Skin ADV

Ad Assisi la proiezione del documentario "Segni"

Venerdì 22 febbraio ore 21.00, nella sala cinema Domus Pacis ad Assisi, proiezione speciale del film "Segni" prodotto da Officina della Comunicazione in collaborazione con Vatican Media.

Venerdì 22 febbraio ore 21.00, nella sala cinema Domus Pacis ad Assisi, proiezione speciale del film “Segni” prodotto da Officina della Comunicazione in collaborazione con Vatican Media. Chi è Carlo Acutis, il giovane che lo scorso luglio papa Francesco ha dichiarato Venerabile? E cosa ha fatto nella e della sua vita perché ciò accadesse? La  storia di questa giovanissimo testimone del Vangelo, scomparso prematuramente alla età di 15 anni nel 2006,  e il suo rapporto profondo con l’eucarestia ispira i contenuti e la narrazione del documentario “Segni”, realizzato da Comunicazione in collaborazione con Vatican Media. Il film verrà proiettato il 22 febbraio 2019 nella città di Assisi, lì dove sono custodite le spoglie di Carlo Acutis. L’appuntamento è alle ore 21.00 presso la sala cinema della Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli. Interverranno per l’occasione il regista Matteo Ceccarelli, i produttori di Officina della Comunicazione, Nicola Salvi ed Elisabetta Sola, e la famiglia Acutis. L’iniziativa è organizzata dal Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri “Le Professioni del Cinema” insieme a Vatican Media, Officina della Comunicazione, i frati di Assisi e con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Assisi. La proiezione rappresenta l’evento speciale di preapertura della kermesse cinematografica di Spello, guidata dalla presidente Donatella Cocchini e dal direttore artistico Fabrizio Cattani, che prenderà il via sabato 23 febbraio e si rivolgerà principalmente alle giovani generazioni, in linea con la mission dell’Associazione Culturale di Promozione Sociale “Aurora”. 

Foligno/Spoleto
09/01/2019 15:20
Redazione
Gubbio, Famiglia dei Santantoniari: presentato il restauro dell'edicola con il santo a Cipolleto. Tutto pronto per le celebrazioni del 17 gennaio
Erano numerosi i ceraioli di Sant`Antonio che stamane presso il ponte de Giorgio lungo Via Perugina poco prima del borgo...
Leggi
Festa dei Ceri, e' la domenica dell'elezione dei tre capodieci per il 15 maggio 2019
Si conosceranno domenica sera i nomi dei tre capodieci della Festa dei Ceri 2019. Una domenica di voto infatti  per sant...
Leggi
Gubbio: stasera al ‘Ronconi’ arriva Andrea Zorzi con ‘La leggenda del pallavolista volante’. Alle 18 incontro pubblico con "Spirito di squadra"
Appuntamento al Teatro ‘Luca Ronconi’ stasera giovedì 10 gennaio alle 21, con lo spettacolo ‘La leggenda del pallavolist...
Leggi
Gubbio, tante premiazioni per "Concorsi di Natale 2018" del Centro della Gioventù. Tutto pronto anche per il Carnevale dei Ragazzi
“Apriamo il nostro cuore all`altro come Giuseppe e Maria” è il tema unico che, in diverse categorie, ha visto la present...
Leggi
In arrivo gelo artico, neve a bassa quota al Sud. Previsti fiocchi di neve anche a Perugia
Aria fredda di origine artica irrompera` sul Mediterraneo centrale, alimentando una circolazione depressionaria responsa...
Leggi
Il consigliere regionale Andrea Smacchi (Pd) interviene sulla questione delle pensioni estere
“Risultato positivo per gli ex pensionati lussemburghesi” - dichiara Smacchi - “nel dicembre 2017 posi all`attenzione de...
Leggi
Assisi: al Piccolo Teatro degli Instabili in scena “La stanza dei giochi”
  Dopo il “tutto esaurito” del primo spettacolo della Stagione di Teatro Ragazzi organizzata dall’Associazione Cultural...
Leggi
La Marini va giu' dura contro il ministro Salvini: "Case popolari in Umbria? I dati glieli do io. Peccato che nella Finanziaria gialloverde ci siano zero euro"
“Gentile Ministro Salvini, non scomodi solerti funzionari del Ministero dell`Interno, che per altro dovrebbero essere im...
Leggi
Caccia: sorpresi bracconieri con richiami su smartphone
Facevano uso di smartphone con apposite applicazioni per il richiamo degli uccelli e con questo espediente avevano uccis...
Leggi
Perugia e Terni: arrestato cittadino di origini bulgare con oltre 3 kg di droga
L’ultimo giorno dell’anno è stato fatale per un cittadino di origini bulgare, stanziato in Terni, a cui i militari speci...
Leggi
Utenti online:      459


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv