Skin ADV

Al Certamen Cardarelliano di Tarquinia premiati due studenti spoletini del Liceo Sanzi Volta

Al premio letterario Certamen Cardarelliano di Tarquinia premiati due studenti spoletini del Liceo Sanzi Volta, Filippo Bassetti e Alessandro Castellani. Tra i relatori, il giornalista umbro Giuseppe Castellini.

Due studenti spoletini sono stati premiati nella quarta edizione nazionale dell’importante Certamen cardarelliano, evento annuale dedicato a Vincenzo Cardarelli, il più grande poeta lirica dopo Giacomo Leopardi negli ultimi 200 anni.

Il Certamen, gara letteraria a cui partecipano studenti provenienti da ogni parte d’Italia, si è svolto a Tarquinia. Nella prestigiosa sala consiliare del Comune di Tarquinia, all’interno di una suggestiva cerimonia nella quale si sono mescolati entusiamo e commozione hanno ricevuto il Premio Filippo Bassetti del liceo Sanzi L. Volta di Spoleto (sesto classificato) e Alessandro Castellani, sempre del liceo scientifico Sanzi Leonardo Volta di Spoleto (settimo classificato). Il primo posto se lo è aggiudicato Stefano Manza, del liceo Telesio di Cosenza.

A presentare i premiati, tra applausi ed ovazioni, il noto giornalista Tv Osvaldo Bevilacqua, ospite d’eccezione del Certamen cardarelliano.

A svolgere le relazioni centrali sono stati Remo Castellini (ricercatore all’Università di Vienna), che ha parlato della presenza in Austria di Vincenzo Cardarelli; Simone Scataglini (direttore del Museo della Shoah organizzato dall’associazione Semi di Pace), che ha illustrato ‘La Ronda’, il famoso periodico letterario che Cardarelli diresse; Andrea Pellegrini (saggista e critico letterario), che ha presentato un suo saggio all’interno del quale si tratta anche sui rapporti non idillici tra Ungaretti e Cardarelli. La performance artistica di lettura di alcune liriche e prose cardarelliane è stata invece a cura dello scrittore De Pascalis, con musiche di Angelini.

L’Umbria è stata protagonista anche dell’evento conclusivo della tre giorni del Certamen. Presso la Società tarquiniense d’Arte e Storia (Stas) c’è stata la presentazione del libro di Romualdo Farinelli, “L’altalena”, pubblicato dall’editore umbro Bertoni. Le relazioni sono state svolte da Giuseppe Castellini, giornalista umbro ma che a Tarquinia è di casa, essendo stato assessore alla Cultura e vice sindaco del comune della Maremma laziale; Jean Luc Bertoni, editore; Giovanni Paoletti, curatore del volume e operatore culturale di primo piano in Umbria. Letture di Michetta Farinelli, figlia di Romualdo, regista e attrice teatrale. Per il Comune di Tarquinia presente la consigliera delegata all’Istruzione e Cultura, Federica Guiducci.

Romualdo Farinelli inizia come gestore di sale cinematografiche, divenendo responsabile dei cinema di tutto il nord-est d’Italia, ricoprendo quindi la carica di vice-presidente nazionale dell'Agis e presidente della Sezione Cinema d’Essai.
Oltre ad essere amico di registi, sceneggiatori e attori, grazie al suo lavoro e al suo carattere istrionico viene a contatto con famosi artisti e letterati tra cui Vincenzo Cardarelli, essendo peraltro assiduo frequentatore del Caffè Aragno.
La sua carriera di cinedistributore lo ha portato infine a Perugia, dove a 70 anni si è laureato presso la Facoltà di Lettere con una tesi sul poeta, suo amico, Vincenzo Cardarelli, e dove muore nell'agosto del 1985.
Il libro offre un interessante spaccato della sua rocambolesca vita e della sua amicizia con Cardarelli, con notizie inedite sul più grande poeta lirico italiano dopo Giacomo Leopardi.

 

Perugia
16/04/2018 09:26
Redazione
Tornano stasera sul palco gli Angels Gospel: alle 21 spettacolo di beneficenza a S.Domenico, ricavato per l'Oncologia dell'ospedale di Branca
Un concerto di beneficenza, il cui ricavato andrà al reparto di Oncologia dell`Ospedale di Branca; questo sarà il prossi...
Leggi
Umbertide torna a commemorare il 25 Aprile
Umbertide torna a commemorare il 25 Aprile, doppia ricorrenza per i cittadini umbertidesi che ricordano non solo la Libe...
Leggi
A Trevi la 6^ edizione della rassegna #Artigianinnovatori
Sabato 21 e domenica 22 aprile prossimi, si terrà a Trevi la 6^ edizione di #Artigianinnovatori, la rassegna riservata a...
Leggi
"Gubbio e' Natale": premiati a Palazzo Pretorio i vincitori del concorso 2017. Stasera servizio nel tg di TRG (ore 19.30 e 20.20)
Le luci dell`Albero più grande del mondo sono lontane e gli alberaioli sono già al lavoro per il Natale 2018. Ma non è s...
Leggi
Futsal C1, la Vis Gubbio brinda ai playoff nazionali: stasera telecronaca alle 22.30 su TRG1 canale 111
Si chiude nel migliore dei modo per la Vis Gubbio il campionato di C1 di futsal: alla Polivalente la squadra di Marco Be...
Leggi
Gubbio: Euromedica, open day di primavera con prick test, agopuntura, elettromiografia e urologia
Sabato 21 aprile dalle 10 alle 13 Prick test, agopuntura e elettromiografia e viste urologiche in promozione Open day di...
Leggi
Gubbio, evitare i playout diventa piu' dura. Neanche la capolista Padova aiuta, pari interno e tutto rimandato. Stasera torna "Fuorigioco" (ore 21.15)
  Se il Gubbio non è riuscito a tirarsi fuori da solo dalle sabbie mobili dei playout (ora distanti solo 2 punti ma con...
Leggi
Scivolone Sir Perugia: Trento conquista 3-0 Gara 4, ora la "bella" al PalaEvangelisti giovedi' sera. Bernardi: "Non avevamo la testa giusta"
Volley, Superlega: si deciderà giovedì sera il nome della seconda finalista per la conquista dello scudetto 2017-2018, d...
Leggi
Gubbio: l'ensemble Floriano Canal in concerto nella splendida cornice dell’Oratorio della Misericordia
«Già cantai allegramente». È il titolo del nuovo concerto dell’Ensemble Floriano Canal che questa volta sarà lieta di ac...
Leggi
Eccellenza: Bastia batte Subasio (1-0 al 90°) e torna capolista solitaria, Cannara a -1. Fontanelle Branca pari(1-1) a Lama
Eccellenza, 28esima giornata: il Bastia vince all`ultimo respiro(gol di Zanchi al 90esimo) lo scontro al vertice con la ...
Leggi
Utenti online:      325


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv