ne "Il Penitente"
Appuntamento al Teatro Comunale ‘L. Ronconi’ domani domenica 3 febbraio alle 21, con ‘Il penitente’ di David Memet, con ...
Leggi
Smacchi (Pd): “Necessarie norme e risorse straordinarie per il completamento della Perugia–Ancona”
“Il completamento della Perugia–Ancona rappresenta una priorità per la nostra regione. Ma il nostro primo obiettivo, com...
Leggi
Gubbio: lavori in Corso per installazione nuovo cancello su "Discesa Cieca" in Piazza Grande
Sono in corso in questi giorni i lavori di installazione della nuova cancellata di chiusura della ‘discesa cieca’ del Pa...
Leggi
Perugia 1416, è Stefano Venarucci il regista per l'edizione 2019. Leonardo Cenci nominato socio ad honorem
È Stefano Venarucci il regista dell`edizione 2019 della rievocazione Perugia1416 che andrà in scena dal 14 al 16 giugno ...
Leggi
Gubbio, mercato agli sgoccioli: Casoli verso Catanzaro, in arrivo Cattaneo. Fatta per il difensore Adorni
Serie C, ultimo movimentato giorno di mercato per il Gubbio, che si allena sempre in vista del match di sabato a Fano: i...
Leggi
Podismo: domenica a Ponte San Giovanni 30° edizione della Maratonina del Campanile con 400 runners al via
Saranno oltre 400 gli atleti che domenica 3 febbraio scatteranno al via della 30esima Maratonina del Campanile a Ponte S...
Leggi
Perugia: sfuma Cacciatore, Mustacchio verso Carpi, torna in auge Martella. Sabato amichevole al "Curi" con il Rieti nel ricordo di Leo Cenci
Ore frenetiche in ottica mercato, con la scadenza della sessione invernale fissata per le ore 20: in Serie B per il Peru...
Leggi
“Salvini non mollare”, la Lega risponde alla Marini con una raccolta firme a sostegno del Ministro
Alla Giunta Marini che dice no al Decreto Sicurezza e ricorre alla Corte Costituzionale, la Lega risponde con una "gazeb...
Leggi
Utenti online:      495


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv